Poco o niente di nuovo nella Billboard 200 questa settimana, continua il suo dominio Taylor Swift con il suo album “Fearless” che negli ultimi sette giorni ha piazzato sul mercato americano 63 mila copie. Grazie alle apparizioni ai vari Inaugural Ball e alle varie performance Beyonce riesce ad incrementare del 3 % le vendite del suo “I Am…Saaha Fierce” che questa settimana ha venduto 51 mila copie.

Kanye West si piazza alla posizione numero 4 con 39 mila copie mentre Keyshia Cole sale fino alla 6 grazie a vendite pari a 31 mila copie. Stessa cifra venduta da Britney Spears che questa settimana invece di aumentare cala del 9 %. Chiude la Top 10 Mariah Carey, il suo nuovo disco “The Ballads” ha debuttato questa settimana nella Billboard 200 con vendite pari a 29 mila copie.

Che ne dite delle vendite di questa settimana, a movimentare un pò le cose ci penserà la settimana prossima Bruce Springsteen con il suo album “Working On A Dream”…

  • Annie Hall

    i consensi della carey da parte del suo pubblico risalgono a una decina di anni fà,dato che gran parte di quel pubblico l’ha abbandonata,dopo innumerevoli cambiamenti sempre più superficiali e commerciali nel senso più svilente del temine,hai nominao alcune cantanti che sono da sempre nettamemte superori alla carey,sia per l imprinting storico,che per la statura di leggende che ricoprono,se non fosse esisteta una houston non ci sarebbe mai stata una carey,non è affatto vero che la carey ha influenzato il mondo,e assurdo e inconcepible,e piaciuta a molti e in varie forme,ma non ha plasmato proprio nulla.

    anche la spears hs venduto moltissimi album,ma il punto sta nel come li si vende questi album,se produci un album personale al di la delle mode essendo te stessa e di conseguenza vendi e un discorso,se produci un album per vendere a tutti i costi è un’altro,la carye in questo ci ha mostrato come si possa essere pilotati e manovrati dai boss delle gradi case discorgafiche,riuscendo a perdere l’obbiettivo primario,cioè l’essere interprete prima di tutto,non appena ci si libera di questo potenti che la manovrano.

    le scelte stilistiche stanno appunto nelle direzione che si intende dare alla propria musica,e produrre un brano come touch my body e a parer mio svilente e umiliante per una carey,e di quei video clip ridicoli?ma di cosa vogliamo parlere,la voce non è tutto,e se il concetto visio di una cantate mira al deoltè,alel mutandine striminzite che si scorgono sotto la gonnellina,e alla gambe sempre ben in mostra,rigorosamente in costume,e ben chiaro che ci si sta giocando l’untima carta ,quella del richiamo sessuale.
    la carey non è ancora pienamente nelle fase di icona,a ora come ora può invertire tutti i propositi,di fatto questo ultimo album come altri e passato,e quasi passato inosservato ai più,ridefinendola di nuovo come una “star immagine”,che non guasterebbe,se non fosse che la star in questione e la carey,che un tempo usava la sua voce per dirci che era tra noi,e che oggi sfoggia gli ultimi stivali di dior al suo nuovo pubbllcio, quello fatto da ragazzini, che in men che non si dica la paragonano per questo e molto altro alla spears,a rihanna,e a tante altre,l opinone gnerale và sempre nella direzione che decide l’artista in merito,la carey non ha avuto lil coraggio di affrontare un registro più moderato e più consono alle sue attuali potenzialità,se cosi fosse stato, oggi ne uscirebbe dignitosamente,ma lei a deciso di reincarnarsi nella mariah 20enne,che si diverte a fare la strizza occhiolino di turno,e l’idea del pubblico nei suoi confronti e diventata pressoche imperante.
    Hai ragione nel dire che il pubblico oggi vuole parte di questo,ma come tutte le mode,passano,e chi non riesce a mentenere se stessa al di la delle mode deve come sempre aspettarsi dei duri scossoni alle fondamenta al cambio di una nova moda in arrivo,la carey sta tutta in questo discorso,inizia e termina qui,e da che e mondo una icona “”vocale””,magari anche in calo,ma sempre tale, non si è mai piegata a queste ragole velide solo per chi deve sfondare a tutti i costi,e un discorso che può funzionare per gli inizzi,ma 19 anni di cariera e innumerevoli successi,non possono essere serviti cosi poco,da renderla totalmente in balia delle mode,ritengo che in lei ci siano delle grandi lacune,camuffate a dovere e ritoccate con sapienza,non mi e mai potuto essere possibile riconoscere una vera grande artista in mariah carey,di enorme successo si,di bravura “”un tempo”” si,ma l’essere artiste vere,significa essere come la carey non è mai stata.

