ligabue_img_7483-b_cjarno-iotti_credito_obbligatorio_b

Un altro peso massimo della musica italiana sta per tornare in scena. Il grande rocker Luciano Ligabue ha finalmente annunciato il suo nuovo album, un progetto che l’artista definisce come un “concept album”, ossia un disco che seguirà un percorso ben preciso, in cui tutte le canzoni girano intorno ad un dato argomento analizzandolo da diverse prospettive: si tratta di qualcosa a cui siamo abituati da parte delle superstar anglofone ma non certo di artisti italiani.

Vi riportiamo di seguito le dichiarazioni del cantante proposte durante un’intervista al Corriere Della Sera (QUA PER LEGGERE L’INTERVISTA COMPLETA) in cui parla appunto del disco, parte del cui contenuto sarà presentato dal vivo con performance che saranno proposte il 24 ed il 25 settembre a Monza in nuovi concerti-evento.

Sui concerti:

Con il mio staff abbiamo pensato di applicare l’esperienza di Campovolo a Monza, un parco meraviglioso. Ci piace l’idea che la gente venga e goda della bellezza del posto e che viva nel verde l’avventura del concerto. Che è un’avventura che non comincia e non finisce soltanto durante le ore dello show, ma ha la possibilità di essere dilatata.

Diciamo che è una sorta di ripartenza. Con Campovolo l’anno scorso abbiamo chiuso un capitolo celebrando due dei miei album più famosi, il primo e Buon compleanno Elvis suonandoli tutti. Era un modo per festeggiare i miei 25 anni di carriera e adesso si apre un’altra fase. Che non so se durerà due anni o chissà quanti e al Liga Rock Park cominceremo a presentare quello che sarà il futuro

Sul primo singolo estratto dal disco e sul materiale che canterà a Monza:

Suoneremo tre delle canzoni che faranno parte del nuovo album che uscirà l’anno prossimo. Adesso incominciamo ad avere le idee un po’ più chiare su come avvicinarci alla pubblicazione del disco: io faccio, creo, produco, distruggo, rimetto su. Però nel frattempo c’è qualcuno che deve pensare alle “strategie”. Allora si è deciso che il primo singolo di questo cd sarà in radio tra la fine di agosto e gli inizi di settembre. E poi a Monza faremo sentire anche altre due canzoni inedite

Sul disco:

Si chiamerà Made in Italy perché è una dichiarazione d’amore frustrato verso questo Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio. Per adesso non posso rivelare di più, solo che sono gasatissimo!

Che ne pensate di queste parole?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here