bieber-fans-650

In questo articolo vorrei parlare di un argomento molto delicato e farlo con la massima serietà possibile, ossia dell’ossessione che si può sviluppare nei confronti di un artista o personaggio famoso in genere. Essa colpisce, per una serie di ragioni, maggiormente i ragazzini/adolescenti. L’ultimo esempio di questa follia di massa è scaturito dall’abbandono di un membro di una nota boyband musicale.

Partiamo da un presupposto fondamentale: ascoltare le proprie canzoni preferite provoca effetti estremamente positivi sul nostro sistema nervoso: vengono rilasciati tutta una serie di ormoni che ci rendono più felici, più euforici; questo avviene in ognuno di noi.

I cantanti sono quasi sempre uomini e donne di bella presenza, questo perchè ovviamente la bellezza aiuta a vendere i prodotti, in questo caso le canzoni. Perciò alle sensazioni positive provocate dalla musica bisogna aggiungere anche il fattore estetico e ciò che suscita in noi. Fino a qui tutto normale.

Un altro fattore da tenere in considerazione sono i messaggi veicolati attraverso i videoclips e l’atteggiamento stesso degli artisti spesso provocatorio, anticonformista e dissacrante. Questo modo di fare fa presa soprattutto sui teenagers, che attraversando un periodo delicato della loro vita, manifestano un sentimento di rifiuto verso le regole nel tentativo di maturare una propria personalità indipendente.

Quando iniziano dunque i problemi? Si può avere un processo di idealizzazione dell’artista, che viene visto come un qualcosa al di sopra di tutto e di tutti, sia rispetto agli altri cantanti che alle persone che fanno parte della propria vita sociale. Questa idealizzazione può addirittura portare a sensazioni simili a quelle dell’innamoramento, e di conseguenza può portare all’isolamento.

Il problema fondamentale dell’epoca dei social medias è che gli artisti sono messi completamente a nudo, non hanno praticamente privacy, questa per loro è una benedizione e maledizione allo stesso tempo.

Il fatto di avere sotto gli occhi 24 ore su 24, le foto della stessa persona (l’idolo), non fa altro che peggiorare le cose spingendo alla vera e propria ossessione maniacale.

Per colmare il sentimento di frustrazione dovuto al fatto di essere a conoscenza di non poter avere mai la possibilità di incontare fisicamente il proprio idolo, si fa tutto il possibile per quello che per questa gente vuol dire sostenerlo, anche se ciò lo si fa insultando o minacciando gente a caso sul web.

Vedere un personaggio famoso in tutta la sua vita, con i suoi alti e bassi, può portare ad un pericoloso processo di immedesimazione, in cui le gioie e i dolori dell’artista vengono condivisi dalla persona come se fossero i propri.

Questo tipo di soggetti sono convinti che il proprio cantante preferito abbia salvato loro la vita.

https://www.youtube.com/watch?v=n9uJUuefPHU

Voglio chiarire una cosa: chi incappa in queste situazioni spesso ha i suoi problemi, consci o inconsci che siano come mancanza di dialogo con i propri genitori e difficoltà nel costruire rapporti sociali.

Ciò può essere dovuto alle cause più disparate. C’è da tenere in considerazione che viviamo in una società senza guide,  il dialogo tra figli e genitori non esiste più. Grazie ai socials poi è facilissimo entrare in contatto con persone che condividono la nostra stessa passione ossessione, e i fenomeni di isteria di gruppo non sono rari.

Come dicevo, anche se non ci sono stati traumi nè problemi di nessun tipo, l’adolescenza di per sè è un periodo molto complesso in cui si è molto fragili.

Quando leggiamo notizie di persone che si sono suicidate per la morte di un proprio artista preferito (un caso eclatante è stata la serie di suicidi che si verificarono dopo la morte di Michael Jackson) possiamo comprendere fino a che punto questo fenomeno possa spingersi oltre e diventare pericoloso.

Pensate che ci furono tantissime fans di Justin Bieber che si fecero dei tagli sugli avambracci perchè il loro idolo aveva fumato uno spinello, mostrando le foto su Twitter ed Instagram con l’hashtag #cut4bieber. Questo è un altro pericolo dei social networks: la possibilità di rendere virali comportamenti estremamente negativi e dannosi.

Cosa possiamo fare per arginare questo problema? Poco e niente, purtroppo.