    Questo, sempre ed inevitabilmente dal mio personale puno di vista, e chiaro.

  • adriano83

    Scusami Annie Hall…ma ti ricordo ke madonna per far parlare di se, nel lontano 1992 camminò nuda per tutta New York facendo l’auotostop, per non parlare delle varie scomunike ect ect, la sua immagine praticamente è stata costruita sullo scandalo quindi il paragone cn la Carey non regge!! Perkè Mariah Carey è una cantante ke si è fatta conoscere per la sua voce, per il suo stile inconfondibile…sfido kiunque a scambiarla cn una Leona o una Beyonce, colei ke ha influenzato lo stile di oggi, sia nella musica ke nella tecnica vocale….
    Mariah carey è stata riconosciuta un icona mondiale insieme ai grandi della musica Whitney houston, Diana Ross, Aretha Franklin, e il grande Stevie Wonder…il resto apparte Beyonce e qualke rara eccezione è tutto materiale reciclato!!!
    Per quando ne so io adesso Mariah Carey ha un po di problemi cn la voce, come la Houston ma restano icone e da li nessuno le smuove. Le sue scelte stilistike non mi interessano…xkè io ascolto musica i gossip sinceramente nn mi interessano…LA MUSICA è ALTRO!!!!!!!
    PER ME ESSERE CANTANTI SIGNIFICA RIUSCIRE AD EMOZIONARE INTERE GENERAZIONI E MARIAH DI CONSENSI DEL PUBBLICO NE HA AVUTO TANTISSIME, SE NO NON SAREBBE UNA DELLE DONNE KE HA VENDUTO DI PIù NELLA STORIA DELLA MUSICA è QUESTO è GRAZIE AD UN GRANDE VOCE KE POSSIEDE, AD UNO STILE INCONFONDIBILE, ED UNA VASTA SCELTA DI REPERTORIO KE CREDO SOLO LEI POSSIEDE (if its over, hero, my all, without you, make it happen, vision of love, emotions per citarne alcune).
    Daccordo con te ke la voce è decaduta un po…daccordo cn te ke le scelte stilistike sono discutibili….ma stai parlando di un icona ke credo possa oggi come oggi permettersi tutto, senza dar conto a nessuno…… e qui la colpa non ricada tanto sulla stessa….ma sul mercato discografico…ke è diventato puramente MERCATO, e secondo le etikette il genere povera me “nn vende più”!!!
    Dietro questa cantanti non vi dimenticato ke girano miliardi…quindi grossi interessi… ke vanno al di la della nostra amata musica…
    Se prorpio si vuole giudicare un qualkosa ….credo ke bisognerebbe un attimo avere una panoramica generale di tutto (cantante, casa discografica, mercato musicale, business, cosa vuole sentire il pubblico!!!
    CIAO A TUTTI GLI RN&BJUNK

