lady-gaga-royal-variety-performance-london-2016Dopo la strepitosa performance al Victoria’s Fashion Secrets Show (QUI se ve la siete persa), Lady Gaga continua la promozione di Joanne in Europa, nello specifico oltremanica, dove si è esibita in occasione del Royal Variety Show.
Un’esibizione solenne quella di martedì all’Hammersmith Apollo di Londra, dove Gaga ha portato sul palco il suo secondo singolo della nuova era, Million Reasons. La ballata ha creato una forte atmosfera teatrale, aiutata dalla presenza scenica della star e dal suo bell’abito bianco, in contrasto con l’oscurità del palcoscenico.

Per l’occasione Gaga ha anche incontrato il Principe Carlo e la sua consorte Camilla, scambiando qualche battuta insieme. Da notare, infine, come per rispettare la solennità del momento Miss Germanotta abbia addirittura scelto di coprire i suoi tatuaggi, così da mantenere ancor più sobrio il suo look…cosa che non accadde invece nella medesima circostanza nel 2009, dove si presentò al cospetto di Sua Maestà Elisabetta II con un discutibile e bizzarro abito rosso. I tempi sono decisamente cambiati…

ladygagameetsthequeentz7uacaynmbx

Lo show completo verrà trasmesso a fine mese sulla tv inglese, intanto spuntano le prime anteprime.

Altra performance avvenuta nella sua tappa inglese è quella di ieri nello show Alan Carr’s Happy Hour. Una performance intima, in cui Gaga si è esibita in una versione acustica dello stesso brano, dove si è accompagnata al piano e con una chitarra acustica, mettendo in evidenza ancora una volta le sue notevoli doti vocali.

Ad esibizione conclusa, Gaga e Alan hanno intrattenuto una breve e simpatica conversazione riguardo il suo ultimo progetto:

“Quest’album è come tornare alle cose importanti per me, la mia famiglia, i miei amici e sicuramente i miei fans”,

ha dichiarato l’ospite, prima di scherzare con il conduttore sul suo cappello rosa, sempre più simbolo dell’era Joanne. Che ve ne pare delle sue esibizioni?

(a cura di Riccardo Tagliazucchi)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here