Testa a testa tra i Paramore e Brad Paisley per la numero uno di questa settimana della Billboard 200. L’omonimo album della band americana ha piazzato 106 mila copie mente “Wheelhouse” debutta alla 2 con un bottino di 100 mila unità. Meno 30% per Justin Timberlake, il quale scende alla 3 con il suo “The 20/20 Experience” (98.000) seguito dal giudice di The Voice Blake Shelton che piazza “Based on a True Story” (61.000; -25%) alla posizione numero 4.

New entry anche alla 4 dove troviamo “Caught in the Act: Live” (61.000) di Eric Church mentre il gruppo country Band Perry scende dalla 2 alla 6 con “Pioneer” (56.000; -56%).

ParamoreParamore

Posizione numero 7 per “Hotel California” di Tyga che entra in classifica con 54 mila copie precedendo “I Am Not a Human Being II” (42.000; -38%) di Lil Wayne. “Outlaw Gentlemen & Shady Ladies” della rock band dei Volbeat entra alla 9 grazie a 39 mila copie mentre gli Stone Sour chiudono la Top 10 con “House of Gold & Bones, Pt. 2” (35.000).