  • Annie Hall

    conosco esattamente come tè beyoncè,sò da dove viene e cosa ha fatto,ma gli artisti li si osserva per come si evolvono nei loro album,se riescono a dare una nuova direzione al corso della storia,alcune donne ci sono riuscite,sono rare,ma se il talento va persino oltre la voce e diventa talmente debordante da essere un traino per una nuova era di cantanti,significa che è nata una vera icona,che verrà in seguito osannata nella storia,in beyoncè non vi è ombra di tutto ciò,se possiede queste qualità,a mio avviso sino a dora non ha fato nulla per mostrarle.
    Lei e la spears non sono troppo differenti,nel termine in qui non hanno saputo portare novità nel settore musicale,non sono ne originali ne così profondamente insinuanti da poter scardinare le regole della discografia,è accaduto in passato,qualcuna c’è l’ha fatta,aveva qualla magica potenzialità di piegare le regole del mercato,e soprattutto di diventare la voce di una generazione,riconosciuta ovunque,da tutti i ceti sociali e da tutti i vari tipi di pubblico e in ogni angolo del mondo,più o meno alla stassa eta di beyoncè oggi:la francklyn,la turner la houston,queste sono le grandi leggende che tutte oggi devono ancora raggiungere,e nonostante gli sforzi,non solo non riescono a riproporre gli standard di queste 3 regine,ma si accontentano o forse non possono far altro che un sapiente mix delle 3,riproponendo emulazioni camuffate e rielaborate,quindi alla fine sono sempre e immancabilmente emuli,privi di una vera e dirompente perosnalità,non vedo in nessuna delle due la stoffa della vera grande icona.
    Nel settore atuale r&b ci sono 2 vere a autentiche artiste con un talento proprio e nuovo,senza rimandi o echi passati,in loro si che vedo il grande balzo di questa genarazione di cantanti,e mi riferisco alla Blige e alla Keys,dopo loro e esclusa qualcun’altra meno popolare,sono tutte nettamente sotto lo standard del passato.
    Detto questo,è innegabile che la voce di beyoncè sia bella,ma non basta una bella voce,ci vuole altro per arrivare a tutti,e lei ancor oggi non arriva a tutti,segno che forse quel magico accordo forse non esiste nelle sue corde,mi rendo conto che chi l’ha posseduto ora e diventata leggenda,come le 3 grandi citate prima,ma e stata beyoncè stessa a dichiarare di voler diventare grande quanto loro,peccando di grande superbia ,cosa mai accaduta con cosi tanta platealità,questo bumerang lanciato con tanta spavalderia,fa capire che la vera umità sta nei grandi,e che con molta probabilità,in lei non esiste la vera grande artista che ci propina,intratenitrice sì,ma grande artista sino ad ora nò,per quanto riguarda la spears, beh che dire ,ne cantante,ne artista,quindi cosa? pressoche nulla,immagine e sempre immagine,c’è da stupirsi che stampi album e che c’è gente che li compera,ma alla fine se oggi esistono artiste come la spears, e perche c’è un pubblico che vuole questo,un pubblico che non sà cosa sia la vera arte musicale,e che non sà capire che questa ragazzotta, violenta quest’arte ad ogni singola nota,anzi ad ogni singola non nota.

  • Annie Hall

    Qualcuno prima ha citato la carey e madonna,pure qui ci sarebbe da dire molto ,madonna che canti male si o no,e diventata una delle ‘icone femminili più grandi ,e non sto parlando di livello artistico,dato che in quel senso non eccelle affatto,ma nel bene o nel male, e passata indenne da 3 decadi di musica,rimanendo sempre sè stessa ,ed essendo la prima ad usare la sua immagine come arma di comunicazione ,rende tutte le future “madonnine,come la spears” sempre un suo surrogato e quindi semplici emulazioni,e di conseguenza lontane dall’essere grandi a sua volta per meriti propri.
    Per quanto concerne la carey,behhh che dire,una cantante che non ha mai saputo trovare veramente una sua strada,bella voce “un tempo” e ora relegata all’immagine per rimanere a galla,e non comprendere che affrontare a muso duro le sue attuali potenzialità,senza diventare costantemente la caricatura di sè stessa,le gioverebbe immensamente,tra le due indubbiamente il vero grande personaggio e madonna,anche se possiede una voce infinitamente inferiore alla carey,ma la carey ha fatto danni irreversibili alla sua cariera,predendo pubblico ,e accuisendone uno molto più giovane con scelte di marketing disastrose,porsi come una lolita sexy a 40 anni,non è un arma vincente per una donna che come primo obbiettivo sin dall’esordio ha inteso avvalersi solo ed unicamente delle sua voce,sparita quella,rimane quell’imbarazzante figura che oggi,la ritrae sulle copertine dei giornali di gossip, a sfoggiare l’ultimissimo vestito alla moda,la carey dei primi anni 90,non sarebbe ricorsa a questi espedienti,mentre madonna quella era e quella è.