Dato che questo portale ha come lettori molti teenagers mi rivolgo direttamente a loro: dovete capire che la musica rende più bella la vita, ma non è la vita!

Voi siete molto più che fans di un artista, siete delle persone, cercate di tenerlo a mente prima di fare stupidaggini o di maltrattare altre persone o voi stessi.

Se avete bisogno di aiuto chiedetelo ai vostri genitori o amici, non rifugiatevi in un mondo che non esiste, non vi salverà da quello reale.

 

 

390 Commenti

  1. Ma che si diano una svegliata fuori e che pensino a qualcosa di più serio, che i problemi della vita per cui è dignitoso avere delle reazioni simili sono ben diversi …..
    Odio viscerale per le bimbeminkia

  2. Adoro questo sito perchè oltre a essere aggiornatissimi sulle ultime news in fatto di musica, curate anche molto questi articoli, bravissimi!!!

  3. Purtroppo è vero che esistono questo tipo di fan.
    Ho visto foto in giro che sono da brivido in questi giorni dopo il fatto di Zayn, immagini davvero disgustose di bambine di nemmeno 12 anni che è già tanto se sanno cosa è l’autolesionismo. Lo fanno passare quasi per un passatempo e lo usano solo per avere attenzioni.
    Per non parlare poi di quelle fan fiction che sono piene zeppe di queste cose, alcune al limite del disagio. Purtroppo, secondo me, è anche un po’ colpa di quei cantanti (solitamente teen idol) che vedono certi atteggiamenti ma non fanno/dicono mai nulla, probabilmente perché anche loro ancora mezzi adolescenti.

  4. Certi fan mi fanno paura, ho visto una fan che per Zayn ha decapitato la testa al suo cane, e fatto la foto per Instangram.
    Orribile! Povero, anche se penso che la bestia fra le due era la ragazzina.

  5. Complimenti per l’articolo!
    Comunque moltissime persone esagerano anche per farsi vedere, non rendendosi conto di essere ridicole agli occhi del mondo.
    Secondo me è giusto essere fan intelligenti e non solo col cuore, perchè poi va a finire male.

  6. Personalmente trovo queste reazioni esagerate (e mi riferisco al fatto di svenire, di tagliarsi, di diventare quasi isterici), ma non biasimo del tutto (parlando in termini generali) l’attaccamento di una persona al proprio cantante preferito. E’ vero che nella vita non esiste solo la musica, ma, per moltissime persone, la VITA viene resa possibile proprio grazie a quello che la musica può regalare e a quello che il proprio cantante preferito può trasmettere. La musica riesce a salvare una vita e persino a cambiarla, sembra una sottogliezza, ma le emozioni posso cambiare tantissime cose, parlo anche per esperienza personale. Non la scriverò qui pubblicamente, ma posso dire che la mia cantante preferita (ovviamente si capisce chi sia xD) ha cambiato in meglio la mia vita, ha scavato nel mio profondo, arrivando laddove nessuno ci è riuscito, è stata una colonna portante per me e, se ho un attaccamento particolare nei suoi riguardi, è perché lei fa parte di tutte le mie giornate e di tutti i momenti che vivo, siano essi belli o brutti!!! Quindi è normale che ci siano sentimenti come l’euforia, il fanatismo, la pazzia, i pianti quando, ad esempio, esce il nuovo album, quando arriva una notizia importante, quando c’è un concerto o quando magari hai la FORTUNA di incontrare il tuo idolo di persona, si sa che sono delle emozioni fortissime, difficili da gestire, nonostante siano così belle… sono tutte cose positive se viste dalla giusta prospettiva ed è anche una cosa bella secondo me. Ovviamente non giustifico il lato oscuro di questo aspetto, riferito quindi a ciò di cui si parla nell’articolo, però l’essere fan di un cantante c’è e ci sarà sempre, ed è giusto che ognuno lo viva come meglio crede, purché non si ricorra a gesti estremi che non servono. Bisogna vivere i momenti con equilibrio in modo da potersi godere ogni minimo dettaglio rimanendo sempre lineari e lucidi! =)
    P.S. ma cosa sta succedendo qui sotto?? Noto un po’ di movimento generale.. XD

  7. OT= sono a Londra per vedere Nicki questa sera…per quanto riguarda l’articolo io non capisco come ci si possa ridurre così per un cantante…ma i genitori di questi ragazzi non ci sono mai?

