joanne-tracklist-gaga

Lady Gaga non ha più intenzione di far aspettare i suoi fan. Mother Monster, che da pochissimo è tornata ufficialmente in scena con il nuovo singolo “Perfect Illusion”, un brano diverso dalle sue maggiori hit e che ha diviso il grande pubblico, ha annunciato giorni fa l’imminente pubblicazione del suo quinto sforzo discografico, un progetto attesissimo e che dimostrerà se la diva è in grado o meno di reggere e confermarsi come una delle popstar più forti di sempre.

Il disco si intitolerà Joanne e sarà pubblicato il prossimo 21 ottobre. Al suo interno troveremo 11 tracce. Come è stato confermato da tempo, a questo progetto hanno lavorato produttori come Kevin Parker, Mark Ronson e BloodPop, tutti nomi molto prestigiosi e capaci di mettere a punto dei sound ben fatti e degni di un nome come quello di Lady Gaga, che mai come adesso ha bisogno di confermare la sua influenza nel musicbiz. Proprio BloodPop ha concesso un’intervista in cui ci parla del disco. Ecco le sue parole:

E’ orientato verso un sound soul e rock ed un tipo di songwriting molto classico. Lo definirei una sorta di “cowboy pop”: non è come se una popstar abbia indossato un cappello da cowboy, ma sembra di avere a che fare con un vero cowboy. Ci sono sound rock che vi faranno venire voglia di ballare quando sentirete i pezzi in radio, che vi riempiranno di energia grazie a magnifici ritornelli. Gaga ha partecipato in maniera attiva al processo di scrittura, non c’è mai stato un singolo istante in cui lei non stava in sala con noi. C’è molto di noi tre (BloodPop, Kevin Parker, Mark Ronson, ndr.) nel disco, ma l’influenza di Gaga si sente ovunque.

Che ne pensate di questa dichiarazione? Vi sentite motivati ad acquistare Joanne oppure avreste preferito qualcosa di più simile alla Gaga che conosciamo già bene?

Rilasciata la copertina ufficiale del disco:

Lady-Gaga-Joanne
Copertina del nuovo album di Lady Gaga – Joanne!

Ecco la tracklist:

14433110_1178270888877732_8402026117172865232_n

 

 

  1. Diamond Hard
  2. A-yo
  3. Joanne
  4. John Wayne
  5. Dancin’ In Circles | Stefani Germanotta & Beck Hansen
  6. Perfect Illusion | Stefani Germanotta, Kevin Parker, Mike Tucker & Mark Ronson
  7. Million Reasons
  8. Sinner’s Prayer (feat. Father John Misty)
  9. Come to Mama
  10. Hey Girl (feat. Florence Welch)
  11. Angel Down | Stefani Germanotta & Nadir Al-Khayat

 

Deluxe Edition

 

  1. Grigio Girls
  2. Just Another Day
  3. Angel Down (Work Tape) | Stefani Germanotta & Nadir Al-Khayat

53 Commenti

  1. Tutti bei titoli, tranne Just another day e Grigio girls (agghiacciante). Quelle che più mi ispirano sono A-YO (preferita di Gaga) e Sinner’s Prayer, ma anche Angel down sarà sicuramente un bel brano.
    Chissà cosa avrà combinato questa volta !!

  2. Mi piace la cover, mi piace il titolo, amo Perfect Illusion. I presupposti ci sono tutti. Sono felice che non mi abbia deluso. Penso che Gaga sia un’artista con i fiocchi

  3. Il titolo non mi fa impazzire, forse perché mi ricorda una persona un tempo molto cara che ora “non c’è più”, per il resto cover e tracks mi piacciono molto.
    Adesso mi spiego il trattenere il video, vuole trascinare l’album con le sole forze di PI, ora prima cerca di accaparrarsi il consenso delle radio (fondamentale) poi suppongo inizi a promuovere con il rilascio del video.