    • OnlyBeyonce

      Scusami tanto ma credo che dire che beyoncè sia poco superiroe alla spears mi sembra un pò un giudizio superficiale.POi nn ti limitare alla bee solista al 3 cd.Perchè bee è molto di più.Canta da quando ha 9 anni,era la leader di uno dei gruppi femminili + famosi della musica le Destinys’Child,mica è poco,e cmq ha solo 27 anni.Poi scusa cosa dovrebbe fare???fare le foto promozionali con il saio da monaca???se è bella tanto vale valorizzarsi.Credo sia più riprovevole che a fare la sexy per vendere di più sia una cessa.

  • Annie Hall

    Nessuna delle due in realtà e un colosso di arte,hanno due cariere costruite sull’immagine,e la cosa assurda e che beyoncè con le potenzialità vocali che possiede poteva aspirare a molto di più,e in vece la si trova sempre paragonata alla spears e questo non dovrebbe accadere, la spears,non la si può definire nemmeno una cantante nel pieno senso del termine,mentre beyoncè sì,ma il grandissimo errore che ha fatto, e che temo farà sempre beyoncè,e di non essere in grado di imporre la sua credibilità e il suo appeal ad un vero pubblico,ovvero,quello composto da adulti che hanno tutta conoscenza e storia alla spalle per poter comprendere il vero valore di una cantante,beyoncè si rivolge unicamente ad un pubblico adolescenziale,molto vicino alla soglia dei 20 anni o poco di più,ritmi veloci,una spruzzata di elettronica e tanta tanta immagine e foto sexy,e ovvio che nascano diatribe dalle due fazioni di fans,viste dal di fuori ,non risultano molto differenti,anzi sembrano una la fase più e voluta dell’altra,e in questo caso la più evoluta è beyoncè,auspico per lei che negli anni a venire sappia sdoganarsi da questa costante etichetta di “r&b star di prima grandezza quasi esclusivamente per un pubblico di ragazzini”,non dico che non possa piacere anche a gente più matura,ma le percentuali di pubblico calano drasticamente,sono entrambe fenomeni di questa generazione,e sino al cambio con la prossima,non si potrà dire chi delle due resisterà al tempo,osservando il livello artistico attuale,ritengo che sia leggermente superiore beyoncè,ma in enrambi i casi,sono di ben lunga inferiori agli standard delle generazioni passate.
    Per entrare nelle storia della musica con tutti gli onori,non bastano le prime posizioni in classifica,e per entrambe c’è ancora una strada lunga e faticosissima da percorrere.

  • Jamez-Lo

    wow che differenza!!!
    e il primo è anche uscito prima del secondo…
    ma x favore…
    vi attaccate agli spiccioli… mah…
    beyonce nn è gesù sceso in terra eh…anche lei ha avuto i suoi flop nei singoli….
    e nn si può paragonare lei a Britney…
    Britney ha segnato la storia, beyonce x me ne ha di strada da fare x raggiungere lo status di britney…

    • luca

      Grande!!!

  • eryn

    Aggiornamento dati

    I Am Sasha Fierce è arrivato a 2,7 mil di copie vendute nel mondo.

    Circus è a quota 2,49 milioni di copie vendute.

