Kesha pubblica alcune email scioccanti in cui Dr. Luke critica il suo peso

di Alessandro Buzzella -
5 711

Kesha e il suo team legale rendono pubbliche alcune scioccanti email scambiate nel 2012 tra Dr. Luke e la menager della cantante

La battaglia tra Kesha e Dr Luke si arricchisce di nuovi particolari:

dopo che il produttore ha denunciato Kesha per diffamazione (a causa di alcuni contenuti di sms scambiati tra la cantante e Lady Gaga), la stessa ha risposto pubblicando alcune email scambiate tra Dr. Luke e Monica Cornia (menager della cantante), in cui Luke criticava il suo peso in modo frustrante.

kesha dr lukeLe suddette email risalgono al 28 giugno 2012, periodo di rilascio del secondo progetto discografico di Kesha. Ecco alcuni estratti pubblicati da Page Six:

– Nessuno stava criticando qualcosa a qualcuno – scrive Dr Luke alla Cornia – stavamo discutendo su come lei può essere più disciplinata nel seguire la sua dieta. Ci sono state molte volte in cui noi tutti l’abbiamo beccata ad infrangere il suo regime alimentare. Questo è un  periodo particolare – E’ accaduto che lei mangiasse tacchino insieme ad una Diet Coke, mentre stava seguendo una dieta vegetariana. Vogliamo solo che si attenga alla sua dieta per portare benefici a lei e alla sua carriera. Non c’è bisogno di rispondermi velocemente –

La Cornia risponde – Lei sta seguendo una dieta vegetariana per perdere peso […] e spero che voi siate più comprensivi invece di criticarla. Ripeto che lei è un essere umano non una macchina! Ti risponderò se ne avrò bisogno! –

Dr Luke inoltre avrebbe risposto dicendo che “c’è una lista di autori e produttori che non vogliono più lavorare con lei a causa del suo peso”. Da altre email invece, sorge una disputa tra Kesha e il suo produttore su un verso della canzone Crazy Kids:

Cornia afferma che Dr. Luke preferiva la frase “You see us in the club sip sippin bub” [ci vedi bere Champagne nel club], mentre Kesha voleva cambiarla con “You see us in the streets we da we da freaks” [ci vedi nelle strade fare gli strambi] perchè lei non frequentava i club.

Dr  Luke risponde all’email dicendo – Non me ne frega un c**** di cosa vuoi tu. Se sei intelligente ci vai [ndr. nei club] e poi la canti.-

Cornia inoltre aggiunge che Kesha ha tentato di risolvere il battibecco con Dr. Luke, ma “non si sentiva più a suo agio a parlare con lui” nello studio di registrazione.

Lui si è rifiutato di scendere a parlare con lei (“Lei porta i pantaloni in casa MIA?”) e così ce ne siamo andate

Insomma da queste ultime notizie possiamo davvero comprendere quale inferno abbia vissuto Kesha durante la stesura del suo Warrior e, pur non sapendo se gli abusi fisici siano davvero avvenuti, sappiamo per certo che la cantante abbia subito dei forti abusi psicologici, sfociati in un gravissimo disordine alimentare. Aspettiamo nuovi risvolti, sperando in una veloce conclusione e un nuovo ritorno musicale per Kesha.

E voi cosa ne pensate di questa vicenda?

  • #deryck

    Ma perchè ogni tanto tornano gli articoli su questa marciona e su questa storia che ha montato a regola d’arte?? Bah.

    • Marco

      Non ha montato niente, perchè se non fosse stato vero sicuramente non avrebbe intrapreso questa battaglia legale che va avanti da ottobre 2014, e durante la quale ha perso soldi, fama e tempo prezioso per la sua carriera

      • #deryck

        Per esperienza personale purtroppo ci sono tante tantissime persone che intraprendono battaglie legali montando assurdità solo per cercare di ricavare qualche soldo in più…e durano molto più di 2 anni e ci spendono pure molti soldi a fondo perduto. Quindi la cosa non mi stupisce per nulla!
        Comunque “carriera” (non ha perso tempo prezioso dato che già non l’aveva) credo proprio il suo intento fosse mettersi in luce e cercare di essere sotto i riflettori ed ottenere visibilità per un comeback (e guadagnare qualche soldo con il risarcimento chiesto).

  • EmFar

    Terribile! Alla faccia di tutti quelli che la spacciavano per bugiarda… spero che presto torni in forze per un comeback musicale ! Vai kesha!

  • Marco

    Vogliamo soltanto un nuovo album.. nulla di più.. che si decidessero una volta per tutte