L’abbiamo vista con della carne addosso, vestita da uomo e da sirena, mentre indossava un cappello di metallo che le copriva tutta la faccia e con una stella in mano, ma adesso Lady Gaga si definisce cambiata e non vede l’ora di mostrarsi per quello che veramente è.

gaga-maschere

Nell’ultimo periodo, abbiamo ben visto come l’immagine sia tutto per un cantante. C’è chi si rinnova album dopo album, come Sia che dalla parrucca biondo platino è passata ad una bicolore fino ad una completamente nera, o come Demi Lovato e Miley Cyrus che, con gli ultimi album hanno deciso di abbandonare le vesti da teen idol per diventare delle donne sessualmente esplicite. La cantante di origini italiane ha invece deciso di abbandonare l’eccentricità per adottare un’ immagine più sobria, che riesca a dimostrare com’è la vera Stefani Germanotta.

In questi giorni l’abbiamo vista girare tra Berlino e Londra vestita in modo molto semplice, un look facilmente replicabile da qualsiasi ragazza. Capelli biondo platino con ricrescita corvina, top bianco che le copre parte del seno, per il resto nascosto unicamente da due pezzi di scotch isolante nero oppure da un reggiseno di pizzo nero e un paio di shorts in jeans che vanno molto di moda in questo periodo.

Intervistata sulla poltrona Bergère nella sala dell’Hotel Langham, il suo quatier generale di Londra, Gaga ha dichiarato di essere finalmente pronta ad essere se stessa, senza doversi nascondere dietro delle maschere.

Oggi mi mostro come sono, e sono maturata. Prima avevo bisogno di maschere, oggi sto bene così. Con le maschere, con i costumi, un po’ ti nascondi, è stato un periodo. Ma nella vita si cambia. Comunque, un po’ di trucco ce l’ho anche ora.

Questa sua trasformazione stilistica si rispecchia anche nel suo nuovo album, il cui titolo verrà rivelato in una maniera insolita (QUI per leggere la notizia) descritto come qualcosa che nessuno si aspetta da lei.

Durante una chiacchierata con il suo amico di vecchia data Sway Calloway nel suo programma radio Sway In The Morning, la cantante di “Do What You Want” ha dichiarato di voler mostrare nel suo nuovo LP il suo lato umano.

Questo disco mostrerà il mio lato umano, sarà autobiografico. Questo nuovo progetto è nato dal mio desiderio di entrare in contatto con ogni singolo ascoltatore. Sono stata io a scrivere tutto, ho fatto un passo indietro, come se tutto quello che mi è successo, come la fama, non mi sia mai capitato.

Nonostante l’accoglienza abbastanza fredda del suo nuovo singolo “Perfect Illusion” (QUI per scoprire di cosa stiamo parlando), Lady Gaga sembra essere intenta a promuovere il pezzo come si deve, apparendo in più programmi radio e televisvi, cercando di replicare i successi delle sue grandi hit, come “Born This Way” o “Bad Romance”.

Inutile negare che con queste dichiarazioni, la Germanotta stia attirando una grande fetta del pubblico, attenzione che però non viene convertita in incassi.

17 Commenti

  1. Le persone sono proprio tonte eh. Lady Gaga non ha detto che prima non era lei solo che era una DIVERSA lei. Inoltre in un’intervista ha detto “Non è che questa è la vera me, è un’altra me. Indossare maschere o non farlo è la stessa cosa, è un modo differente di mostrarsi. Ora semplicemente sento il bisogno di non indossarle”. [tradotto e parafrasato da me]
    Ciò non toglie che le rindossi in futuro, magari anche domani.
    Comunque ne sono felicissimo, è il momento di mettere in primo piano tutto il suo talento.

  2. Quindi ha praticamento finto di essere un’altra persona in passato, e poi hanno il coraggio di dire che non era un personaggio costruito a tavolino da un team di produttoti e menager della casa discografica. Beh, dovrebbe rimettersela la maschera visto che il nuovo singolo è crollato ovunque e questa “vera lei” non piace affatto.

  3. Ma se il disco è autobiografico perché perfect illusion non parla della sua relazione con Taylor? In ogni caso io amo Gaga al di là delle apparenze e sono felice che si esprima come lei voglia perché è eccezionale! Purtroppo la maggior parte della gente acquista la sua musica in seguito alle sue “trovate stilistiche” e questo può significare una riduzione delle vendite ma chissenefrega!

  4. E’ una vera artista. Nei live,in contatto con il pubblico,da tutta se stessa ed è palpabile la passione per ciò che fa. Perfect illusion è una canzone ben fatta,il fatto che possa non piacere non è sinonimo di scarsa qualità. E poi non è detto che una canzone molto più “easy” avrebbe fatto meglio in classifica. Ci sono un sacco di canzoni molto orecchiabili che non sono nemmeno in top 10 nelle varie classifiche. Credo che osare con musica non troppo scontata sia un passo coraggioso.Tutte le grandi hanno agito così. Ci sono canzoni di anni fa che io ascolto tutt’ora e non sono commercialissime (Frozen di Madonna, immenso capolavoro).Perfect Illusion flirta con il rock,è possente ed è diversa.
    Mi piacerebbe che gli altri artisti osassero piuttosto che fare le solite canzonette che magari arrivano anche prime in classifica ma poi non ti rimane nulla in mano.

  5. Questa donna è fantastica. La cosa che mi è sempre piaciuta di lei è la passione, la devozione per la musica, ogni volta che pubblica un album è come se lo partorisse letteralmente, lo impersonifica, lo difende con unghia e denti… Fa praticamente tutto ciò che un vero artista dovrebbe fare e ora sente di voler mostrare a tutti ciò che di più autentico ha nel suo cuore; nonostante un pò mi manchi la Gaga pazza ed eccentrica devo ammettere che questo suo lato mi intriga molto.
    Detto ciò, ho l’impressione che abbia fatto un ottimo lavoro a questo giro.
    Per quanto riguarda PI penso stia giocando troppo d’azzardo. In un intervista ha detto che il video uscirà nelle prossime settimane e sinceramente non riesco a spiegarmi questa follia. I video hanno sempre rivestito un ruolo molto importante nel successo di una canzone, soprattutto nel suo caso… Quindi l’unica cosa che potrebbe aiutare PI in questo momento è il video, se non vuole rilasciarlo deve promuovere perché non penso che resisterà ancosa per molto.

  6. Ho paura che sia iniziato un declino per Gaga, spero di sbagliarmi ma i numeri parlano… Ho capito che l’importante é la musica ma che fastidio vedere sciaquette che vendono

  7. Adoro Gaga, è una vera artista e una vera persona. Non mi interessa dei risultati commerciali, l’importante è che sia ciò che vuole lei e che lei sente.

  8. Beh penso che anche senza i risultati commerciali, la gente inizi ora realmente ad apprezzarla come artista e persona
    P.s: Perfect Illusion non riesco a capirla. Ci sono volte in cui non mi piace affatto, e altre che mi carica moltissimo. Molto spesso mi ritrovo a cantarne il ritornello.

    • E’ una canzone ben fatta ma l’unica cosa che potrebbe far storcere il naso e la renderebbe a momenti alterni “antipatica” è il cambio di tono. Elemento che non è molto spesso utilizzato e forse lo sentiamo estraneo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here