Come back a sorpresa per Lily Allen. La cantante questo pomeriggio ha premierato il suo nuovo singolo, brano che anticipa il suo prossimo progetto discografico. La traccia si intitola “Hard Out Here” ed è stata subito accompagnata dalla clip ufficiale. Si tratta di una midtempo dal flavour urban chic in cui l’interprete inglese afferma: “E’ dura qui fuori per una stronza”.

Ovviamente la Bitch in questione è lei stessa, la quale prima di tornare a danzare e twerkare accompagnata da altre ballerine si sottopone ad una liposuzione. A mio parere la canzone non è niente male e cresce sicuramente con gli ascolti anche se mi aspettavo qualcosa di più frizzante come primo singolo. Indubbiamente siamo lontani dalle atmosfere fiabesche del video di “The Fear”.

Video thumbnail for youtube video Lily Allen - Hard Out Here | video premiere

Quest’ultima traccia anticipava il secondo singolo di Lily: “It’s Not Me, It’s You”, pubblicato nel 2009. Attualmente inoltre la cantante si trova alla posizione numero due della classifica di iTunes U.K. con la cover di “Somewhere Only We Know” dei Keane. Per quanto riguarda invece il terzo studio album della cantante al momento non abbiamo alcuna informazione. Non ci resta che aspettare e goderci il video, che ne dite ?

46 Commenti

  1. Alcuni commenti son semplicemente disarmanti (fortuna che si tratta giusto di una manciata di persone, tutto sommato… e confido nella loro “distrazione” – non saprei come definirla altrimenti)… L’ironia di questo video è decisamente a prova di ritardato.
    Detto ciò, il ritorno di Lily è stato come un fulmine a ciel sereno e lo apprezzo molto.
    La canzone è per me semplice, orecchiabile, in perfetto stile Lily Allen, ma le ho sentito fare molto di meglio (e l’auto-tune nel ritornello non mi fa impazzire), mentre il video è simpatico e più che mai attuale ma non particolarmente originale, essendo a mio avviso una versione riuscita leggermente peggio di Stupid Girls di P!nk, come ha già scritto qualcuno (chissà, magari l’ha ispirata proprio lei, avendo collaborato di recente).

  2. #1 con la cover di “Somewhere only we know” in UK! Comunque mi sono ricreduto, mi piace molto! Il video in meno di 24H 1 milione di visualizzazioni, tantissimoooooo

  3. ci credo che fanno successo solo le porcate alla miley… appena una lily allen (che si sa da sempre che punzecchia le altre celebrità nelle sue canzoni ed è molto ironica e autoironica) fa un video del genere, che si vede PALESEMENTE che è una parodia (GENTE SVEGLIATEVI QUELLA ROBA CHE SPONSORIZZA NON E’ REALMENTE IN VENDITA), tutti a dire che è caduta in basso!! la cosa buffa è che in paesi come al solito avanti a noi capiscono che è una caricatura, qua al solito fanno tutti i buoni puritani!! intanto wrecking ball ve la canticchiate tutti eh?

  4. bellissimo pezzo.. si vede che è ironica,in pratica ha sfottuto miles,rihanna e forse britney per la parola bitch tutto in un video solo,amo sto pezzo e sto video,e fa vedere bene come le donne siano burattini in modo dei produttori o registi che dicono loro come muoversi,beh è bastato un video con pink in ture love… che la ragazza avrà presto l’ironia della madre di tutte le ironie… XD. promossissima
    voglio che diventi una hit,il pezzo spacca… e da che la odiavo ai tempi di smile,con i vari singoli successori ha conquistato anche me…

  5. caduta terribilmente in basso………… video? c-uli all’aria? leccate varie? banane? BASTAAAA SANTOIDDIO NON E’ POSSIBILE CHE TUTTE LE ARTISTE FINISCONO A FARE VIDEO STRACOMMERCIALI VOLGARI CON TUTTE MARCHE (SIGARETTE, MACCHINA FOTOGRAFICA, BEATS) CHE SCHIFO!
    lily allen era una cantante buona, particolare che ha fatto un gran bell’album! ma qua ci vuole coerenza dio mio in una carriera discografica! detto questo la canzone è molto carina e orecchiabile ma che schifo insomma

    • Mi dispiace, ma al momento non mi viene in mente un modo non arrogante per dirti che non hai capito proprio nulla del video (e di Lily Allen)… Il che è francamente disarmante perché di tutto si tratta tranne che di un video dal concept difficile…

      • appunto mi sembra un video piuttosto stupido e immediato… canzone commerciale e orecchiabile! la norma ciccia!
        parodia nn c’è nulla che me l’abbia fatta venire in mente

  6. La canzone puo anche andar bene….ma il video non si puo propio vedere…..francamente da lei ci si poteva aspettare di meglio….anche secondo me caduta in basso!!!!

