lily allen

Lily Allen, dopo i singoli ‘Hard out Here‘, ‘Air Balloon‘ e ‘Our Time‘, ci propone il video musicale di “Sheezus“, la title-track del suo atteso terzo studio-album, disponibile dal prossimo 5 maggio.

Se con il titolo ha voluto ironizzare sull’ultimo lavoro di Kanye West, nelle liriche si è ‘scatenata’ con dei commenti piuttosto pungenti sull’industria musicale e sulle colleghe ‘Dive’ :

“RiRi isn’t scared of Katy Perry’s roaring, Queen B’s going back to the drawing…Lorde smells blood, yeah she’s about to slay you […] We’re all watching Gaga. LOL. Dying for the art, so really she’s a martyr,”

 

Sembra questa la Lily più vicina alla “It’s Not Me, It’s You” Era, con quella schiettezza che forse mancava nei singoli precedenti. Ecco allora il video multi-colorato (alla M.I.A.):

 

Che ne pensate della traccia e delle sue osservazioni?

10 Commenti

  1. Edo stai zitto lo dici a tua sorella, sei tu quello che non ha capito niente! È logicamente ironico il testo, anche riguardo a Gaga….lo capirebbe anche un bambino….dio santo aiutaci tu, come siamo messi male…

  2. @granito stai zitto che di gaga ha detto che è una martire perché sta vivendo per l arte anche se alcuni la vedono come una buffona! Vatti a vedere il testo e non pensare con la tua testa che è di granito!!!

  3. Immeritato il tiepido successo che sta avendo, Lily é una delle popstar più originali sul mercato.
    E smettetela di tirarla per la giacchetta perchè non ha attaccato proprio nessuno, cita ironicamente quelle colleghe. Questo cercare sempre di fomentare faide tra i fan bimbiminchia mi da la nausea. Parlo in generale

  4. la migliore! nessun altro, tra le verie popstar, ha il suo coraggio… le sue lyrics sono sempre veritiere e da capire, da questo punto di vista lei è forse la meno commerciale tra le cantanti pop attuali

  5. Già, appena ho visto il video ho subito pensato a YALA di M.I.A.
    Comunque la canzone è particolarissima e anche il video è molto originale. Dai che al 5 maggio manca poco!

  6. esaltato Gaga?!? guarda che era “leggermente” ironica eh…. e non ha per niente offeso Lorde, visto che qualche mese fa ha dichiarato in un’intervista che meritava molte più nominations ai Grammy, quindi la stima.
    comunque complimenti per aver completamente travisato l’interpretazione del testo. ci vuole del talento.

  7. ecca li! è tornata! dopo il primo singolo le altre due non è che fossero il massimo ma come buzz single andavano piu che bene! è ora di conquistare l’europa!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here