  • Raffaele

    E’ uscita la Global Chart di questa settimana e si commenta da sola :)

    http://www.mediatraffic.de/albums.htm

  • andrew

    ma secondo me non si puo neanche affiancare il nome di britney a quello di beyoncè, è come mettere insie sofia loren e qualche tronista scema di uomini e donne..ma dai

  • Jamez-Lo

    bho ma i fan di bee soffrono di complessi di inferiorità?
    sempre a far paragoni…
    ragà ma nn sapete che qualità non è sinonimo di quantità?
    e ora elencate il promo di beyonce e il promo di Britney…
    x la prima una lista lunghissima, per la secona 5 – 6 performance?

    Circus è l’album del ritorno, si è visto dalla critica e dai numeri e anche da come si pone lei ora…

    ah…e cmq Beyonce in USA ora è a 4 singoli…Britney a 2…
    e nn trovate scuse che Halo e Diva nn sn ancora singoli, xk stanno debuttando nelle classifiche…
    a me i conti tornano…e posso dire che Britney sta avendo un successo enorme!!
    BRAVA BRIIIT!!
    e nn vedo l ora di vedere il video di If U Seek Amy…

  • Per me inseguire numeri , classifiche ,vendite significa bruciare molti buoni artisti e promuoverne spesso i peggiori.

  • alla fine beyonce resiste bene…mi aspettavo di più da mariah ma senza promozione il risultato è questo…

    • Raffaele

      ha cantato hero al ballo di inaugurazione di Obama…mica male come promozione :))

  • giorgio

    Mamma mia ma siete proprio infantili..ma tanto..io sono un grandissimo fan d Britney e di Beyo..anzi sono andato fino ad ora solo al concerto d Beyo..mitica…xò OnlyByo sei particolarmente infantile e patetico, m pari n’assatanato..sempre a fare paragoni e a criticare Britney..ma basta!!! Ognuna delle 2 ha la sua storia e i suoi successi…stili diversi e musica differente…ma nei loro generi sono le numero uno..2 icone…cioè dopo Madonna c’è Britney e dopo Mariah c’è Beyoncè..ma basta xò fare paragoni assurdi e sentenziare pesantemente..cresciamo! W la musica e basta!

    • luca

      Hai tutta la mia stima,in mezzo al pollaio qualcuno ragiona e usa la testa.

    • Concordo in pieno!
      Come ho già detto, i bambini non dovrebbero commentare..fanno brutta figura e ci riempiono la testa di commenti inutili.
      E’ ovvio che non si possono mettere a confronto Beyoncè e Britney: entrambe sono due icone, entrambe sono brave.. non hanno la stessa voce e non fanno lo stesso genere musicale(per fortuna)!
      E poi voi continuate a parlare di livello qualitativo e bla bla bla..ma in cosa consiste questa grande qualità? In base a cosa la stabilite?

  • luca

    Ma la volete smettere di fare paragoni che fate solo la figura degli scemi.

  • britneyfan

    siete solo gelosi di brit….sono fan di tutti e 2 ma brit sta andando mejo!

    • Raffaele

      così meglio che pur essendo uscita due settimane dopo, Beyoncé le ha rubato la vetta della world chart. Ma le sai leggere le chart? :)

      • britneyfan

        le so leggere benissimo ma brit NON sta facendo promozione!!! ficcatevelo in testa! ha fatto sol i gma!! punto! beyonce sta promuovendo dappertutto e cmq ha fatto uscire 4 singoli e quando è andata da obama sicuramente le ha dato visibilita! quindi se mettiamo a confroonto brit sta andando molto bene! e poi mi piace sia bee che brit,le adoro entrambi ma dico che brit è brit,è senza promozione sa fare sicuramente miracoli

  • Giuseppe

    ahahahahha,ma sti fan di britney la vojono far passare per quello che non è…su ragà la brit vende(e cmq meno di bee)solo perkè al posto di aprire la bocca e cantare live,apre un altra cosa live(a buon intenditor poche parole).Io onestamente nn so che razza di tour possa fare,oddio scenicamente potrebbe essere carino,ma a cantare chi canta???il cd???

