A meno di un mese dal rilascio del suo secondo album “Full Speed”, Kid Ink vuole convincere il pubblico che il suo nuovo album non sarà inferiore a quello di debutto. La dimostrazione viene da una nuova traccia che il rapper californiano rilascia gratuitamente per tutti coloro che acquistano l’album in prevendita. E’ “Hotel”, una collaborazione con Chris Brown, che ci riporta alla mente gli ottimi precedenti risultati ottenuti con i singoli “Show Me” (due volte Platino negli Stati Uniti( e “Main Chick” (certificato Oro negli USA).

kid-ink-full-speed

Dal punto di vista musicale, ci troviamo ancora di fronte ad una base alla Dj Mustard, diventata praticamente una sonorità fissa del repertorio di Kid Ink, come dimostrano anche il lead single “Body Language” e “Cool Back“. Per un club banger de genere, quindi, è inutile dire che il testo è ricolto alle ragazze che si trovano in discoteca e che, in questo caso, guardano desiderose i due artisti, nonostante siano già accompagnati dalle rispettive ragazze. 

In più, visto che ci avviciniamo al 3 febbraio, data di rilascio di “Full Speed”, Kid Ink rilascia anche la tracklist dell’album, con collaborazioni in arrivo di R. Kelly, Trey Songz e Machine Gun Kelly:

kid-ink-full-speed-tracklist-500x431


Aggiornamento: rilasciato il video ufficiale, in versione cartoon giapponese, in cui Kid Ink e la sua cricca affrontano varie gangs rivali:

7 Commenti

  1. Kid Ink dovrebbe cominciare a rinnovarsi di stile, ormai fa solo club bangerz tutte uguali e sinceramente mi ha stancato, anche perché ci sono 1000 altri rapper come lui.

  2. il pezzo è bello anche se come detto da Angelica oramai stiamo ritrovando chris broen in ogni canzone…eh basta anche a me è venuta l’indigestione

  3. sempre la solita solfa, cioe’ mi piace, ma non di piu’….sono sempre una coppia vincente, in USA fara’ bene dando una prima spinta per l’album pero’ boh non saprei…quoto angelica sopratutto per l’indigestione ahahahha

  4. Nella playlist di spotify di “Rap-up” praticamente su 20 canzoni almeno 10 sono ft. Chris Brown. Ultimamente sta facendo un pò troppe collaborazioni.
    Io adoro il “sound alla Dj Mustard” ma adesso basta! Ha proprio stufato. Per carità la canzone mi piace, come tutte le sue “copie” che sono state rilasciate nell’ultimo anno o giù di li, però ormai questo beat è troppo inflazionato. Mi è venuta un’ indigestione. LOL
    L’album lo ascolterò sicuramente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here