Calze nere, sfera blu over size e niente mani sopra il seno. Così è stata censurata la copertina del nuovo album di Lady Gaga. Il disco sarà disponibile anche per il mercato mediorientale ma non come lo conosciamo noi. La cover del CD è stata censurata perché troppo esplicita ed a questo punto ci chiediamo se anche il contenuto dell’album verrà modificato per venire incontro alle esigenze culturali della zona.

Stiamo parlando del booklet che a questo punto subirà sicuramente delle modifiche ma anche del testo delle canzoni. Ad ogni modo queste censura appare piuttosto raffazzonata e sbrigativa, non era forse meglio creare una copertina ad hoc ? Anche negli States ci sono state polemiche in merito alla copertina.

lady-gaga-artpop-cover-album-e1381167133196

Negli store Walmart infatti, Gaga sarà coperta dalla sfera blu come nell’artwork che trovate qui sotto ma le sue gambe saranno scoperte. Voi che ne dite di queste censure ?

lady gaga artpop

Dopo Lady Gaga, anche Britney Spears si è vista modificare la copertina del suo prossimo album “Britney Jean” per il mercato medio orientale. La Britta è stata coperta con un maglioncino bianco per non ledere i principi della religione islamica:
britney middle east

29 Commenti

  1. A parte il fatto che essendo una statua di un’artista non vedo cosa ci sia di scandaloso! Sarebbe come mettere i vestite alla venere di Botticelli in un quadro! Bho!!

  2. Hahahaha!! Quella del maglioncino non è nuova , l’ hanno fatto anche a Demi Lovato.
    Ma quella di Gaga è orrenda così! Sembra che un bambino le abbia colorato le gambe con Paint!

  3. io trovo sia assurdo il fatto che in un paese in cui si ascolta britney spears e lady gaga non si possa avere la copertina originale di un cd di britney speras lady gaga. è un controsenso. allora non dovrebbero neanche volere ascoltarle se non vogliono le copertine così come sono state pensate.

  4. Capisco le usanze dell’Oriente o di qualunque paese stiamo parlando….ma addirittura la copertina di britney….cioè cosa c’era di osé in britney???

  5. Sì, ho capito..ma per quanto vogliamo rigirare la frittata sempre nel calderone della dance finiamo….
    ANche io avrei preferito una gaga più rock o hjazz o comunque più qualcos altro …….
    MI piace la sua versatilità ma speravo osasse di più. Una che ha veramente osato con la dance e l’elettronica, amche con risutati molto buoni , per esempio è stata Bjork. In fondo quato cd è tutta dance ( e vari sottogeneri) molto mainstream. Lei ha le carte giuste per portare in tavola molto di più.
    DELLA SERIE HA LE CAPACITA’ MA NON SI APPLICA… AHAHAHAH … FORZA GAGA :)

    Leggi qui:

  6. Non c’entra con questo post, ma volevo postare ciò che ha detto Gaga sulla cover di Dope:
    “When we were photographing it, we all looked at it and said “oh my God, that’s Michael [Jackson],” and that song is about my drug problems over the years. And sometimes I think we push it too far, and then we end up losing people that are really really special, and I’m not saying that I am like him at all, and i’m not saying that anyone in history was ever like him, I’m just showing you something that occurred while we were listening to the music and that photograph just naturally happened and we all said “wow that’s what we’re trying to say,” why do I have to, why does anyone have to be a legend after they die, why do we harass them until the end, why can’t we just love them until the end? So he’s just kind of smiling in this very bare moment, and the scars on the legs and it’s not masculine or feminine, and it’s not human really, it’s just showbiz. And it’s kind of terrifying.”
    Questo a dimostrazione del fatto che Gaga non fa nulla a caso, mette anima nel proprio lavoro e ci si impegna al cento per cento senza mai dare nulla per scontato. E’ per questo che molte critiche la elogiano a non finire (critiche che hanno anche stra-elogiato ARTPOP) ed è per questo che ha un fanbase solido, perché i fan sanno quanto lei valga come artista

  7. Abbasso la censura! Spero che Gaga si faccia sentire pesantemente come sa fare lei. La Gaga battagliera che si occupa di diritti, politica e religione è la mia preferita in assoluto :)

  8. In Medio Oriente molte cover vengono censurate,pure la povera Demi,con il CD DEMI,l’hanno censurata e le hanno messo un maglione addosso…ahaahah xD Povera…:PP
    Cmq DIO CHE ORRORE D: Le hanno rovinato la sua cover più bella ç____ç

  9. Più che la Cover per un Cd sembra una Cover per qlke Rivista. Coperta o nn Coperta rimane (mio parere) una Brutta Copertina Cd. Tanto Gaga è solo famosa per le sue Mode Trasgressiva….la semplicità nn le Appartiene. Ho ascoltato molto bene il suo Cd….stavolta dimostra anche la Voce…..il Canto….abbandona l’autotune ma finisce x stancare perché troppo Dance. Mi chiedo sono il solo a voler sentire Soul R&B il Rap Gospel????? Se Gaga viene considerara artista Polietrica perché inisiste sempre cn la Dance????????

    • Ma guarda che Gaga in ARTPOP non si avvale solo della musica dance,ma di vari generi della musica elettronica,che si divide in molti sotto-generi,come la Techno,la Dubstep,l’elettro-pop o qualche pizzico di space-disco,poi in ARTPOP ci sono anche canzoni più Pop come G.U.Y.,Sexxx Dreams,ARTPOP e Dope ed altri che puntano ad un sound un pò più urban come Jewels N’ Drugs e Do What U Want ed anche una canzone che all’inizio non ho amato ma che ora adoro che è Fashion! che ha un bellissimo vibe funky-disco è a mio personale e umilissimo parere un buon mix di generi. :)

      • Sì, ho capito..ma per quanto vogliamo rigirare la frittata sempre nel calderone della dance finiamo….
        ANche io avrei preferito una gaga più rock o hjazz o comunque più qualcos altro …….
        MI piace la sua versatilità ma speravo osasse di più. Una che ha veramente osato con la dance e l’elettronica, amche con risutati molto buoni , per esempio è stata Bjork. In fondo quato cd è tutta dance ( e vari sottogeneri) molto mainstream. Lei ha le carte giuste per portare in tavola molto di più.
        DELLA SERIE HA LE CAPACITA’ MA NON SI APPLICA… AHAHAHAH … FORZA GAGA :)

  10. l’america è come il medio oriente a questo punto…. mahhh e poi vogliono fare quelli all’avanguardia, ma in realtà sono i più bigotti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here