  7. geniale LOL senza il dialogo iniziale non si capirebbe, ma comprendendolo chiunque arriverebbe a capire che è una parodia, certo molto realistica, ma pur sempre una parodia :D la canzone già la adoro, spaccherà ne sono certo!!

  8. Adoro.
    Lei, la canzone, il video e questa sonora parodia sulle popstar e le donne -in generale- nel mondo dello spettacolo.
    Splendida la parte in cui fa il verso a Blurred Line.
    Ps bitch non è lei nel senso stretto del termine, ma le donne che aspirano al successo!

  9. La canzone mi piace, il video è la solita “volgarata” che va di moda ultimamente: tette, culi, soldi, twerk, leccate ad oggetti e movimenti che sono tutto tranne che sexy. Parodia (che io non noto) o meno non è riuscita a distinguersi dalle altre che hanno fatto video di questo genere ed è risultata volgare anche lei.

      • A dire il vero l’ho saltato lol comunque sarà anche una parodia ma sicuramente non è un video fine, questo volevo intendere

      • Con o senza il dialogo iniziale mi pare comunque PALESE che si tratti di una parodia… E parodiando video volgari e superficiali è OVVIO e d’altronde inevitabile che lo debba essere anche questo, in un qualche modo (mi è sorto un dubbio: ma hai presente cosa sia una parodia?), visto che ironizza proprio su certi video e personaggi… con la differenza che qui un messaggio c’è, eccome!
        Non è mia intenzione offenderti, Angelica, ma hai messo a segno una sequenza di commenti uno più stupido dell’altro (non intendo dire che tu sia stupida, tuttavia): ti invito a riguardare il video con attenzione, perché è EVIDENTE che fossi alquanto distratta la prima volta.

      • Certo che so cos’è una parodia -_- …ho visto il video solo una volta e sinceramente non mi sono messa ad analizzare tutto fotogramma per fotogramma visto che non sono sua fan ma l’ho guardato perchè ero curiosa. A prima vista non mi è sembrata una parodia, sarà anche stata un’ impressione sbagliata ma non mi sembra di aver detto qualcosa di stupido e comunque è OVVIO, PALESE ed EVIDENTE che la mia massima attenzione la utilizzo per altre cose!

      • Ciao Claudia in sostanza il discorso si svolge in questo modo:
        – Lily: mmm abbiamo quasi finito giusto?
        – i dottori: mmh, non proprio starai qua per un po’. Ti rimetteremo in forma!
        – Il manager: occupoatevi dello stomaco e poi passiamo alle gambe! Ma come hai fatto a ridurti in questo modo!
        – Lily: ho avuto due bambini
        – Manager: molte donne hanno due bambini, ma questo spettacolo è proprio terrificante

      • Che esagerato! Sai su youtube c’è l’anteprima nel riquadrino se scorri sulla linea dei minuti, avevo visto che c’era l’intervento e che parlavano ma siccome volevo sentire la canzone sono andata avanti. Poi cos’è un lavoro che devo fare il minimo sindacale?! lol

    • No, non è un lavoro come ben sai, ma se per caso volessi essere presa sul serio fai il minimo (sindacale o meno) per il quale chiunque possa ritenere un tuo commento se non construttivo, costruito. Sono certo che darebbe fastidio anche a te leggere commenti campati per aria su Justin Bieber. Da un certo punto di vista considero questo rispetto anche per l’artista o non metto in dubbio che io prenda ciò troppo sul serio.

      • Ma ci sta che vi abbia infastidito però sembravano degli attacchi un pò troppo personali e soprattutto ve la siete presa con me che anche “avendo sbagliato” interpretazione non credo di aver detto qualcosa di offensivo. Ripeto comprendo cosa vuoi dire ma, visto che hai nominato Bieber, non credo che tu ascolti o guardi qualcosa di suo (magari neanche lo fai, ma io sono curiosa di natura) come fai con qualcuno di cui sei fan…idem io. Comunque prendo il tuo commento in maniera costruttiva e la prossima volta presterò più attenzione!

  10. ma è fantastica! mi piace e penso sia tornata alla grande con il suo stile. il ritornello mi ricorda un’altra canzone (forse di nicki minaj) ma non saprei dire quale. l’importante è che mi piace.

  11. Caduta in basso? ma non avete capito che è una parodia sul mondo delle donne e delle popstar?! La canzone è una figata…. lei pure! Però temo che la parola “Bitch” ripetuta nel testo possa condizionare l’andamento in classifica come successo per “Work Bitch” della Spears..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here