Non è bastata la performance ai Grammy Awards 2015 con Tony Bennett, la cantante Lady Gaga ha deciso di prenotare un’altra esibizione durante la cerimonia di consegna degli Oscar! La musicista, performer, cantante ed autrice salirà dunque sul palco per la consegna delle statuine il prossimo 22 Febbraio, a quanto pare ancora per promuovere l’album di collaborazione “Cheek To Cheek”.

Da qualche mese Gaga è al lavoro anche sul quarto attesissimo album, che avrà il compito di riportarla agli apici delle classifiche dopo i risultati poco edificanti del suo precedente “ARTPOP”, che tuttavia a nostro pare rimane un progetto solidissimo e molto ben curato.

Ecco cosa hanno detto i rappresentanti della manifestazione
Schermata 2015-02-13 alle 19.50.16

“Lady Gaga è un’artista come poche altre, e la sua musica si continua ad evolvere. Siamo veramente orgogliosi di averla tra le performers degli Oscars per la prima volta!”

Non vediamo l’ora di saperne di più!

28 Commenti

  1. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  2. Grandissima! Non vedo l’ora di sentirla, lei è sempre una grande live :)!! Sicuramente tutto questo le porterà tantissimo bene per la prossima era…!

  3. Mi auguro solo che canti piano/voce. Ogni sua esibizione acustica riesce a coinvolgermi in maniera impressionante; non vedo l’ora di ascoltarla!

  4. Dubito altamente sia qualcosa relativo a ”Cheek To Cheek”, avrebbe citato anche Tony, sicuramente! Le possibilità sono il brano ”Till it Happens To You” o un tributo probabilmente a Whitney Houston; in ogni caso sono felicissimo di questa occasione per lei e soprattutto perché sono stati gli organizzatori a volerla fortemente, questo mi riempie di orgoglio! Vai Gaga e stupisci tutti! We need you more than dope… *_____*

    P.S.: Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  5. Rumors dicono che fará una performance tributo.. Non saprei a chi peró.. Sinceamente l’unica cosa che voglio é che faccia una bellissima performance, poco importa cosa canti! *.*

  6. Secondo me non ci sarà Tony, perché altrimenti sarebbero stati costretti a citare anche lui, quindi magari qualcosa da CTC da sola, ma più probabilmente qualcos’altro. Comunque sono molto felice che si esibisca, è sempre un piacere vederla.

  7. Che ottima notizia!
    Questo sì che è rialzare una carriera dopo un anno che ha deluso parecchio le aspettative.
    Comunque, mi piace molto questa immagine di Gaga “ripulita”, spero che la mantenga un minimo anche per la prossima era. Ma non troppo, le sue baracconate e i suoi travestimenti folli mi mancherebbero troppo!
    Spero che performi il nuovo brano che ha registrato, che pare dovrebbe uscire anche su iTunes questo mese.

  8. Grandiosa notizia, che grande onore per lei!
    Molti e molte dovrebbero veramente prendere un foglio e tirarsi giù qualche appunto, è così che ci si risolleva alla grande da un’ era fiacca!
    Sta veramente riacquisendo molta visibilità, molto spazio mediatico… Si sta preparando un ottimo terreno per il comeback pop.
    Ho grandi aspettative per queste esibizioni, parliamo degli Oscar, l’ anno scorso totalizzarono ben 43.7 milioni di telespettatori, quasi venti milioni in più dei Grammy Awards di quest’ anno per intenderci. Sarà uno dei momenti più alti della sua carriera.
    PS: parlando di grandi occasioni per lei, qualche fan sa dirmi qualcosa su quel progetto che aveva di andare nello spazio? Se non sbaglio doveva essere quest’ anno.

      • Grazie per l’ informazione :) Come ho detto sopra da un lato mi dispiace perchè era una grande occasione ma dall’ altro meglio così, era troppo rischioso effettivamente.

    • Faggiollo, il viaggio dovrebbe essere stato sospeso perché avrebbero fatto delle prove e la navicella/coso su cui avrebbe dovuto viaggiare Gaga sarebbe esplosa/o! Meno male, sinceramente può starsene sulla terra e regnare anche qui, lol!

      • Beh da un lato è un peccato perchè sarebbe stato un evento unico, dall’ altro però effettivamente ne sono ben felice, i tempi non sono ancora maturi per una cosa del genere, il rischio era troppo alto!

  9. Ma è sicuro che canterà un brano di “Cheek to Chekek”? Io sapevo che avrebbe cantato il nuovo singolo…sicuramente ci riserverà una bellissima performance

  10. Potrebbe esibirsi sulle note di uno dei pezzi da solista in CTC oppure potrebbe scegliere Till it happens to you. È stato confermato che verrà rilasciato su Itunes, pare proprio questo mese. Quale occasione migliore?

    Ci sarà anche JHud e, se non sbaglio , anche i Maroon5

    • Sarà perché sta riscontrando l’attenzione del pubblico e l’approvazione di molti, anche se anch’io avrei voluto avesse promosso in questo modo anche ARTPOP (che ritengo avrebbe potuto essere, con la giusta estrazione dei singoli ed una moderata promozione, un’era molto produttiva)

      • La penso come te! ARTPOP aveva molti potenziali singoli: Do What U Want stava facendo bene, ma il video mai stato pubblicato.
        Per il lunghissimo video di G.U.Y. ha sprecato Venus e MANiCURE che sarebbero stati ottimi singoli, Jewels & Drugs avrebbe fatto benissimo nelle classifiche Urban, Aura sprecata per una soundtrack e infine Gypsy che sarebbe stato ottimo per chiudere la ARTPOP era.
        boo, vai a capire queste strategie di marketing. Avrebbe potuto fare come Nellu Furtado che benché The Spirit Indestructible era Flop, cinque singoli ne aveva estratti

      • Sono completamente d’accordo con te sulla scelta dei singoli, l’avrei gestita esattamente così, infatti mi chiedo ancora cosa sia passato per la testa alla sua etichetta per buttare nel cesso – perché questo è stato – un album del genere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here