Siamo arrivati al video del terzo singolo ufficiale di Kendrick Lamar dall’acclamato secondo album “Good Kid, M.A.A.D City”. E’ “Poetic justice” con Drake, una delle tracce di spicco dell’album. La canzone, che usa la sample di “Any time, any place” di Janet Jackson, aveva debuttato alla 76esima posizione della Hot 100 di Billboard già all’uscita dell’album e il rilascio come singolo è praticamente una formalità.

Il brano è prodotto da Scoop DeVille, che in un’intervista aveva affermato di aver proposto la stessa base a 50 Cent prima. In esso i due rapper ci raccontano le proprie vicende amorose: Kendrick parla della sua cotta Sherane, che sentiamo nominare nel primo verso della prima canzone dell’album ed è apparsa nel video di “Backseat freestyle”, mentre Drake parla di Nebby, “famosa” per le sue foto su Instagram. Nel video ci si aspettava un cameo di Janet Jackson, che però manca. La trama del video, comunque, è molto simile all’omonimo film con Janet Jackson e Tupac Shakur come protagonisti.

Ci troviamo davanti ad un’ottima canzone e, Janet Jackson o meno, godiamoci questo successo in attesa del joint album con J. Cole.

  • Diano Francesconi

    A me piace molto! Il cd è ottimo! Anche se non apprezzo il rap come genere, il cd ti rilassa e te lo puoi godere in pace :)

    • Ha una tecnica davvero superba e il suo album è stato tra i migliori del 2012