A quanto pare i danni subiti da Kesha per colpa di Dr. Luke non riguardano soltanto la scelta della direzione musicale da seguire nella Warrior Era. Come gran parte di voi saprà, Kesha ha deciso di stare in riabilitazione per un mese al fine di guarire da alcuni disturbi nel comportamento alimentare, un problema che l’ha portata a recarsi nello stesso istituto che curò a suo tempo anche Demi Lovato. Senza lasciare che le acque si calmino, la madre dell’interprete ha deciso di scatenare fin da subito una polemica contro quello che secondo lei sarebbe l’unico responsabile del ricovero di sua figlia, ossia proprio il produttore con cui Kesha ha lavorato per entrambi i suoi album.drluke-kesha

Ecco cos’ha detto la donna su Luke: “Ha sempre criticato il corpo di Kesha. Lei era un po’ ingrassata dopo il Get Sleazy Tour e Dr.Luke non perdeva occasione di farla sentire in colpa. Durante le riprese del videoclip Die Young – pezzo che mia figlia non ha mai voluto cantare – l’ha addirittura paragonata ad un frigorifero. Se ora Kesha è in riabilitazione è solo colpa sua”. Si tratta di accuse molto forti che non hanno tardato a scatenare tutti gli animals contro il produttore, il quale non ha ancora detto assolutamente nulla per difendersi. Direi che se tutto ciò fosse vero, questa vicenda non farebbe altro che confermare per l’ennesima volta la falsità dello showbiz americano, industria tra le più frenetiche al mondo, ma soprattutto una struttura che vuole sembrare perfetta e che per riuscirci non si fa scrupoli di trattare le persone come se fossero macchine. Vedremo come si evolverà questa storia, per ora come la pensate?

PS: in seguito alle dichiarazioni della donna, è nata una nuova petizione per salvare Kesha dalle “grinfie” di Luke, petizione firmata anche da sua madre. In caso qualcuno è interessato a firmarla, potete farlo cliccando qui.

28 Commenti

  1. se warrior vendeva 3 milioni di dischi non avrebbero mai detto ciò…..facile una cantante floppa e tutti contro di lui..ma tik tok e co??!?!? e gia li xo luke andava bene..

  2. Non me la sento di accusare senza essere certo che Dr.Luke abbia veramente fatto/detto queste cose (diciamo che insospettisce che il tutto venga a galla proprio quando le cose stanno andando male), ma se fossero confermate non mi stupirei, lo showbiz è un mondo spietato. Spero che Ke$ha riesca a trovare la sua strada.

  3. tutto quello che volete, dr luke str***o o no, kesha falsa o no, tutto vero o no, ma rimane il fatto, come dissi già tempo fa, che LA PETIZIONE E’ ASSURDA!!!!!!!!!!!!!!!!! le petizioni si fanno per cose serie per favore!!!

    • PER ME INVECE E’ IMPORTANTE!
      Sono un suo fan e per me ogni artista dovrebbe essere libero e poi il fatto e’ aggravato perche’ indubbiamente i media e dr luke hanno portato ke$ha, in un modo o nell’altro, a farla ricoverare per disturbi alimentari…
      P.S. sono d’accordo con nadia: dr luke ha controllato fin troppo ke$ha e, con fearless mi aspetto che rilasci come singoli il meglio dell’album!

  4. non sono certo un modello però penso che in determinati ambienti la fisicità ha un aspetto decisamente determinante… sorvoliamo su cantanti ingrassati in seguito come britney e christina che guarda caso poi dimagriscono in pochi mesi perchè hanno una carriera alle spalle artisti emergenti difficilmente sono o vengono proposti con kg in eccesso o altro… quando si diventa un idolo, si diventa giudicati in tutto e per tutto l’abbiamo visto pressochè in tt gli artisti che conosciamo…nessuno si è mai salvato…dr. luke sarà stronzo ma le ha fatto incidere canzoni che l’hanno portata alla notorietà… forse dr. luke ha visto cose che noi nn possiamo vedere, di certo kesha non era al suo top negli ultimi mesi…purtroppo…e cmq se è entarata in rehab probabilmente qualche problema c’è… sennò sarebbe solo andata da un dietologo cm xtina & co

  5. Povera Kesha,evidentemente non ha un carattere forte e si è lasciata "comandare" dagli altri,purtroppo non tutti hanno un carattere da rischiare,guardate la Aguilera la sua casa discografica si era opposta a Stripped xkè volevano che facesse dischi sempre sullo stile del primo album,invece lei si è opposta (e x questo la stimerò sempre) ed alla fine sono stati i discografici a dover piegare la testa e a darle ragione dato il successo che ha avuto e stessa cosa quando si è ingrassata volevano a tutti i costi che dimagrisse ed invece se n'è fregata xkè non lo voleva fare,idem il manager di J.Lo anni fà voleva che dimagrisse e lei lo ha licenziato!!Ripeto purtroppo non tutte hanno la forza di queste due artiste (ke ho preso come esempio) ke combattono per fare quello ke vogliono loro,ma alcune si lasciano influenzare negativamente come è successo a Kesha e non è nè la prima nè l'ultima….Spero si riprenda!

