I diretti interessati non hanno ancora confermato la lieta notizia, anche se ormai sembrano esserci ben pochi dubbi riguardo il fatto che Liam Payne e la compagna Cheryl diventeranno presto genitori per la prima volta (QUI per gli indizi). Il rumor in questione circolava ormai da settimane anche se solo in questi giorni si è fatto sempre più insistente per via delle più che sospette rotondità sfoggiate dalla bella cantante inglese (QUI per le foto).

La coppia inizialmente non era ben vista per via della differenza d’età (Cheryl ha 33 anni, 10 in pià di Payne) e nessuno avrebbe scommesso su di loro ma hanno comunque deciso di andare oltre i pregiudizi e portare avanti la relazione, che ben presto si trasformerà in una famiglia. L’arrivo di un bambino è una novità non da poco e comporta notevoli cambiamenti e maggiori responsabilità, per questo pare che Liam si stia già informando onde arrivare preparato al lieto evento. E chi meglio dell’amico e compagno di band Louis Tomlinson, diventato papà del piccolo Freddie nel gennaio di quest’anno, potrebbe riempirlo di utili consigli?

Una fonte a tal proposito ha fatto sapere a Closer Magazine che Liam starebbe “bombardando Louis di domande sull’essere padre”, perché vuole provare ad essere il miglior genitore possibile, anche se questo passo lo spaventa non poco. La fonte ha poi continuato rivelando che:

“Louis è stato sincero con Liam e gli ha detto che il suo stile di vita subirà un grosso cambiamento ma Liam nello stesso tempo ha anche visto quanto essere padre lo abbia reso felice”.

L’esperienza appena vissuta dall’amico fraterno e quasi coetaneo Louis sicuramente non potrà che “far comodo” a Liam Payne, il quale potrà così contare su una spalla con cui confrontarsi per qualsiasi dilemma.
Il prossimo anno sarà ricco di novità per il ragazzo, sia dal punto di vista familiare che lavorativo, visto che, ricordiamolo, ha firmato un importante contratto discografico e potrebbe debuttare come solista molto presto (QUI per saperne di più).