  8. OT a parte complimenti a chi ha fatto l’articolo, non concepiscono davvero come certe persone possano ridursi per il loro cantante/gruppo preferito.
    Per me è una cosa fuori dal comune.

  9. Non che c’entri qualcosa͵ ieri sono andato su BitchyF͵ e͵ a parte certe notizie porno͵ non mi è sembrato così male; per carità͵ linguaggio da morti di … Ma niente di così traumatizzante o.o

      • Hahahahahah quello si XD li Ariana me la conciato male però LOL vai a suoi vecchi post (tipo quello delle critiche degli AMA).

      • Dice che devo avere un’autorizzazione͵ non mi fa entrare͵ il guaio è che tutti sono adulti là͵ non dovrebbero essere terribili!

      • Hahahahah hai ragione ma non sono molto tranquilli (alcuni si salvano XD almeno per le poche volte che sono andato). Che autorizzazione o.o prova a scollegarti da disqus e vai come visitatore XD

    • Gli articoli sono ben fatti, sono i commenti che odio, in pratica troll madonnari e little monster che si litigano su chi ha venduto di più bla bla bla…oddio è vero, sono morti di …*coff*

    • Il sito in sè non è affatto male, ci sono molto articoli seri di attualità, articoli divertenti, news sulla musica e articoli “hot” per chi vuole fare certe cose(?) ma il vero problema sono i commentatori. Immagina tipo 10 Iggy SZN che commentano, una tragedia. LOL

  10. Bravo, bisogna parlare di questa seriamente.

    La musica per me è ossigeno, mi fa stare bene. Per me è comunque inconcepibile tutto questo: non riesco a capire l’ossessione e tutto quello che comporta. Io odio anche leggere cose del tipo “mi hai cambiato la vita” sinceramente.
    Io ho una vita e non la vivo in simbiosi agli artisti che seguo.
    A me non fanno pena loro, a me fanno pena i cantanti ma anche i fan “normali” che vengono etichettati. Ne abbiano un esempio anche qui sul blog con Angelica, segno evidente che si può essere fan senza essere pazzi scatenati. E sono convinto che come lei ce ne saranno a migliaia.
    Io ho visto foto di ragazze che fingevano rapporti sessuali con i poster dei loro “idoli” per poi postarle su facebook o twitter o realizzare dei video inquietanti su youtube..e mi chiedo, in tutto questo i genitori dove stavano?

  11. Complimenti per l’articolo e sono d’accordo con tutto ciò che viene detto !! A volte ci sono reazioni inspiegabili da parte dei fan che non riuscirò mai a capire.
    Io credo che i veri problemi siano altri e non che il proprio artista preferito abbia lasciato la sua carriera o altro.
    Il dispiacere ci sta ed è normale ma tagli e suicidi sono cose che, almeno io non farei, poi sono strano io co cosa non so…

  12. Comunque grazie a D*o che Gaga si èridimensionata con le vendite; tre-quattro anni fa͵ i suoi fans erano i peggiori! Tutti come bloody Mary!

  13. Davide, complimenti per questo articolo, hai detto tutto ciò che bisognava dire! Sperando che qualcuno comprenda il tuo discorso ma ne dubito.

  14. Per me è stupido immedesimarsi in un solo artista, idolatrarlo e ascoltare solo le sue canzoni. La musica è bella in ogni sua forma e in ogni suo genere, per questo trovo poco intelligenti le persone che difendono a spada tratta i propri “idoli” (manco li pagassero per farlo) insultando a priori chi non la pensa come loro.

  15. I cantanti più sono potenti più hanno fana ritardati e ossessionati. Quelli di lady Gaga, Madonna, One Direction e Justin Bieber sono i peggiori.. Ma anche quelli della Spears non scherzano…

      • ha detto che lo fa se non vi date una regolata, magari lo farà per poco tempo ma se avete intenzione di fare così tutti i giorni fidati che lo fa.

      • mette il controllo sui commenti quindi, quando tu fai un commento devi aspettare l’approvazione di rnbjunk.
        non c’eri la scorsa settimana quando l’ha detto?

