Piuttosto basse le vendite di questa settimana nel mercato americano, soprattutto a causa delle festività che hanno accorciato i giorni disponibili per gli acquisti. Al primo posto della Billboard 200 troviamo Taylor Swift, la cantante con il suo album “Fearless” questa settimana ha venduto 90 mila copie, precedendo Beyonce che si trova al secondo posto con 77 mila unità.

Sull’ultimo gradino del podio troviamo Kanye West con “808s & Heartbreak”, sono molto curioso di sentire la nuova versione di “Paranoid” cantata con Rihanna. 64 mila sono le copie vendute da Britney Spears con l’album “Circus”, mentre Keyshia Cole ha piazzato sul mercato 54 mila unità del suo disco “A Different Me”.

Il ridotto numero di copie vendute diminuisce le distanze tra i vari artisti, ma è uniforme la riduzione del 60% delle vendite più o meno di tutti gli album. Che ne dite delle vendite di questa settimana ?

28 Commenti

  1. Meglio se non vendono tanto , così si libereranno finalmente di sponsor e cavolate varie , per fare + concerti che sarebbe l’unica cosa di cui preoccuparsi veramente . Questi dimenticano che il contatto con il pubblico dal vivo è meglio di milioni dischi venduti o classifiche , più o meno attendibili , scalate. Sono solo numeri e come tutti i numeri sono freddi e inanimati mentre il contatto con la gente è vitalità , energia , forza!!!!

  2. Ma cmq anche l’anno scorso, e tutti gli anni, la prima settimana di gennaio è così. C’è stato anche di peggio come calo delle vendite…

  3. Questa sera su striscia la notizia le veline hanno fatto lo stacchetto con SINGLES LADIES!!!!!!!!!!!!!!!!!Miracoli di bee.
    ALL THE SINGLES LADIES
    ALL THE SINGLES LADIES
    ALL THE SINGLES LADIES
    ALL THE SINGLES LADIES
    ALL THE SINGLES LADIES
    ALL THE SINGLES LADIES

  4. X LUCA : meglio che ne dici!!!, cosi scendono dall’olimpo dove noi li abbiamo piazzati e incominciano a faticare seriamente;… erano stati abituati fin troppo bene dai fan , è giusto che si rimbocchino le maniche e incominciassero a fare molti più concerti, xchè un vero artista lo si vede solo sul palco quando il sudore gli scende dalla fronte e NO se scala o meno una classifica ,CHISSA QUANTO VERA.

  5. Britney Spears per la terza settimana è in cima alla classifica mondiale degli album più venduti cn 163 mila copie vendute.
    Al secondo posto invece c’è Beyoncè cn 150 mila copie.
    Vendite basse molto basse.

  6. Beh nn capisco perche vi meravigliate…Il mercato discografico è in continuo calo e gennaio è forse il mese con le vendite più basse…Ora le copie nn faranno che diminuire per qualche altra settimana o al max si stabilizzeranno su questi livelli…

  7. CHE SCHIFO DI CLASSIFICA RAGAZI!!!!!! cioe sembrano le vendite di un album della PAUSINI!!!!!!! se nza parole…qnd ho letto credevo di aver capito male…invece è proprio cosi…77.000 bee e 68.000 britney??????????? puahhh

  8. Le vendite cmq sn calate anche a livello internazionale,quindi vedremo la United World Chart.
    Cmq penso che Britney dovrebbe promuovere un pò il secondo singolo,nn dico rifare il giro del mondo cm fece Womanzier,ma almeno un paio di esibizioni in un qualche programma americano risoleverebbe le vendite,ma le edo dura visto che ora proverà per il tour, che a mio parere inzia troppo presto.

  9. Ovvio… Anche perchè, non essendo usciti album nuovi, tutti quelli che dovevano acquistare un cd l’hanno fatto per Natale (come regalo ad altri in primis).
    Vedremo la Global Chart…

  10. Bhe sono tutte sotto le 100 mila copie con distanze minime quindi è ovvio che si tratta di vendite basse per il periodo in questione….vedremo la prox settimana!

  11. Penso che non siano i giorni di festività ad aver fatto ridurre le vendite, perchè in questa settimana è compreso solo il primo gennaio come giorno di festa. E’ che proprio subito dopo Natale le vendite calano…

  12. un po basse direi pero vabbene cosi,spero che con if you seek amy britney posa vendere molto anke qui da noi,visto che quiin Italia s compra sempre poco

  13. abb. soddisfatto……..contento per bee ma brit brit deve toranre a promuovere anche perche iusa è stupenda e deve essere una numero 1…..anche perche non so cosa le sta succ….dicono che sia stufa del controllo di suo padre….ma sappiamo tutti che è meglio cosi

    • E fà anche bene a essere stufa del padre.I suoi errori li ha pagati,quindi nn vedo perchè continuare,visto che un manager e un team molto più attenti e competenti del padre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here