Di cantanti pop italiani che riescono ad ottenere successo a livello planetario se ne contano sulle dita di una sola mano, e per la maggior parte dei casi si tratta di fenomeni passeggeri se non di one hit wonder, ma vi è una grossa eccezione che ormai da 22 anni anni continua a macellare successi in Europa e (soprattutto) America Latina. Sto parlando di Laura Pausini.

Artista capace di vendere oltre 60 milioni di copie in tutto il mondo e di collaborare con mostri sacri della musica come Michael Jackson, Madonna e Kylie Minogue, la Pau nazionale ha appena sfornato un nuovo singolo che faccia da trampolino al suo VISUAL ALBUM “Simili”, in uscita in tutti i negozi il prossimo 6 novembre.

Il lead single è “Lato Destro del Cuore”, una ballad sicuramente bellissima ma forse inadatta per essere un singolo di lancio. Questo perché si tratta della classica canzone che necessita di più ascolti per essere capita del tutto, e che dunque potrebbe non attirare tutti gli ascoltatori nel momento in cui la ascoltano per la prima volta.concerto-laura-pausini

Oggi è stato rilasciato anche il video del brano, una clip semplice ma d’impatto in cui oltre a Laura è presente anche il figlio del suo attuale compagno Paolo Carta. La clip aggiunge sicuramente appeal al pezzo, che comunque sta già andando molto bene in vari paesi, ma io resto dell’idea che sarebbe stato meglio iniziare diversamente questa Era.

In ogni caso, Laura Pausini resta una vera superstar ed un’artista di sommo talento, e sono sicuro che con l’album non mi deluderà. Eccovi la traccia:

14 Commenti

  1. La solita lagna pausiniana, pallosa già sentita e risentita da 20 anni! NEXT.
    Gli unici italiani della “nuova” generazione degni di nota sono Tiziano ferro, Noemi, Giorgia e Elisa.

  2. La solita lagna pausiniana, pallosa già sentita e risentita da 20 anni! NEXT.
    Gli unici italiani della “nuova” generazione degni di nota sono Tiziano ferro, Noemi, Giorgia e Elisa.

  3. L’articolo è su Laura,azzardare paragoni non serve. Giorgia ha una bella voce si,ma si limita a questo. Perché Laura oltre ad avere una bella voce,è un artista . Durante i vari talent che ha fatto (prima “The voice” in Messico e spagna,ora “La banda” a Miami) è diventata ancora più completa. Nell’album ci sono anche tracce più movimentate (come lei ha anticipato) ma ha preferito lanciare questo brano Maturo che ,come ha detto umberto, al primo ascolto non arriva. ma se si indaga il testo,parola per parola, si capisce che è un capolavoro. Poi il video è SEMPLICE e ELEGANTE. C’è AMORE,puro.
    Lato destro del cuore è un modo non banale per dire che due metà si devono unire per provare un’emozione.

  4. Io Laura l’ho sempre trovata abbastanza mediocre.. A mio parere Giorgia ma soprattutto Elisa sono molto più valide, in ogni caso é un piacere vedere un’artista italiano vendere anche all’estero

  5. Scritta da Biagio Antonacci, accoppiata vincente, ma penso che un altra canzone sarebbe stata meglio. Complimentoni per il visual album!!!

  6. È debuttata alla 3 nella classifica FIMI,bel risultato speriamo non faccia come limpido che poi però crolla…personalmente non amo troppo laura,anche io trovo più brava giorgia,mi piace di più,fa canzoni più innovative.Però il successo di laura è imparagonabile,anni e anni di successo,fan ovunque nel mondo, tour sold out… davvero una delle cantanti italiane migliori degli ultimi 20 anni,ma secondo me sempre seconda a giorgia, alquanto sottovalutata(sono stato molto contento che almeno mtv le abbia dato un premio per la carriera)

  7. Solo una parola : magnifica *-*
    Una canzone molto emozionante e come sempre la voce di Laura riesce a trasmettere ogni singola parola. Concordo al 100% , Laura è un’artista dal sommo talento.

  8. Beh, Laura è famosa, ma non e Mina, lei è famosissima, per quanto riguarda la cantante Italiana più innovativa in Italia quella è GIORGIA, la regina del soul Italiano, la regina dell’rnb italiano visto che la sua musica dall’uscita dal 2000 è stata sempre rnb poi ha fatto di nuovo la svolta pop nel 2011 per poi rilasciarci l’album soul più bello mai fatto in Italia: Senza Paura che è stato un album record e che è tornata 2 volte al primo posto della classifica italiana nel giro di 9 mesi. Senza contare che la voce di Giorgia è spettacolare. Non voglio dire che Laura faccia pena anche perchè mi è sempre piaciuta e continuerà a farlo, ma Giorgia ha sempre quel qualcosa in più sia nel modo di cantare che nel modo di fare musica. Vi consiglio di ascoltare l’album Ladra di Vento che contiene la celebre Gocce di Memoria per sentire l’rnb puro. Però devo dire che il testo di questa è molto profondo :D

    • A parer mio la cantante italiana più innovativa è Elisa che potrebbe avere successo anche all’estero, dopotutto canta anche in inglese……

      • Giorgia anche lo ha fatto, ma lei ha ammesso di non aver voluto cantare in Inglese, anche se è stata fatta la versione inglese di E’ l’amore che conta, e poi c’è Did I Lose You con Olly Murs, senza contare I Will Pray li avrebbe potuto fare qualcosa alla When You Believe invece ha scelto di amalgamare l’Italiano all’Inglese, li si è visto che chi la definisce la Regina della Musica Italiana ha ragione.

  9. Lei è la cantante più sopravvalutata che abbiamo, ci sono artiste come Elisa e Giorgia che meritano molto di più che si innovano di tanto in tanto, al contrario suo che propone la stessa solfa da 20 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here