      • Quello che dico io
        E poi io sono libero di commentare, mica offendiamo qualcuno (apparte le floppettare)

      • A me non importa, loro ci perdono LOL, già il sito è fatto male, poi i gestori sono invisibili, non so che dire

      • Penso che seguono tutto indirettamente e rispondo qual lo la situazione degenera (a volte) poi penso sia normale che a volte non ci sono credo siano persone normali e quindi credo abbiano una vita fuori di qui :D

      • quando ci sono queste discussioni senza senso, non potete andare off topic ogni giorni.
        qualche volta va anche bene ma già ieri c’è stato un casino…direi che potete evitare oggi.

      • Comunque
        1- Loro dovrebbero dare notizie riguardanti la musica, non solo post su Madonna o Taylor Swif,si danno OT riguardo argomenti che loro neanche trattano
        2- Ora fanno tutti gli eroi della situazione quando invece un deficiente ha pubblicato delle mie foto e ne ha dette di tutti i colori a tutti, non hanno aperto bocca
        3- Sono loro a scatenare le guerre tra fan presenti nel sito
        4- Possono bloccare quello che vogliono, loro perdono commenti e utenti, io non ci rimetto è comunque sono libero di scrivere cosa voglio se non offendo nessuno
        5- Vorrei parlare con loro visto che sono così bravi e geniali, voglio dirgli ciò che penso, come li contatto?

      • si ma ci sono due tipi diversi di OT.
        Quelli dove si parla di musica in maniera seria e quelli dove si litiga come i bambini dell’asilo.

      • Inoltre credo non sia rispettoso nei confronti di chi vuole commentare un articolo.
        Ultimamente ci sono troppi OT (è mi ci metto anche io in mezzo) XD

      • anche io qualche volta partecipo, non dico di essere innocente ma dopo l’ultima volta ho capito che dobbiamo darci una regolata. abbiamo fatto la chat proprio per questo motivo, no?
        lol

      • È si LOL a volte diventano discussioni incontrollabili senza un senso e senza essere correlate al post (neanche indirettamente XD).
        Quella volta abbiamo fatto un macello e ieri sera sembrava bitchy f 2.0 LOL

      • ma infatti poi pensa ai visitatori che magari si mettono a leggere i commenti…penseranno che questo è un sito pieno di bambini.

      • Invece è rispettoso che ne dici di tutti i colori a chiunque e pubblichi le foto senza permesso e che quelli del sito stanno a guardare? E le frecciatine che mandano? Se hanno qualcosa da dire la dicano loro stessi

      • Con il fatto di Ferdillo (?) Ti ho appoggiato e dissi anche molte volte che doveva essere bannato…
        Le frecciatine ci sono ed è ok, d’altronde anche chi scrive gli articoli ha i suoi gusti musicali LOL
        Però fanno ciò per far parlare di quello è non ogni volta di iggy – Nicki o qualche altra faida :D
        Capisci quello che voglio dire ?? (Non so se ho scritto correttamente LOL)

      • Non c’entra tu da scrittore dell’articolo devi dimostrare imparzialità.
        E comunque Mon puoi scrivere post sbagliati (come OMG iggy azalea si paragona a Eminem, quando neanche sanno che cosa ha detto )
        Quello sotto non l’ho capito LOL

      • Hahahhaha XD mi sono espresso un po male LOL l’italiano non è il mio forte XD
        Volevo dire che le frecciatine le lanciano per far parlare in un determinato post (è qui siamo d’accordo), ma qui capita che in ogni post ci sia in mezzo un faida che non c’entra nulla con il post.
        Abbiamo anche chiesto ai gestori di trovare una soluzione alternativa, ma siamo in attesa…. intanto ci siamo scream i un forum per commentare li off topic (senza intasare il sito XD)

      • Su forum free ma credo che ora non ci sia nessuno di solito la sera :D
        Sono contento per iggy (anche se trouble non mi piace XD)

      • Ho capito ora, ok ma so scherza comunque, per ste stupidaggini commentano e per le cose serie no?
        Ma dove siamo?

      • Ma secondo te a loro non fa comodo avere commenti?
        E credo di non aver fatto nulla di male, Merdillo non lo bannano ma noi dobbiamo avere il blocco per gli OT? Che scrivano gli articoli piuttosto e rispondano al posto di neanche cagare gli utenti.

