1704062006-britney-spears-concert-in-tel-aviv-is
Arrivano nuove indiscrezioni riguardo alla carriera di Britney Spears e al futuro del suo show Piece of Me. Questa volta a parlare è lo storico manager della pop star Larry Rudolph che, in un’intervista rilasciata al Review Journal, ha rivelato quali saranno le sorti dello show una volta terminato il tour.

“Abbiamo chiuso con questo spettacolo, e non abbiamo ancora deciso la prossima mossa. Ne stiamo ancora discutendo con Ceasars Entertainment e le altre parti interessate a Las Vegas.”

Da queste parole, è chiaro che Britney Spears non abbia nessuna intenzione di rinunciare a Las Vegas, anche dopo la chiusura di uno degli show di più grande successo della sua carriera. Circa 700.000 persone hanno visto Piece of Me durante i quattro anni della sua residency a Las Vegas.

“Tutto è possibile. Non abbiamo deciso niente. Ci aspettiamo molto interesse dalle varie parti,”

ha aggiunto Rudolph.

“Britney ha fatto il sold out in tutti gli show, e ama Las Vegas, le piace esibirsi a Las Vegas, ed è forse un’esperienza che continuerà.”

Parole che si accordano perfettamente con i desideri della pop star, che non ha mai nascosto la volontà di ristabilirsi a Las Vegas una volta terminato il tour.

“Amo esibirmi in un unico posto, in più è stato fantastico perché i miei figli sono stati con me gran parte del tempo. Ma, a volte, sento il desiderio di viaggiare e fare spettacoli di nuovo. Ce l’ho nel sangue.”

Il tour di Britney debutterà il 15 giugno a Manila per poi spostarsi in giro per il mondo in Giappone, Argentina, Messico, Israele, Brasile, Spagna, Francia e Inghilterra. Per maggiori dettagli e per informazioni sulle date europee leggete il nostro articolo qui.

Per adesso, lo show finale di Piece of me è programmato per fine anno, il 31 dicembre 2017.

 

 

  • Andrea Mantoan

    Non parliamo di concerti ma medley con una “”””””cantante”””””” che balla sul palco cantando con il labbiale le
    Sue canzoni

  • MUSIC is the way.

    be fare un nuovo show a las vegas va anche bene, ma prima deve fare delle date anche in europa!