I primi tre singoli da “Authentic” sono stati completamente ignorati a livello di classifica. Nessuna tra “Ratchet”, “Take it” e “Whaddup”, infatti, è arrivata tra le prime 50 nella classifica americana dei singoli Hip-Hop. Appurato, quindi, che il nuovo album di LL Cool J sarà apprezzato solo dai veri intenditori, il rapper di New York ha portato al Festival SXSW una nuova canzone.

E’ molto più movimentata dei primi due singoli e a differenza di “Whaddup” non è rock, seppur rilascia ancora una volta energia. Si chiama “We came to party” e vede la collaborazione di Snoop Dogg e di Fatman Scoop. Ed è proprio quest’ultimo a fornirci, oltre che a un buon verso, un ritornello che carica e un ritmo elevato che non ti stanca. Questo è sicuramente il grande vecchio LL Cool J che riprende il suo stile e ne fa ancora una volta un capolavoro.

La tracklist di “Authentic”, che vi ricordiamo uscirà il 7 maggio, è stata già pubblicata senza questa “We came to party”, ma molto probabilmente vi sarà l’aggiunta.