La storia di “B*tch, don’t kill my vibe” è ricca di particolari. In origine, la parte che nella versione definitiva è cantata da Anna Wise e JMSN doveva essere cantata da Lady Gaga. E parte della versione non definitiva della canzone fu rilasciata dalla cantante pop.

Poi, Kendrick Lamar parlò di un nuovo singolo con una grandissima star, subito individuata in Jay-Z. La notizia che i due MC erano al lavoro su “B*tch, don’t kill my vibe”  era emersa la settimana scorsa, ma tutto rimaneva segreto e il rapper di Compton ha resistito ai microfoni di MTV dicendo solo “Non posso parlarne molto. Manteniamo il segreto”.

Adesso, questa bomba è pubblica. Kendrick ha cambiato il suo primo verso, lasciando uguale solo l’inizio. Poi è il turno dello show di Jigga, seguito dal verso di chiusura di Kendrick. Mentre “Poetic Justice” è in salita in classifica, arriva questa traccia che ha un potenziale davvero altissimo. E non mi stupirei se la settimana prossima sarà già in prima posizione!