Kendrick-Lamar-Alright

Momento magico per Kendrick Lamar, non solo forte del successo ottenuto con il suo ultimo (magnifico) album “To Pimp a Butterfly“, ma per la prima volta in cima alla Billboard Hot 100 grazie alla collaborazione con Taylor Swift in “Bad Blood”.

La celebre rivista Rolling Stone ha voluto omaggiare l’MC di Compton dedicandogli una delle recenti copertine così come altre testate giornalistiche, ma ora Kendrick ritorna in TV per proporre per la prima volta live uno dei migliori brani del disco, ovvero “These Walls“, in cui mostra attraverso l’allegoria il bene e il male della mente umana.

Per l’occasione, K-Dot ha scelto il programma di Ellen che lo presenta giustamente come uno dei migliori rappers di questa generazione: scenografia essenziale, Kendrick interpreta immobile questa bellissima midtempo, senza il supporto di Bilal e Anna Wise (presenti nella studio-version) ma accompagnato da una coppia di ballerini e da un pittore che ha immortalato su tela questa performance… guardate:

 

Ancora una volta Kendrick nella sua semplicità riesce a colpire nel segno, dimostrando con i fatti che musica e arte non sono poi così lontani.

Il prossimo singolo estratto dall’album sarà “Alright”, per il quale è stato già girato il video musicale lo scorso week-end in California (Bay Area). In attesa di vederlo, diteci la vostra su questa performance!!


Arriva il video che promuove il brano, un vero e proprio mini-movie di ben 8 minuti, una sorta di “black comedy” in cui Kendrick dà libero sfogo al suo lato comico.

9 Commenti

  1. Per me la canzone migliore di TPAB è Alright, These Walls è comunque una delle migliori, e sfido chiunque a dire che TPAB non è un classico. Video molto bello, e performance live da brividi ! Non ci sono c***i, KL è un fenomeno.
    P.S. non credo che a Kendrick interessi più di tanto della n.1 nella hot100.

  2. Ma sta diventando un leoncino *__*
    Comunque non sapevo che Alright sarà il prossimo singolo. Nei forum si parla di These Walls + U.
    Forse li sta girando tutti in questo periodo, boh…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here