AGGIORNAMENTO: E’ possibile osservare il video che accompagna “Burning in the Skies” visitando il sito di Radio Deejay.

Nonostante il loro ultimo album “A Thousand Suns” non sia riuscito a ripetere i risultati dei precedenti lavori, i Linkin Park non hanno perso il loro appeal a livello live. L’A Thousand Suns World Tour sta andando a gonfie vele, Chester e compagni stanno approfittando dei concerti anche come fonte di ispirazione per il prossimo LP che potrebbe uscire già quest’anno. Tra una tappa e l’altra hanno trovato il tempo per esibirsi al Saturday Night Live sulle note di “Waiting for the End” e “When They Come For Me”. Confermato inoltre “Burning in the Skies” come terzo singolo, il brano è sicuramente molto radiofonico e più melodico rispetto ai precedenti. Ecco i video, che ne dite ?

5 Commenti

  1. Mi piace anche se trovo che per mettersi in gioco di più potrebbero ancora rilasciare Blackout che è la traccia pià sperimentale della loro carriera secondo me! E tra l’altro è quella del CD che non mi stanco mai di ascoltare!
    E poi spero anche in The messanger che è stupenda e qualcosa di nuovo e fresco per loro!
    Linkin Park è sperimentazione!
    Linkin Park è melodia, chi ha detto che sono una band metal?
    Fanno quel che vogliono alla fine!

  2. Io adoro i linkin Park … Sono contento che abbiano deciso di far uscire un nuovo singolo. Trovo Waiting for the end una delle loro migliori canzoni , cmq ho notato che sta recuperando anche in hot 100.
    Burning in the Skies non è affatto male spero in un bel video

  3. Ragazzi l’ultimo cd dei LP è semplicemente sottovalutato. Vale la pena averlo, per la qualità della musica e delle liriche. Non basta non essere un successo commerciale per valere di meno. Io lo reputo il loro album più interessante ed intenso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here