La collaborazione tra Lupe Fiasco e Nikki Jean si rinnova e, proprio come avevamo ascoltato in “Haile Selassie“, il risultato è straordinario. La loro nuova collaborazione si intitola “Madonna (And Other Mothers In the Hood)” ed è disponibile da oggi in download gratuito con la pre-order dell’album “Tetsuo & Youth“, in uscita il 20 gennaio.

tetsuo-youth-coverCome sempre, il lavoro di Lupe sul testo è ammirabile ed è proprio da lì che partiremo. La canzone è un inno alle madri, alla sofferenza che provano per i loro figli che, nonostante tutti gli errori che commettono, avranno sempre l’amore di chi le ha messe al mondo. Esempio di questo amore doloroso eppure incondizionato è quello della Madonna. Nonostante ciò, però, non ci troviamo di fronte ad un testo di indottrinamento religioso, ma i riferimenti religiosi ci introducono meglio il concetto che Lu vuole esprimere. Possiamo notare da subito gli abilissimi giochi di parole del rapper, che esordisce con “ho provato ad andare in chiesa, la chiesa non ha funzionato“. La prospettiva adottata da Lu è quella di un ragazzo che ha commesso molti errori, usando la “chiesa” come sinonimo di conduzione di una vita retta. Le allusioni si ripetono al secondo verso (“T bianca sulle loro spalle” in riferimento alla croce) e al terzo verso (“andava in giro con assassini e prostitute e ladri“), esaltando il concetto.

Dal punto di vista musicale, Nicki Jean si occupa del ritornello e di recitare l'”Ave Maria” in spagnolo, su questa bellissima produzione di Dj Dahi. La Atlantic potrà pure recriminare di non avere uno scontato brano col ritornello pop, ma abbiamo sicuramente un brano molto efficace e super immediato. Voi che ne pensate?

Ecco il video promozionale per “Madonna”:

  • K.P.

    Capolavoro.
    D’altronde sembra che Lupe non riesca a farne a meno di sfornare epiche poesie.