Dopo aver collaborato con il rapper Wiz Khalifa nella smash hit mondiale “See You Again”, il giovane astro nascente della musica Pop Charlie Puth, ha deciso di collaborate con un altro grande della musica HipHop: Lil’Wayne.

Il brano del rapper, che ultimamente fa decisamente più fatica a sfondare le classifiche, si chiama “Nothing But Trouble”, ed è il primo singolo estratto dalla colonna sonora del film “808”. Il singolo con il relativo video sono stati rilasciati in esclusiva su Apple Music, che sta davvero cominciando a far sentire il suo potere, rivaleggiando con diverse premiere contro Spotify e Tidal.

wayne-puth-nbt

Per Puth si tratta di una nuova collabo prestigiosa, atta a promuovere anche il suo album di debutto che uscirà quest’anno, più precisamente il 6 novembre 2015! Il giovane ha collaborato anche con Meghan Trainor nel brano “Marvin Gaye” che sta scalando pian piano le classifiche radiofoniche a stelle e strisce.

Video e canzoni davvero interessanti, che parlano della nostra dipendenza dal social fotografico più celebre al mondo: Instagram. In particolar modo vengono chiamate in causa delle ragazze bellissime, e viene sottolineato come spesso l’immagine promossa in un social non rispecchi per niente la realtà dei fatti…

Cosa ne pensate di questa bizzarra collaborazione tra Weezy e Puth? Riusciranno anche loro ad ottenere lo stesso successo riscosso da “See You Again”?

  • Wayne’s World

    X me ė decisamente più ritmata di See You Again

  • Karli Brown

    lil wayne è troppo osceno…. la canzone è carina

  • muci_music

    E stupenda sta canzone

  • Umberto Olivo

    mia piace moltissimo, auguro loro il meglio! Soprattutto il video è fenomenale. Sulla canzone non posso esprimermi più di tanto capendoci poco di rap, ma posso dire che le parti di Charlie sono fantastiche!