Per la quarta settimana consecutiva Eminem si piazza in vetta alla classifica degli album più venduti in America con il suo ultimo disco “Recovery”. Nonostante un decremento del 15% rispetto a sette giorni fa il CD vende altre 195 mila copie portando così il totale ad un milione e 524 mila unità piazzate nel solo mercato statunitense. Alla posizione numero 2 troviamo i Korn con “Korn III – Remember Who You Are” che debutta con un bottino di 63 mila copie seguiti da “Thank Me Later” (50.000) di Drake mentre alla 4 troviamo i Newsboys con “Born Again” (45.000).

Stabile alla numero 5 c’è Justin Bieber, il suo “My World 2.0” riesce a piazzare altre 41 mila unità e precede “Symphonicities” (36.000), nuovo album di Sting che fa registrare la sua decima Top 10 da solista. Il cantante country Jerrod Niemann debutta in settima posizione con il suo disco di debutto “Judge Jerrod & the Hung Jury” (34.000) seguito da “Stampede” (28.000) degli Hellyeah. 28 mila copie anche per M.I.A., il suo “Maya” entra in classifica alla posizione numero 9 più o meno gli stessi risultati che ottenne “Kala”, il disco nel 2007 debuttò alla 18 piazzando 29 mila unità.

Chiude infine la Top 10 la colonna sonora del terzo capitolo della saga di Twilight, la soundtrack di “Eclipse” perde 6 posti e vende circa 28 mila copie.

13 Commenti

  1. mi fa piacere x M.I.A. artista che in italia ancora non conosciuta, ma davvero originale e creativa sia x se che per le canzoni che ha scrittto a Xtina Aguilera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here