    • Raffaele

      hahahaha ma infatti io lo dico sempre che Britney vende fin quando non si esibisce dal vivo. E’ l’esatto contratio di Beyoncé: meno la si vede sul palco con i suoi playback (fatti male) e le sue mossette (ormai eseguite pure sciattamente, da qualche anno a questa parte), e più ha speranze di vendere. E’ controproducente che si esibisca.
      Al tour canterà il cd, d’altronde anche nel 2004 lei cantava due canzoni live (e male) e per il resto c’era il cd. Tanto, basta che i ballerini siano bravi, ci siano i fuochi d’artificio e le palle ruotanti e lei sia truccata e vestita bene. E che le spieghino bene in che direzione guardare e camminare secondo per secondo. E che il playback non fallisca mai :)

      • Fabry87

        veramente è il contrario bast che una volta si esibisca e le vendute salgono vertiginosamente!quindi…

  • Worldwide

    mio dio che pollaio

  • Felice

    aspettate l’iizio del tour di britney con la premazione del video if you see amy e vedrete dove arriverà

    • Raffaele

      esatto, lì ci faremo ancora più risate :)

  • giorgio

    Mi fa molto piacere x Britney…vabbè cmq Beyo sta sempre in promozione si può dire xkè anke le sue apparizioni cn Obama l hanno resa ancora più al centro dell’attenzione agli Americani, e vista logicamente in modo positivo..m pare abbastanz normale, poi cn due singoli..ah e cmq Beyo cm promozione ha concesso interviste ke Britney invece nn ha concesso..xò si tratta anke d comparsate ke riescono sempre a far vendere d +…x il resto Brtiney ha sempre venduto di più ke piaccia o no ma è sempre stato così…considerando ke è stata x più di un mese alla num 1 nel mondo e nn solo in US cm Beyo…cm amo tutte e due…2 icone!

    • beyonce_thebest

      Capirai ha fatto una apparizione senza nemmeno cantare niente dell’album…Pure mariah c’era e ha cantato pure una canzone nell’album, ma nonostante questo è entrata solo al #10…E poi nn vedo tutte queste copie in + di Britney nel mondo dato ke in quelle 4 settimane al #1 nella classifica mondiale bee era sempre al #2 a pochissime copie da lei (nonostante bee fosse uscita prima di lei…).Inoltre molto probabilmente anche questa settimana bee sarà al #1 nel mondo!

      • Raffaele

        Esatto. Anche nel mondo, diciamolo, Bee sta andando meglio. D’altronde chi aveva un singolo alla 3 e un altro alla 4 nella world chart la scorsa settimana? Britney? Non mi risulta :)

      • Andrea

        Nelle 4 settimane di Britney al primo posto Beyoncè è stata anke terza..solo nell’ultima settimana è stata a poche copie da Britney…questo grazie solo alla promozione ke ha fatto recentemente…è molto facile essere primi in questo modo….peccato che quando c’era Britney con le sue performance la prima posizione non gliel’ha cacciata nessuno XD

      • OnlyBeyonce

        Ma vatti a vedere un pò il livello qualitativo.
        P.S. prima togliti il saklame dalle orecchie

      • Raffaele

        a dire il vero, caro Andrea, la scorsa settimana Beyoncé era prima con 98000 copie contro le 90000 copie di Britney (se ricordo bene), quindi la differenza era 8000 copie a favore di Beyoncé. La settimana prima Britney era prima, ma solo per 3000 copie. Sono dati matematici.

      • Raffaele

        ma ci brucia cosa? stiamo solo godendo che Beyoncé stia andando meglio di Britney :D
        In questo momento per un fan di Beyoncé c’è solo da gioire :)

      • luca

        E per forza c’è da gioire perchè le altre volte che batoste………..