      • non parlavo di te ma in generale poi adesso che quell’elemento è tornato, sarà tutti i giorni così e fidati che non è bello.
        Le discussioni civili si possono fare, non penso che a loro da fastidio,

      • A me da fastidio il loro atteggiamento.
        Una volta ci sono per fare far guerre, scrivono stupidaggini, ora fanno gli eroi della situazione quando non si è fatto nulla di male, mentre per le cose serie non ci sono mai.
        Che si confrontassero loro con gli utenti al posto di di fare ste scemenze

      • Effettivamente RnbJunk lancia sempre frecciatine nei confronti di Katy; o come quando pubblicarono l’intervista “Iggy si paragona a Eminem” senza averla nemmeno vista͵ o comunque per provocare una guerra.

      • comunque nell’altro post su instagram c’è la loro mail ma non penso che ti rispondono.
        qualche volta viene a commentare però

      • Un’arma a doppio taglio:
        -Da una parte tutti i commenti offensivi spariscono
        -dall’altra parte sarà difficile scherzare tra di noi come ora con la censura dei commenti

      • Si, basta bloccare chi insulta (non per scherzare ma per cattiveria) gli artisti che fanno il loro lavoro. ED È UN DISCORSO GENERALE, NON PARLO DI NESSUNO IN PARTICOLARE.

  16. Non solo i directioners o beliebers ma anche i Little Monster e i Barbz.. Poi non saprei.. Comunque credo che non c’è nulla di male in un ossessione “leggera”..

      • Vai nel post del secondo singolo di Rihanna quello con più commenti; ci sono tre new entry, (una normale è le altre due non tanto) ;)

      • Jepsen is the queen, Iggy e Nicki sono siliconate senza anima in cerca della protesi perduta, Charli XCX è la best floppi, e Katy Perry è entrata nella storia per il maggior numero di Grammy Vinti, Taylor invece neanche uno.
        1989 flop.
        riassunto in poche parole, cioè di tutto ma Rihanna non se l’è cagata nessuno.
        Ah Trouble è alla 18 di Itunes US grazie ad un video virale ;)

      • E digli anche che la loro idola pennuta è finita TROUBLE E’ LA NUOVA HIT DI IGGY ED HA SUPERATO TRUFFLE FLOPPER E FLOPPONLY SU ITUNES AHAHAHAHA

      • si ma only è di mesi fa. non è giusto lol Only ha venduto 1,2 di copie nel mondo, trouble arriverà mai a questa cifra?? io non ne sarei molto sicuro ;) TB ha raggiunto l’oro senza promozione e video trouble nemmeno quello, ahahha

      • The Pinkflop.
        The New Flop.
        Floppancy.
        Flop & Potions.
        Flop Widow.
        Floppaconda.
        Work or Flop.
        Flopponly.
        Bounce This Flop.
        Bed Of Flop.
        Change Your Flop.
        Truffle Flopper.
        Beg For Flop.
        Feeling MyFlop.
        Is there a Trouble? Flop.
        The Night Is Still Flop.

      • Sta raccogliendo l’elemosina per il prossimo intervento chirurgico che andrà a farsi. Questa volta si rifarà le dita dei piedi e il collo, così diventerà una rana gonfiata.

  17. Boh forse io non sono entrato nelle dinamiche dei fanbase, e mi sembrano stupidate. Sono fan di Katy, ma non sono quel tipo che idolatra la Perry, d’altro de guardate il mio avatar….. secondo me l’essere fan significa apprezzare un determinato stile musicale proposto da una persona, ma non è che vado a spendere soldi per mille mila maglie e cappellini con Katy (non ho comprato manco PRISM), o piango se Katy si ritrasse dalle scene e mi suicidarsi.
    E neanche odio cantanti tipo Gaga o la Swiffer solo perché c’è una pagliacciat…. ehm faida in corso. Quindi forse non sono un vero fan, e probabilmente non lo sono, ma trovo da folli certi comportamenti , trovo folle idolatrare una persona, difenderla a spada tratta (Artpop e Rebel Heart? Successoni, Sucker e Doing It? Successoni) o addirittura giungere a comportamenti estremi, limitando la propria vita al solo fanbase e all’odio dell’altra parte. Boh forse sono io strano, ma per me è già assurdo comprarsi il diario degli 1D

  18. Chissene frega di queste , oggi è il compleanno di Gaga compie 29 anni 1 in meno di Katy Perry . e ieri era il compleanno di Jessie J e Mariah Carey

    AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  19. Articolo bellissimo, complimenti Davide! Mi è piaciuto in particolar modo il passaggio prima dell’ ultimo video.
    Non posso che condividere tutto, l’ ho scritto giusto qualche giorno fa: bisogna mettere un bel separatore tra la vita dell’ artista e la propria, che sono due entità ben distinte.
    Tutti siamo un po’ isterici quando si parla del nostro idolo, nessuno escluso, e fin qui tutto bene, o meglio, tutto normale. Ma arrivare a gesti di autolesionismo o addirittura a togliersi la vita per un cantante, così come minacciare di morte e riempire d’ insulti chiunque abbia da ridire qualcosa su di lui, è segno d’ instabilità, è una cosa molto grave.
    Una sola precisazione, a costo di fare la figura del loro avvocato personale: da ciò che si legge qui e in altri siti sembra che siano solo i fan dei cosiddetti “teen-idol” a incappare in quest’ isteria… Falso. E’ un fenomeno che in generale colpisce tutti i fans. Poi senza dubbio certi episodi sono molto più frequenti in determinati fanbase, più vasti, più giovani e più esposti a Internet, ma chiunque in vita sua si sia fatto almeno una volta un giro su BitchyF, per esempio, può confermare che i fan delle svariate “popparole” è inutile che facciano i santarelli, non sono affatto esterni a tutto questo…

  20. cmq non sono soltanto le directioners o le belibers il fanbase più “matto” se vogliamo così dire, ultimamente mi è capitato di imbattermi in una notizia dove riportava che un madonnaro si era tatuato l’intera scritta di Rebel Heart sul petto O_O!!! roba da matti! secondo me a volte bisogna trovare delle misure per ciò che si fa, alla fin fine sono degli esseri umani non sanno neanche minimamente della nostra esistenza! vale propio la pena piangere o fare pazzie!

  21. Per me la musica è VITA, ma questo non significa che viva in un mondo irreale e che mi strappi i capelli come fanno quelle ragazzine!
    E’ un discorso molto complesso, oggigiorno si prende alla lettera ciò che dicono e fanno i cantanti preferiti, io stimo da morire chi seguo, condivido certe loro idee e non le condivido, ma non è che se sbagliano o fanno qualcosa che io non farei, mi dispero!
    Io non condivido l’idea di Taylor di essere a tutti costi un buon esempio, cioè nel senso addossarsi la responsabilità di un genitore nei confronti dei fan più piccoli, insomma io sono cresciuta con Britney e non vado in giro a spaccare le macchine con gli ombrelli o tenendo un serpente tra le braccia indossando il ”nulla”.. Sono cresciuta benissimo, oggi invece, si dimentica che questi cantanti sono delle persone che crescono, sbagliano, cambiano idea.. Ho visto gente fare un casino perchè in una partita Taylor beveva della birra e con ciò? Tu la segui per la musica principalmente, il resto viene dopo.. Oppure ricordo gli anni di Can’t Be Tamed di Miley, UNA TRAGEDIA per cosa? Per dei body, per un video in cui era in cannotteria e mutande e dicevano che non dava il buon esempio.. ma che cazzate sono? Giuro che questa cosa del dare il buon esempio mi sta in quel posto, sono i genitori che devono dare l’esempio, non è che se un cantante fuma allora anche tu automaticamente inizi a fumare ed è colpa loro, cè!

      • Non l’ho guardato LOL
        Io non mi identifico in un gruppo, io faccio la fan solitaria LOL
        Piuttosto povero Justin, quel giorno ad Oslo l’hanno perseguitato ovunque.

      • GIà, a volte mi rendo conto che hanno proprio una vita difficile! non mi stupisco se hanno dei crolli mentali e fisici Britney docet

      • Purtroppo in crolli anche Justin docet, solo che almeno ha avuto gente vicina che l’ha saputo aiutare e non l’ha mandato ad esibirsi facendo delle figure pessime.

  22. La ragazza dell’ultimo video è stata insultata da matti su youtube, c’erano che vignette su fb che dicevano tipo “illustra un video al mondo è dimentica di farsi le sopracciglia e baffi”, anche io ho riso quando lo ho visto

  23. ”Ha riempito il MASON SCUER GARDEN in 20 minuti e il MASOn Scuer Garden sta a niu york non è piccolo, ci entrano circa , ora non so di preciso ma DU MILA persone sicuro ” ahahahahahahhaahahahahahhahahahahahaha

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here