  4. Cover carina,perlomeno finalmente si mostra in modo naturale, forse e meglio…anche xke aveva stancato assai con quell’immagine cosi edulcorata che a volte sfiorava il ridicolo,e che secondo molti e stata causa anche dell’insuccesso di artpop, che come immagine davvero era ridicola!! Penso che ovviamente questa virata verso la normalita’ sia tutta studiata a tavolino, si tenta di risolllevare le sorti di una carriera che sembrava ormai alla deriva, ecco pure l’album jazz di un anno fa..che rientra in questa strategia da parte del suo staff!

  5. Gaga ha spiegato il concept dell’album in breve.
    “La decisione di intitolare l’album Joanne è nata per rendere un tributo alla sorella di mio padre che è morta a 19 anni. La sua morte ha lasciato una ferita nella mia famiglia che non si è mai remarginata. E da quando mi sono allontanata dalle luci della fama e ho ricominciato a frequentare la mia famiglia e i miei amici, ho capito che sono le esperienze della nostra famiglia, le difficoltà, a renderci ciò che siamo. Lei è la donna del mio passato che mi aiuta a proiettare nel futuro la me stessa più onesta e sincera”.

  6. Gaga ha dimostrato che anche una Cover semplice può essere bella ed efficace (non come qualche altro…*coff*Britney*coff*)
    Comunque ha anche rivelato due titoli di due tracce “Sinner’s Prayer” e “Joanne”

      • Lo so che è brutta, ma per colpa di LaChapelle che è uno STRO*** , e ovviamente colpa del team incapace. Più che altro stai sempre a metterla in mezzo, e a criticarla xtutto.

      • Paragone o meno non c’entra…Si vede che ti sta sui maroni…Che poi 1989 non mi sembra tutta sta bellezza di cover…

      • Mo sei tu che ti accanisci verso 1989 e fai paragonI xD…la cui cover ha un perché ovvero sembrare una foto di una polaroid visto che vuole essere in linea con il nome dell’album.
        Che poi non sia nulla di particolare sono d’accordo…
        E comunque il mio era un commento riferito a chi diceva che la cover di Joanne era schifosa, pessima e tra le peggiori fatte e ho semplicemente espresso un parere ovvero che c’è di peggio, non è colpa mia se sei così suscettibile :)

  7. Invece a me la cover piace veramente moltissimo!! Si mostra semplice, i colori pastello sono molto azzeccati, la scritta minimal, veramente bella!

  8. 11 tracce nella standard sono davvero, ma davvero poche, ma vabè. la cover mi piace molto e non so veramente cosa aspettarmi da questo album. siamo sempre stati abituati a vederla travestita dalla testa ai piedi, questo è un totale cambiamento per lei. non vedo l’ora!

  9. Il 2016 sarà ricordato come l’anno delle copertine orrende. Da questa cover a quella di Britney Spears ma anche quella di Sia e di Meghan Trainor. Non riesco a decidere quale sia la peggiore.

  10. Già a ottobre! Allora si inizia con il countdown…! Titolo azzeccatissimo dal momento che vedremo una lady gaga senza maschere, però l’artcover proprio non mi piace!! Ci si lamentava tanto di quella di glory ma questa è decisamente peggio… Il cappello potrà avere anche un significato, ma il modo in cui le taglia lo sguardo è proprio brutto

  11. Sicuramente si aggiungerà ai miei cd. Spero peró che l’intero cd non sia come Perfect illusion, e che ci sia qualcosa di più leggero, pop, fresco.

  12. Bellissimo titolo, sono molto contento della direzione che ha preso con questo album.
    Ora voglio solo l’intervista da Simona Ventura <3

  13. Le auguro il meglio!
    È un’artista capace continuamente di rinnovarsi e reinventarsi. lo attendo con ansia! ♡
    Ovviamente poi deve andare a promuovere l’album da Simona Ventura.
    STEFANI GERMANOTTAAAAAAAAAAAAAAA

  14. il titolo è bellissimo e le track confermate confermano la mia idea che sarà un disco di qualità. il 25 di quest’anno! spero che la critica lo accetti bene, vedremo poi il pubblico. quel che è sicuro è che il cambio d’immagine c’è stato eccome! grazie Tony per questa nuova formidabile Gaga. Cheek to cheek nel mio cuore <3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here