Nato nello stato dell’Illinois, e poi trasferitosi adolescente ad Atlanta Georgia, Ludacris è uno dei più grandi rapper di questo decennio! Il suo successo arrivò nel 2000 con “What’s Your Fantasy”, una smash hit che colse di sorpresa tutta la scena HipHop, e diede una scossa al genere, nonchè un riscatto per il genere “Dirty South”. Appena dopo la fresca hit, anche la rapper Missy Elliott lo reclutò per “One Minute Man”, e da li in avanti per Luda ci furono solo grandi successi, come “Stand Up”, “Rollout”, “Get Back” e molti altri!

Il suo ultimo album “Theater Of Mind” non ottenne un grande successo, e subito il rapper si è rimesso al lavoro per un disco che invece parte tra i più favoriti del 2010 nella scena hiphop, il titolo emblematico “Battle Of Sexes”.

Un disco con un concept tutto basato sulla sfida eterna tra i due sessi, in questo caso la sfida “musicale” tra uomini e donne.

Ecco la recensione dei Battle Of Sexes:

“Intro”: nella traccia numero 1 del disco troviamo Ludacris rappresentare la razza maschile, sfidare una Shawnna più in forma che mai. Luda mostra assolutamente i muscoli con il suo flow velocissimo! Una intro che ci fa entrare in pieno nello spirito della battaglia!

“How Low: scelto come primo singolo del disco, il pezzo è stato certificato Platino ed ha ottenuto un successo stratosferico negli States! Una smash hit che ha fatto veramente da club-banger per questo inverno, i backvocals sono di Shawnna, ed il pezzo recita “quanto in basso puoi andare?” riferendosi evidentemente al booty delle girls quando ballano scatenate musica Black! Innamorato del pezzo, bel beat tamarro e caldo, ottime le parti vocali effetto “chipmunks” contrastate dal basso pesante…

“My Chick Bad”
feat. Nicki Minaj:
e se il primo singolo era una bomba, così lo è anche il secondo singolo! “My Chick Bad” ha un ritornello che rimane assolutamente in testa, Luda parla della sua tipa come fosse la più “cattiva” di tutte, in ogni senso, quella che le cose le fa meglio delle altre! Tipo filastrocca magica, è impossibile stare fermi con questo altro “banger”! A contribuire al singolo è la newbie sensazionale della musica HipHop, Nicki Minaj, protege della Dirty Money di LilWayne! La ragazza appare pazza, tipo Nightmare, nel video che vi abbiamo già proposto!

“Everybody’s Drunk” feat. Lil Scrappy: anche qua abbiamo un ritornello bello potente che rimane, Mr. Bridges, rappa un’inno al devasto alcoolico ed allo spasso! Pezzo anche questo uptempo e club-friendly, il feat. è con il rapper Lil Scrappy. Questo è il vero Luda che tutti hanno amato, e che sembra essere tornato al 100%!

“I Do It All Night”:
un pezzo midtempo da solista per Lu, il pezzo parla “di farlo tutta la notte”, ed anche qua abbiamo l’aggressività festaiola. Rispetto ad altri pezzi del disco passa un po’ “inosservato”, ed anomino. Il ragazzo si “imbroda” di grandiosità, ma a fermarlo ci pensa la solita Shawnna con i backvocals, ed anche lei.. lo fa tutta la notte… Maialoni! :P

“Sex Room” feat. Trey Songz: il caro Trey oramai si è fatto un bel posto nell’olimpo della musica Urban, sembra veramente che tutti lo amino ora come ora, ed anche Luda l’ha voluto nel disco, per la sexy slowjam del suo lavoro! Si chiama Sex Room, e Luda si rilassa, si “sensualizza” al massimo, aiutato dalla fantastica voce di Trey, che invita le Girlz a visitare la sua camera del sesso! Forse manca un po’ d’originalità, le sonorità sono quelle da 90’s sexy song, alla TLC? Il pezzo però è di tutto rispetto e non escludiamo possa essere lanciato come nuovo singolo! Certamente le ragazze non rimarrebbero impassibile ad un video con Trey e Luda!

“I Know You Got A Man” feat. Flo-Rida: e qui abbiamo la commercialata tipica di Flo-Rida, il sound è quello tamarroso di pezzi come “Low” o “Right Round”, ed a me su certi sound Luda mi suona troppo strano! Secondo me vale la pena fare forward sulla track successiva, nonostante un bel ritornellino che in Pop chart potrebbe fare faville!

“Hey Ho” feat. Lil Kim: magia! Qua veramente veniamo catapultati agli inizi della musica di Luda! La sfida vocale è di quelle da annotare, infatti a regalare la presenza c’è la regina Lil’Kim! Una Kimberly che appare troppo in forma, e speriamo in uno scambio di favori nel nuovo attesissimo album della Rapper! Anche qua, secondo me un banger della madonna, beat tremendo e deciso, HipHop senza cazzutissimi compromessi!

