louis-tomlinson-1d

Dopo l’abbandono dei One Direction da parte di Zayn Malik, pare proprio che Louis Tomlinson stia temendo il crollo imminente della band e stia facendo il possibile per assicurarsi un futuro nel music business.

Qualche giorno fa siamo venuti a conoscenza del fatto che Louis starebbe prendendo accordi con la produzione di X Factor UK per ricoprire il ruolo di giudice il prossimo anno.

A quanto pare il cantante, evidentemente consapevole di non avere grandi possibilità di sfondare come cantante solista, vuole assicurarsi comunque un posto nel music business, nei panni di talent scout e produttore discografico.

La nuova label dovrebbe iniziare ad essere operativa entro la fine dell’anno, farà parte della SONY ed avrà legami con la SYCO (Simon Cowell). Il finalista di X Factor Uk, Jack Walton, ha già firmato un contratto con questa nuova label.

Ecco le dichiarazioni di Louis:

“Questa è una cosa che volevo fare da tempo, per avere la possibilità di dare spazio agli artisti emergenti, tutto ciò è fantastico. Spero proprio di scoprire degli artisti fenomenali”.

Se devo dare la mia opinione, Louis non lo ritengo un vero e proprio cantante, l’ho sempre visto come un “miracolato”, che è andato avanti solo grazie alla formula One Direction. Perciò per me fa benissimo a cambiare mestiere.

Cosa ne pensate di questa scelta di Louis? E’ una saggia decisione secondo voi?

12 Commenti

  1. Molto furbo…ha già capito che da solista non avrà mai successo quindi corre a fare il manager e il produttore discografico..ahhaa

  2. te credo è il più brutto dei 4 , da solista flopperebbe all istante considerato che i 1D hanno basato la loro carriera sull aspetto fisico

  3. Sa che senza gli One Direction non può fare niente e quindi ha intelligentemente preso una strada diversa ma sempre legata alla musica, chiamatelo scemo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here