Innegabile che la morte di un artista famoso metta fine alla sua produzione musicale. Tuttavia, in queste circostanze, si verifica un fenomeno inverso per quanto riguarda le vendite dei suoi dischi; succede infatti che la richiesta aumenta in maniera esponenziale così come le vendite e il numero di streaming della sua produzione musicale. Lo abbiamo visto non molto tempo fa con George Michael, David Bowie, Prince e adesso lo stesso fenomeno si è verificato per Chester Bennington.

Secondo i dati diffusi da Nielsen Music, società che si occupa del monitoraggio delle vendite di album e canzoni, i Linkin Park hanno visto aumentare sensibilmente le vendite in seguito alla morte del frontman della band.

Secondo i numeri ufficiali che sono stati comunicati il 20 luglio, solo sul territorio americano gli album e i singoli venduti sono cresciuti del 5.332%, subito dopo la notizia del suicidio di Chester Bennington. In un solo giorno i Linkin Park hanno venduto 21.000 copie dei loro album, rispetto al 19 luglio in cui ne avevano vendute meno di 1.000. Per quanto riguarda i singoli, la band ha totalizzato ben 90.000 download, numeri importanti che si distanziano dai 2.000 download del giorno prima.

Ovviamente l’album che ha venduto il maggior numero di copie è stato One More Light, ultimo progetto discografico del gruppo pubblicato a maggio 2017, totalizzando più di 6.000 copie in un solo giorno.

Secondo le previsioni e i dati appena diffusi, almeno tre degli album dei Linkin Park rientreranno nella Billboard 200 nelle prossime settimane. Oltre a One More Light rivedremo in classifica anche Hybrid Theory Meteora

Per quanto riguarda la canzone più scaricata il 20 luglio, ecco la Top 10 dei singoli che hanno venduto di più:

1. In the End (11,000)
2. Numb (10,000)
3. Heavy ft. Kiiara (7,000)
4. What I’ve Done (6,000)
5. Crawling (5,000)
6. Somewhere I Belong (4,000)
7. Breaking the Habit (4,000)
8. One More Light (3,000)
9. Shadow of the Day (3,000)
10. One Step Closer (3,000)

Anche nello streaming la perfomance della musica dei Linkin Park è stata eccellente. Sempre secondo i dati Nielsen, la riproduzione dei brani è aumentata del 730%, creando un traffico di 12.6 milioni di streaming in un solo giorno e dando nuovamente il titolo di canzone più ascoltata a In The End con 923.000 streaming.

 

  • EnMus

    Purtroppo questo non riempie la voragine causata dalla morte.. :/