Lo sappiamo, tra le vincitrici di X Factor, Leona Lewis è una delle preferite di Simon Cowell. E’ una dei pochi artisti che dopo vari progetti pubblicati è rimasta sotto la sua ala protettiva, a differenza di altri, i quali o hanno lasciato la Syco o viceversa. Proprio per questo il giudice della versione americana del talent show ha invitato Leona per la finale del programma.

La cantante ha proposto un live della sua hit “Bleeding Love” oltre a proporre anche il suo ultimo singolo “One More Sleep”. La traccia non è tra le prime 100 di iTunes US mentre in patria sta ottenendo risultati molto positivi ed attualmente si posizione alla numero 3 preceduta soltanto da “Hapy” di Pharrell, e la collega Sam Bailey con la cover di “Skyscraper”.

Video thumbnail for dailymotion video Leona Lewis canta One More Sleep ad X Factor US

Inizia al minuto 3:22:

Leona Lewis, The Finale ~ The X Factor USA 2013 di HumanSlinky

  • con la differenza che la rubio è sana come un pesce, mentre leona attualmente è malata… comunque fighissima *.*

    • i4SS

      Hai accesso alla cartella clinica di ogni cantante? Anche Paulina potrebbe aver avuto qualsiasi tipo di problema quella sera. Anche io so benissimo che Leona Lewis canta da Dio, ma per una volta in questo sito cerchiamo di giudicare le cose con obiettività. Sempre a proteggere i vostri beniamini, mentre gli altri sono la feccia, boh assurdo. ‘Paulina Rubio canta in playback…’ , perché non avete scritto ‘Leona Lewis canta in playback…’ , no jb capisco proprio perché un blog di musica come questo non riesca mai ad essere imparziale (sebbene ne apprezzo altri lati). Passo e chiudo.

  • _silvia_

    Se Leona canta in playback un motivo sotto c’è…se c’è una che non ha bisogno del playback è proprio lei e la sera prima l’ha dimostrato… potete mettere in discussione tutto ma non il talento vocale di Leona Lewis…

    • i4SS

      Silvia mi hai frainteso. So benissimo quanto canta bene Leona. Dicevo soltanto che se si considera il playback come ‘spiacevole’ allora questo dovrebbe valere per qualsiasi artista, senza ma è senza giustificazioni. Probabilmente c’è gente in questo sito che arriverebbe a dire che Leona canta bene anche in playback, ahah

      • _silvia_

        Capisco il tuo discorso e per quanto io sia contro il playback ti dico che se é fatto per un motivo valido e so che quella cantante in altre circostanze non ne avrebbe nessun bisogno allora di certo non ne faccio un dramma…in questo caso preciso Leona ha cantato in playback perché ha la laringite (confermato da lei stessa su Twitter)… Il playback é spiacevole quando a farlo é chi non é in grado di cantare live e allora lo fa per far bella figura… E non parlo della Rubio perché non la seguo e non mi permetto di giudicare;) però sappiamo benissimo che ce ne sono….

  • i4SS

    Playback.

    Poi ci lamentiamo di Paulina Rubio, che ipocrisia.