E’ raro vedere il video ufficiale per un interlude, ma in tempi in cui la notizia predominante è la lite tra Drake e Meek Mill (e pensare che gli N.W.A. torneranno in concerto, con l’aggiunta di Eminem e pochi ci avranno fatto caso!), un video del genere è una grandissima boccata d’aria fresca.

A proporci questo divertimento è Kendrick Lamar, con il video per “For Free?”. Il brano ha già in partenza un gusto fresco: il produttore Terrace Martin dà una sonorità jazz al brano, arricchita dal piano jazz di Robert Glasper, mentre K. Dot parla della difficile relazione con una ragazza, alludendo al rapporto tra artisti e label.

kendrick-lamar-for-free

Il video è ancora più simpatico. L’intro ci mostra una donna, circondata dal lusso, che si lamenta col proprio ragazzo. Lamar, inizialmente represso ed intimorito da questa donna, finalmente rompe gli indugi e passa al contrattacco, con il suo solito passo rap molto veloce.

Avevamo bisogno di questo, vero?

  • TheGOAT

    Scusate l’off topic, domani dopo 16 anni esce il terzo disco del leggendario Dr.Dre, tutti in massa ai negozi per comprarlo!!

  • TheGOAT

    This d**k ain’t freeeee ahahhaa, l’unica persona al mondo che potrebbe fare il video per un interlude, il suo è il disco dell’anno a mani basse.
    Migliore canzone del disco per me è Albright, a quelle sonorità hip hop jazz che mi fanno uscire di testa, e Kendrick su di esse si esalta.

  • matahdatah

    Wow!
    E grazie per l’aggiornamento sui NWA ed Eminem, me l’ero proprio persa.

  • Suga Mama (War Of The Roses)

    Il video è stupendo e ironico e la canzone ancora di più. DIS DICK EIN FRII LAIK RAJFORJRJGROPGJAN.

  • King Kunta

    il video è geniale ed ironico, è fantastico! non ne sbaglia una kendrick in quest era.. anchio comunque vorrei il video per these walls, sarebbe perfetto per chiudere l era

  • Artvilde

    Attenzione a non fraintendere il messaggio. La ragazza è una metafora per indicare l’America che vuole comprare sempre di più gli artisti neri. Comunque il video è ben fatto e soprattutto ironico, mi piace un sacco. Ma allora non è in arrivo il video di These Walls?