      • eryn

        Basti con sti paragoni… Essù…
        Britney e Bee sono come il giorno e la notte, non c’entrano nulla ne’ come genere di musica, nè come talento, e nemmeno fisicamente.
        Stanno andando bene tutte e due, seppur in modo modo diverso.

      • Raffaele

        batoste da Britney? Quando?

  • Andrea

    Britney ha già ampiamente dimostrato che con la promozione DOMINA e non c’è ne x nessuna…adesso non sta facendo nulla pubblicamente nonostante tutto tiene molto bene bravissima!

    • Raffaele

      davvero? Vai a vedere le vendite di Beyoncé dopo le sua performance a X factor e poi a vai a vedere quelle di Britney dopo la sua performance nella stessa trasmissione. Poi torna qui e dimmi chi domina…

      • Andrea

        E x factor sarebbe un termine di paragone x quale motivo!?!? io parlo dell’intera promozione…La presenza di Britney l’ha portata ai vertici battendo beyoncè piu volte quindi c’è poco da dire!

      • Raffaele

        si, soprattutto quando dopo quella patetica scenetta da Ellen è calata ulteriormente sotto a Beyoncé in America :)

  • upgrade_u

    Questo conferma che beyoncè è la vera dominatrice del 2009,alla faccia di chi le vuole male..nn vedo l’ora di vedere il video di halo in Italia!!!!!diva sicuramente nn uscirà qui.. :-(

    • gio88

      con due singoli in contemporanea mi sembra normale che regga così tanto , poi visto che sn pure hit la cosa è ancora più normale….

      • Raffaele

        e gli album come si dovrebbero vendere, scusa? che considerazione è che i due singoli sono hit? vuol dire che il disco è buono no?
        Pure Britney ha cacciato due singoli, di cui il secondo ormai da quasi 2 mesi.
        Non è nulla normale. E’ un successone, non c’è molto da spiegarsi.
        Piuttosto c’è una spiegazione nelle performance che sta facendo, soprattutto per Obama.

  • OnlyBeyonce

    Bravissima la bee che tiene in maniera egregia.Che delusione Britney,questo doveva essere l’album del ritorno ed invece solo due-tre deludenti performance.

    • gio88

      parli come se la circus era fosse finita….

      • eryn

        Beh in meno di 2 mesi Circus ha venduto quanto Blackout in un anno…
        L’album è rimasto in vetta alla Global Chart per 4 settimane e Womanizer è stato un successone ovunque.
        Non mi sembra così deludente come ritorno.

      • Fabry87

        e in piu vi ricord che è gia da 8 settimane in top ten il che significa che è dai tempi dell’abum BRITNEY del 2001 che nn accadeva!…per cui non mi lamenterei propio!

      • Raffaele

        e che dovremmo dire di Beyoncé che sta in top5 (!), non top10, da ben 10 settimane?

      • Andrea

        10 xkè è uscita prima….

      • Fabry87

        io parlo di di superare record personali!…poi quello che fa beyoncè non mi interessa!…fatto sta che basta una sua apparizione…di brit intendo e le vendite salgono vertiginosamente!…è una vera artista carismatica!

      • Giuseppe

        vabbeh dire artista mi sembra assai,mejo animale da circo

      • Raffaele

        x Andrea: 10 perchè è uscita prima, ma top5 perchè sta avendo più successo di Britney. Britney ha passato tutte le sue 8 settimane in top5? Non mi risulta AFFATTO ;)

      • federico

        beh xò beyonce con la promozione britney con qualche xformance sta andando mlt bene!

  • Matteojustin

    anche io per mariah pensavo a qualcosa di più…ma dato che è un cd inutile (e fatto uscire dalla sua ex casa discografica) alla sua carriera va più che bene…
    che scandalo comunque che in america bastino solo 63 mila copie per arrivare alla numero 1…

  • eryn

    Abbattete Taylor Swift please…
    Per Mariah pensavo ad un debutto più alto…

  • gio88

    che monotonia….