twitter facebook myspace feed
 

Kesha diventa il leader di una setta nel video di Die Young

In attesa di poterla vedere nella clip di “Die Young”, la cantante americana Kesha parla del concept del video. “Io vestirò i panni del leader di una setta al momento della fine del mondo. Tutti sono impauriti e si nascondono. Corriamo come selvaggi e facciamo l’amore l’uno con l’altra prendendo il controllo di una piccola città sulla costa in Messico. Ed i federali ci cercano perché siamo troppo selvaggi”.

“Die Young” anticipa l’uscita del secondo studio album di Ke$ha “Warrior”, in uscita a partire dal 30 novembre. Nella versione standard del CD troveremo 12 tracce la maggior parte delle quali è stata prodotta da Dr. Luke. Quest’ultimo ha vestito anche i panni di executive producer del progetto.

kesha die young Kesha diventa il leader di una setta nel video di Die Young

Parole chiave: , ,

Ti potrebbero anche interessare

21 commenti a "Kesha diventa il leader di una setta nel video di Die Young":

  • io amo troppo kesha perchè è bella è fa canzoni da urlo non c è ne neanche una brutta :) continua cosi…………….. ma quando caspita esce sto video di die young cioè è da un mese che aspetto:)

  • Mirko ha scritto il 01/11/2012 alle 13:00

    Pessimo !! è caduta in basso !!! ù.ù !!

  • Io credo che sara piu simile al video di Take It Off che a Till The World Ends

  • e intanto Die young arriva alla #4 questa settimana in Billboard, 2 settimane e sarà platino! tutto senza promo e video! Il video sarà un remake migliorato di Till The World Ends (Ma lo può fare visto che è stata proprio kesha a scriverlo!) non vedo l’ora! go kesha! PS: la deluxe ne avrà 16 +5 song acustiche! :)

  • Mark R ha scritto il 31/10/2012 alle 16:36

    Oddio o_O

  • Poraccia ridicolaaa!!!

    • Jack ha scritto il 31/10/2012 alle 19:01

      Poraccio sarai tu ridotto a sparlare come una checca inferocita delle artiste che non ti piacciono. Quanto mi fanno arrabbiare ste cose!! Fosse un commento con un critica razionale e discussa ci sta, ma queste offese gratuite non le tollero!!

      • Psychedelic ha scritto il 01/11/2012 alle 19:06

        Bravo Jack, ma tanto non servirà a nulla, lui continuerà perchè secondo lui siamo tutti “PòOrààccCèè riDìcolè e cExxe!1!”. Lui è Miss Universo, capisci?
        Ke$ha merita il successo, è una delle poche che sa reinventarsi e che lavora con serietà.

    • Jack ha scritto il 31/10/2012 alle 19:01

      Poraccio sarai tu ridotto a sparlare come una checca inferocita delle artiste che non ti piacciono. Quanto mi fanno arrabbiare ste cose!! Fosse un commento con un critica razionale e discussa ci sta, ma queste offese gratuite non le tollero!!

    • max ha scritto il 31/10/2012 alle 19:03

      Hold It Against Me platino, numero 1 istantanea con tanto di record di vendite e radiofonico, senza Ke$ha; Till The World Ends, quasi triplo platino e di sicuro non per il suo testo (tra l’altro non scritto, ma co-scritto da Ke$ha), fosse stato scritto da Osvaldo Supino sarebbe stato uguale!; I Wanna Go, top 10 e quasi doppio platino, anche qui senza Ke$ha…Piuttosto porrei la questione all’inverso… critichi una pop star per la sua dubbia professionalità per poi collaborare con lei alla prima occasione?

    • max ha scritto il 01/11/2012 alle 03:34

      Hold it Against Me ha venduto grazie al nome si…il nome della Spears però mica quello di Ke$ha! E I Wanna Go è quasi doppio platino negli USA, nessuno ha parlato di Svezia, e ancora solo con il nome Britney, senza promozione.
      “Till the world ends” è stata scritta con lo stile 100% Ke$ha, infatti i Max e Luke avevano quel obbiettivo, l’unico modo per farle rivedere la luce” ma dove? E’ un testo tipico della musica da club, uno “stile ” che Britney ha adottato già dal 4° album… LOL

    • max ha scritto il 01/11/2012 alle 13:48

      Ke$ha non ha prodotto il pezzo, l’ha CO-SCRITTO, non ha alcun merito se non per la scrittura di parte delle lyrics, che fosse stata una ballad come Everytime o My Baby, o un uptempo densa di significato come Piece Of Me, allora le avrei dato più merito, ma non ha scritto niente di significativo, niente di diverso dal solito, niente che la stessa Britney non abbia già scritto e cantato. Qui finisce l’apporto di Kesha al pezzo, il resto è opera dei produttori e di Britney, poi se il pezzo ricorda lo stile di Kesha è un’altro paio di maniche, è il sound che si ritrova in ogni traccia di Femme Fatale. Hold It Against Me e I Wanna Go sono due hit, nessuno ha detto grandi hit (neanche TTWE è una grande hit se la paragoniamo a Womanizer o Baby One More Time (altri due singoli riusciti ad andare bene anche senza Ke$ha! non ci crederai!))

    • max ha scritto il 01/11/2012 alle 18:35

      Ma non puoi argomentare quello che dici sostenendo che “chiunque pensa così…” “i produttori volevano così…”, perché tu non sei né “chiunque” né tanto meno i produttori. E anche se fosse vero quello che dici su TTWE, dato che tu sostieni che l’unico modo per far rivedere la luce a Britney è collaborare con Ke$ha, e dato che Britney ha avuto delle hit anche senza la sua collaborazione, il tuo ragionamento cade.

    • chemical ha scritto il 02/11/2012 alle 14:29

      MA STO MORENO IN OGNI POST SI PRENDE SU LE SUE GIUSTAMENTE..AHAHA..E’ VERO E’ PROPRIO UNA SHAMPISTA CHE NN RIESCE A FARE A MENO DI COMMENTARE TUTTI TRANNE LA SUA BRITNEY…IO QUELLI COSI LI ELIMINEREI PROPRIO..DATA L’UTILITA CHE HANNO PARI A -7

  • fabietto2 ha scritto il 31/10/2012 alle 15:32

    Till the world ends part 2?!

  • quindi come personaggio avremo una kesha alla tik tok maniera…

Rispondi

Connect with Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *.

*

50 Cent Alicia Keys Beyonce Britney Spears Chris Brown Christina Aguilera Ciara Eminem Foto Nuove Janet Jackson Jay-Z Jennifer Lopez Justin Timberlake Kanye West Katy Perry Kelly Rowland Lady GaGa Leona Lewis Lil'Wayne Madonna Mariah Carey Mary J. Blige Ne-Yo Nicki Minaj Nicole Scherzinger Rihanna Shakira T.I. Traduzioni Testi Usher