  6. intanto però die young è stata l’unica hit della warrior era, comunque io non credo sia tutto vero insomma è interesse della casa produttrice che kesha abbia successo quindi penso che se lasciarle fare la musica che vuole porti a nuove hit non dovrebbero tanto opporsi

    • LE HIT SPRECATE DA DR LUKE:
      Allora animal era pieno di singoli da estrarre solo che dr luke, per paura che kesha perdesse successo, neanche un anno dopo ha puubblicato cannibal… I singoli con maggiore potenziale erano:
      1-Tik tok come lead single
      2-Animal che e’ semplicemente stupenda
      3-Your love is my drug in estate
      4-Take it off che e’ bellissima
      5-Dancing with tears in my eyes: la canzone + bella di ke$ha
      6-Per concludere animal kiss n tell che per me ke$ha aveva ideato come singolo per poi essere sostituito da bla bla bla
      7-We r who we r primo singolo di cannibal
      8-sleazy per far vedere che ke$ha e’ anche una brava rapper
      9-Blow per far capire per sempre che ke$ha era la regina dell’electropop
      10-The harold song per concludere in bellezza

      • LE HIT SPRECATE DA DR LUKE PART II:
        Warrior e’ stato gestito malissimo con un conseguente flop… Qui i singoli bellissimi e di successo sarebbero stati:
        1-Die young in estate, cosi’ non sarebbe stato convolto nello scandalo
        2-Warrior, come title-track e’ veramente stupenda ed energica
        3-Crazy kids assolutamente senza will i am ma con qualche rapper bravo e un video decente
        4-Supernatural che merita molto, e’ qualcosa di diverso
        5-last goodbye per finire e l’avrei messo nella standard al posto di c’mon che non merita…
        Come singolo promozionale dirty love che ho rivalutato molto e mostrerebbe il suo lato rockeggiante.

      • vabbe in realtà die young era meglio se non usciva proprio e non per lo scandalo, perchè kesha e il suo team non potevano certo sapere della disgrazia che sarebbe poi successa in autunno… die young non doveva proprio essere fatta, almeno non da lei, in quanto non ha niente di coinvolgente, è simile a tante altre canzoni (della stessa kesha e di altri), e ha un video penoso fatto apposta per provocare co sti c***o di illuminati che ci avevano già rotto ai tempi di born this way!! cmq per il resto della scelta dei singoli che hai detto sia per animal/cannibal che per warrior sono d’accordo

  7. Non capisco perche devono dire sempre che die yong non doveva essere un singolo per quel ….. Di luke e una persona spregevole e appogio la madre di kesha…..
    Poi al riguardo di die yong penso che e canzone e video che kesha abbia mai creato ed e la piu bella….

  8. SPERIAMO CHE DR LUKE VENGA ASSASSINATO E CHE KE$HA GUARISCA PRESTO!!!
    Volevo fare un confronto con katy ma non lo pubblica… Beh comunque timber sta andando benissimo, ha raggiunto la 1 in: canada, olanda, austria, germania, scozia, norvegia e ieri ha debuttato in vetta in inghilterra con 140.000 copie.
    LA PROSSIMA SETTIMANA SE VENDERA’ ANCORA DI PIU’ RISPETTO A THE MONSTER POTRA’ RAGGIUNGERE LA VETTA IN U.S.A. E NEL MONDO.

      • Xtina per fortuna se ne sbatutta, lei a differenza di Kesha e Britney è una donna di carattere e se ne infischia dei gudizi degli altri

      • Bravo Chris anche io ho fatto il paragone di Xtina che è una donna ke stimo tantissimo e ke riesce sempre a far valere le sue idee e non si è MAI lasciata influenzare da nessuno finora…Però purtroppo non tutti sono uguali e ci sono persone che riescono a ribellarsi ed altre no…

  9. Boh io spero Kesha si rimetta e lavori al prossimo album e che Dr.Luke le dia semplicemente una mano a rifinire il tutto senza dover stravolgere il suo lavoro.. Io voglio il nuovo album!

  10. Ma fatemi il piacere di accendere tutti il cervello o acquistatene uno…ma cos’ha 14 anni Kesha???!!! Dai ragazzi è assurdo! Bisogna sempre incolpare qualcuno è…

  11. Dr luke è solo un idiota , si dovrebbe vergognare di offendere una ragazza solo per il suo peso , è ridicolo …. Ed è vero , lo showbiz americano è davvero così : vai bene finché si possono fare i tuoi comodi , finché ti pagano e ti danno da mangiare con quattrini , poi quando una persona sta male o la salute non é più quella di una volta , nessuno c’è più per te , non interessa più a nessuno nulla di te . Ormai l’industria musicale è tipica di queste cose e , per quanto sia bello fare musica , ci sono sempre degli intoppi , dei tradimenti da parte di persone di cui pensavi di poterti fidare , che erano stati vicino a te nei momenti più brutti e più belli della tua vita , nei dietro le quinte che nessuno conosceva , ma poi è li che si capisce veramente chi ti vuole bene e chi no . E purtroppo questo succede anche nella vita tra persone normali , non famose , che perdono amici o anche famigliari in questo modo ; certe volte mi viene da pensare che il mondo è brutto , perché è pieno di persone egoiste che si fanno solo gli affari propri , non gliene frega niente di nessuno , neanche di persone a cui dovresti volere un bene dell’anima . E questo succede anche nello showbiz , come nella vita normale di tutti giorni , basta pensare a quanti tradimenti nel mondo del cinema o della musica succedono .detto questo auguro a kesha di riprendersi al più presto e di lasciarsi alle spalle una persona così stupida e infantile , non lo merita , e so che si riprenderà e che stará bene , ritornerà più forte di prima . STAY STRONG KE$HA !!

  12. Che lo showbiz americano sia spietato è risaputo,il problema è che non c’è mai nessuno che però si lamenta delle cifre assolutamente spropositate che guadagnano senza praticamente far nulla o quasi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here