lil-jon-bend-ova

Lil Jon è uno dei pochi artisti della blackmusic ad aver creato un vero e proprio (sotto)genere musicale : il Crunk!

Alla ribalta del mainstream nei primi anni 2000 (in particolar modo nel biennio 2003/2004 quando affiancato dagli East Side Boyz dava vita a tormentoni come “Get Low“, “Yeah!” di Usher e ‘lanciava’ una giovane Ciara attraverso il singolo “Goodies” con il fidato Petey Pablo), non ha goduto di un periodo favorevole negli anni successivi, quando sembrava ormai uno stile obsoleto!

Quando ho avuto la possibilità di intervistarlo per rnbjunk nel 2009, abbiamo discusso proprio sull’evoluzione e sul momentaneo declino di questo sottogenere, che ha comunque subito varie influenze nel corso degli anni.

Ora, Lil Jon approfitta della nuova frontiera della musica electro per rispolverare il suo caro Crunk e renderlo ancora più “Hard”, così con  “Turn Down for What” è tornato a dire la sua nelle classifiche musicali!

Il follow-up scelto è in collaborazione Tyga e si intitola “Bend Ova, riproponendo la formula vincente della sopracitata hit, sembrando una Part II a tutti gli effetti…

Allora, ecco servita dal Re del Crunk una nuova club-banger, per tutti gli amanti dei party:

Se il Crunk è tornato alla ribalta, ci aspettiamo anche il lato più soft dell’artista, non dimentichiamo la bella “Lovers and Friends” e il Crunk’n’ B che ci ha accompagnato nel decennio scorso!

Ma ora diteci la vostra su “Bend Ova”…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here