Tra le cantanti alternative che stanno provando ad emergere negli ultimi anni una di quelle che ci ha conquistato di più è sicuramente Kyla La Grange.

Artista caratterizzata da un timbro che a tratti può ricordare quello della ben più famosa Ellie Goulding e da uno stile onirico capace di conquistare diabolicamente l’ascoltatore, Kyla si era fatta notare da noi grazie alla bellissima “The Knife”, downtempo molto particolare che ci ha conquistato fin dal primissimo ascolto.

Ad un anno e mezzo dalla release di tale brano ed a poco meno da quella del suo secondo album “Cut Your Teeth”, l’artista sta provando a lanciare il suo terzo progetto, il quale sarà pubblicato anch’esso tramite Sony Music e con cui spera di ottenere risultati commerciali migliori rispetto ai dischi precedenti.Kyla-La-Grange-Skin-2015-2480x2480

Dopo la release di “So Sweat” qualche mese fa, in queste ore la cantante ha pubblicato il secondo singolo “Skin”.

Si tratta di un particolarissimo brano che fonde sonorità elettroniche a ritmiche deep house. Ciò unito al particolare timbro dell’artista permette di ottenere un effetto ipnotico sull’ascoltatore, che concentrandosi sulla produzione e sulla performance vocale di Kyla viene completamente rapito da sonorità così oniriche.

Totalmente immersa nello stile di Kyla, questa traccia ci ha conquistato ancora di più rispetto ai suoi singoli precedenti, tuttavia crediamo che salvo un forte colpo di fortuna una personalità artistica particolare come la sua non abbia molte possibilità di affermarsi in un musicbiz che punta sempre di più su cantanti che sembrano fatte con lo stampino. Noi continueremo comunque a sostenere questa ragazza, a nostro avviso piena di personalità e talento.

Vi posto di seguito il file audio, che ne dite?

1 commento

  1. Veramente bello come singolo… penso che inizierò a seguirla perché non l’avevo mai sentita prima d’ora. La ciliegina sulla torta poi è la Cover del brano, veramente meravigliosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here