“Party Ho Mo” feat. Gucci Mane: altro rapper che sembra essersi costruito un mini impero è Gucci Mane, e con lui ha deciso di duettare Luda in “Party Ho Mo”. Anche qua il pezzo risulta meno incisivo di altri, la produzione di Bangladesh però completa bene il disegno.

“BOTS Radio” feat. I-20: che strano sentire questi beats orientalegganti tipici della musica R&B degli inizi 90. Il pezzo è una midtempo in collabo con I-20, e Shawnna. Non avrà certo il trattamento da “singolo”, ma anche qua rompe un po’ con il sound eccessivamente carico e tamarro.

“Can’t Live With You” feat. Monica: ah, che bel duetto, una delle più belle voci della musica R&B, in procinto di uscire con il suo disco, presta la collaborazione a Luda. Un pezzo che parla della confusine in amore, una midtempo molto decisa, illuminata dalla voce della Arnold. “Vivere con lei? Starle fedele? Non riuscire a vivere insieme.. ma non riuscire a fare a meno di questa persona?”… Una canzone che rispecchia molto il mio stato d’animo sentimentale di questo momento, e per questo la trovo veramente una perla del disco. Gli inserti di piano le danno un’aria morbida! Buona track!

“Feeling So Sexy”: altra midtempo, tendente al sexy. Anche qua troviamo una Shawnna, che però nel disco non viene mai “citata” se non nei “credits”, ma mai sul titolo del pezzo. Bella album filler! Niente de che!

“Tell Me A Secret” feat. Ne-Yo: ultima parte del disco molto più rilassata e tranquilla! Anche questo pezzo con Ne-Yo arricchisce il progetto, si chiama “Raccontami un segreto” ed anche questa è una intima canzone da camera da letto… a mio modo di vedere un po’ insipida rispetto a “Sex Room” con Trey.

“My Chick Bad” feat. Diamond, Trina, Eve: il remix! Io lo trovo migliore dell’originale, senza toglier nulla a Nicki Minaj, questo pezzo vede come protagoniste 3 rapper di tutto rispetto, da ATL abbiamo Diamond, da Miami la Baddest Bitch Trina, e da Philly l’attesissima Eve che non sappiamo bene che fine abbia fatto con il suo stra-atteso nuovo disco! Insieme creano un vero “girl anthem” del 2010! Il pezzo è stato spedito alle radio come l’originale, e sta contribuendo al successo della Track! Fantastica!

“Sexiting”: bella uptempo con un beat del tutto innovativo e divertente! Mi piace il vibe e la velocità del pezzo.

“How Low” feat. Ciara e Pitbull: la smash diamond hit è diventata tale anche grazie al remix insieme alla Princess of Crunk Ciara, ed il rapper Hip-House Pitbull. La track si arricchisce tantissimo in questa collaborazione!

Questo album è assolutamente il più fiko di puro HipHop uscito in questo 2010 fino ad ora! Vedremo come risponderanno i rivali di Luda, pensiamo per esempio a TI, l’autonominato King Of South… che ora ha veramente pane per i suoi denti! “Battle Of Sexes” è un bouquet di produttori nuovissimi ed estremamente innovativi, che riportano in vita il Ludacris tradizionale, in chiave moderna. Con questo album Luda debutta alla numero 1 nella billboard hot100, e si tratta del suo quarto album a debuttare alla 1.

Il mio voto è assolutamente positivo, non può mancare nella discografia di chi ama l’HipHop, specie chi ama ballarlo e chi ama questo genere in chiave festaiola e devastante!

R&B Junk rating: 4.5/5

  • Harris

    ottima recensione..come sempre… AMO ankio questo disco.. che indubbimente ci voleva !!

  • marco

    ….e di fatto, questo sito, cosi BLACK ORIENTED…NON HA FATTO LA RECENSIONE DELL’ALBUM DELLA STELLA NUMERO 1 DELL’R&B MONDIALE..

    SIETE ASSURDI…

    • marco

      ..parlavo di ALICIA KEYS OVVIAMENTE…

      • R&BJunkie

        Di mani ne abbiamo 4 :) Cerchiamo di fare il possibile.. purtroppo per diversi motivi ho avuto poco tempo, e sono l’unico che fa le recensione, a parte qualche buon volontario del forum…
        Spero di poterlo fare al più presto…

  • DJ BIRillo

    Wow Junkie xD 4.5/5 è tanto xD bè io devo ancora comprarlo e da quello ke ho letto mi conviene prepararmi xk ci sarà da saltare xD
    cmq uhm…sinceramente luda è il mio secondo rapper preferito ma lo amo molto di più da serio cm in release therapy e theater of the mind (entrambi ottimi) ma riconosco ke luda è uno dei pochi ki mi fa morire dal ridere e mi fa divertire troppo xD ha un flow spettacolare e le sue liriche sn troppo potenti xD piene di senso dell’umorismo xD

  • GiGiCiCi

    Beh, completamente d’accordo con la recensione!
    Album veramente ottimo dall’inizio alla fine, come non se ne sentivano da un po’ nell’ambito Hip-Hop, complimenti a Luda!