In attesa della prossima settimana, in cui Eminem debutterà in Billboard 200 con un bottino superiore alle 700 mila unità, ora per conquistare la classifica degli album più venduti negli States sono bastate 140 mila unità. La vetta è infatti occupata da “Reflektor” degli Arcade Fire, i quali precedono Katy Perry con “Prism” (92.000; -68%). Buone notizie per la cantante di Santa Barbara dato che si tratta del secondo minor decremento dell’anno per un number one album.

Alla posizione numero 3 troviamo Kelly Clarkson con “Wrapped in Red” (70.000), disco natalizio che sicuramente ritroveremo in Top 20 anche nelle prossime settimane. Progetto natalizio anche alla 4 dove staziona “Duck the Halls: A Robertson Family Christmas” (69.000) dei Robertsons’ mentre in quinta posizione troviamo Drake con “Nothing Was the Same” (38.000; -13%).

Arcade_fire_-_Reflektor

Il cantante country Thomas Rhett piazza il suo album di debutto “It Goes Like This” (36.000) alla 6 davanti al college Toby Keith con “Drinks After Work” (35.000). Le posizioni che vanno dalla 5 alla 10 sono racchiuse nello spazioni di meno di 5 mila copie. 34 mila sono le unità vendute da “Pure Heroine” di Lorde che scende alla 8 precedendo Miley Cyrus con “Bangerz” (33.000; -24%). Chiude infine la Top 10 “Recharged” dei Linkin Park con un bottino di 33 mila copie.

7 Commenti

  1. Per Prism sulla seconda settimana mi aspettavo che superasse le 100.000 in USA! Pazienza, per ora sta a 378.000 copie in 2 settimane (Teenage Dream in due settimane ne vendette 280.000), spero che con le prossime due settimane arrivi all’ oro.
    Più che altro spero che tra un pò abbandoni definitivamente Roar (che ha già fatto molto e che anche lasciata a sè stessa può fare ancora) e si concentri su Unconditionally. Spero tanto che si esibisca agli AMA, o comunque in qualche programma di rilevanza in America!

  2. I numeri di Prism sn molto buoni! Come sottolinea Billboard si tratta del minor decremento dell’anno. Di solito la seconda settimana c’è un calo fra il 70 e il 75%. Prism sta vendendo più del fortunatissimo e bellissimo Teenage dream. Mi auguro abbia la stessa costanza in classifica

  3. MILEY TRA ADORNE E IL NATALE IN ARRIVO ARRIVERà AL MILIONCINO MOLTO PRESTO! :)IO NN VEDO L ORA DI VEDERE GAGA ALL N 1 E VEDERE QUANTO SARà DISTANTE DA PRISM

  4. Prism a livello di vendite sta andando male ( 378 mila copie in 2 settimane ) . Se un risultato del genere l avesse fatto Gaga ci sarebbero.i cartelloni.con la scritta Flop ovunque ma lasciamo perdere XD

    Troppo pompata dalle radio , altimeti non si spiegerebbe queste venditebasse !!

    • Ma come ragioni? Premettendo che non credo che tu sia tanto in condizione di criticare chi ha sempre il flop in bocca dato che sei il primo ad essere così (hai saputo i dati della seconda settimana di Prism prima di tutti su questo sito credo e Katy non ti piace), ma poi il successo o il flop di un’ artista si valutano in base ai SUOI risultati, quelli degli altri non c’ entrano nulla. Senza prendere persone concrete, se uno che in media vede 10 milioni ogni album con uno ne vende 2 è un insuccesso, ma per uno che ha sempre venduto meno di un milione 2 milioni sono un ottimo successo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here