Nelle ultime ore, il web è infiammato da una “lettera” via Twitter che Q-Tip ha scritto a Iggy Azalea. Per chi non sia ancora riuscito a mettersi al passo con la lettura di questa serie di tweet, l’ex A Tribe Called Quest è semplicemente entrato duro su una controversia tra Iggy Azalea e Azealia Banks che ha preso i toni di una diversità razziale anzichè semplicemente di differenze artistiche e personali. Q-Tip ha spiegato quale deve essere davvero l’essenza dell’hip-hop, visto che è una comunità aperta a cui tutti possono aderire.

iggy-lupe-thatgrapejuice

Su queste parole, ha voluto esprimere la sua opinione anche Lupe Fiasco, che a ben vedere non ha difeso nè criticato nessuno. Parlando come sempre senza peli sulla lingua con un fan via Twitter, Lupe ha ribadito che tutti hanno e meritano un proprio posto nell’hip-hop e che i giovani artisti devono scontrarsi con la realtà per capire quel è il proprio posto nella scena musicale. La notazione che userò per riportare questo scambio di tweet è L per Lupe Fiasco e F per fan.

L. Iggy ha un suo posto nell’Hip-Hop… il suo posto…

F. qual è il suo posto? uno tutto suo a sè stante?

L. Esprimi i tuoi sentimenti… concentrati su quelli più interiori

F. Tutta l’arte è imitazione. TUTTA QUANTA.

L. Lascia in pace quella ragazza finchè non si imbatterà in un uno contro uno. Fino ad allora, lei non è la prima e non sarà l’ultima.

F. Premiata. O riconosciuta. O ricevere i riconoscimenti che merita. Perchè a volte le imitazioni vincono. Più di quanto dovrebbero.

L. Dobbiamo stare attenti con la gelosia e alle cose che portano alla gelosia. A partire dal proprio metro di giudizio. I fiori si scontrano ogni giorno in natura. ;) Ma essere accusati di imitazione è un segno di non aver impresso nulla in sè stessi.

F. Pensi che l’hip-hop sia un posto per Iggy Azalea e che sia ignorante come la dipingono?

L. Penso che abbiamo provato il sistema della autenticazione per così tanto tempo dagli standard europei che adesso restiamo difensivi quando vediamo che succedono cose noi.

84 Commenti

  1. Se la criticano x le sue scarse capacità hanno tutta la ragione di questo mondo. Però le critche che le fanno sono spesso pretestuose a tal punto da farla stare nella parte della ragione, perche se lei un’imitazione Nicki Minaj rispetto a Lil Kim cos’è?

  2. Sarò monotono e sarò antiquato, non lo metto in dubbio, però era meglio quando gli artisti stavano in studio a fare musica e i buffoni stavano a fare i buffoni, nei giorni d’oggi i buffoni stanno su twitter e i cosiddetti artisti sono diventati buffoni, degni di uno stupido talk show politico populista da 2 soldi, e non ce l’ho direttamente con Lupe ma con questo sistema artistico moderno che fa schifo, ma state zitti tutti e andate a fare musica.

    • Bravo, giusta osservazione. Pensa che Iggy segue alla lettera il tuo modello di pensiero, sai? Fa il suo lavoro, molto tranquillamente e senza dar fastidio a nessuno. A quanto pare però sono gli altri che passano la loro vita su twitter a gettarle fango addosso, che tristezza, dovrebbero veramente pensare alla loro di musica…

      • Guarda non ce l’ho con i discorsi sulla Azalea o con chissà chi, il mio era più un quadro generale sul panorama musicale attuale, ormai purtroppo la musica è più chiacchierata che praticata, tutto fumo e niente arrosto, ed è triste.
        A me la Azalea non piace, ormai lo sai, però se la smettesse di rispondere a cose come la Banks acquisterebbe grande rispetto da parte mia e da parte di tutti penso, quando qualcuno t’attacca in una maniera così ridicola è meglio lasciarlo perdere, ci si fa più bella figura.

  3. Sono stufo di queste discussioni che non portano a nulla, ognuno ascolti ciò che vuole senza troppe pretese e basta! Detto ciò, continuo a fare pubblicità a un’iniziativa che la maggior parte degli utenti vorrebbe che apriste:

    Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (ufficiali, promozionali, italiani e/o stranieri) non pubblicati più di 5 mesi fa; bisogna mandare la propria classifica a [email protected]; non si possono inserire più di due brani per artista; le votazioni sono aperte fino a oggi ore 00.00, grazie a chi parteciperà e spargete la voce, grazie!

  4. Avete intenzione di scrivere palate di articoli per ogni fottutissima parola/sillaba/lettera che viene detta ad Iggy Azalea? No perché se é così potete scrivere due righe anche per la nuova faida del musicbiz tra The Pink Print&Iggy SZN! Io veramente… 200 post inutili ma quelli che sarebbero graditi non ci sono

    • Non capisci: cerca un qualunque articolo rnb junk in cui non si nomina né la minaj né la azalea. 10 commenti. Ora trovane uno con iggy/Nicki sul titolo e capirai….

  5. A questo punto non me ne frega un cavolo che sia meritato o meno,quanto vorrei che Iggy vincesse anche il Grammy per l’album rap dell’anno.Uno perché al di là di tutte le stronzate sull’hip hop, la cultura, ecc…tutta sta merda che sta prendendo addosso non la merita, e due perché godrei nel vedere schiattare d’invidia tutti quei “rapper” che pensano a fare gli opinionisti sul web anziché chiudersi in studio e fare buona musica con l’intento di spaccare il **** agli altri.Perchè il rap è principalmente questo.

    • scusa ma alcuni dischi nominati nella categoria rap sono migliori di quello di iggy quindi non puoi dire “…chiudersi in studio e fare buona musica” perchè la stanno già facendo

  6. Sicuramente Iggy al suo posto, magari non ha ancora un “trono”, ma un posto se lo sta ricavando; poi ormai l’hip-hop d’oggi è tutto mainstream, non è né la prima né l’ultima, quindi lasciamola lì.
    Forse, non è un punto pericoloso dal punto di vista degli album, visto che, col secondo, non ha superato The Classic Flop – i suoi fan hanno ragione a dire che mettere flop dappertutto è divertente; un po’ meno quando attaccano certe divinità della musica, come Whitney e Mariah, ma quella è ignoranza -, ma lo è dal punto di vista dei singoli; quello nessuno glielo toglie; ormai l’hip-hop è mainstream, credo che se anche la Regina Missy tornasse, avrebbe vendite inferiori sia all’Azalea che alla Minaj, accettiamolo.

      • Io l’ho vista su Twitter di Gaga, c’è il link alla foto su instagram.
        Ecco: twitter.***com/ladygaga/status/546843834210996224

        (togli gli asterischi)

      • Secondo me, ci sta lavorando sopra; io vorrei solo che si calmasse un attimo coi Whistle, sono quelli che l’hanno rovinata, l’averne abusato troppo; però, già dal tour, si vede che si sta riprendendo; insomma, se l’ha detto Gaga che qualcosa se ne intende, sarà vero, spero almeno!

      • SAI COSA, I WHISTLE LE PERMETTONO DI ECCELLERE ANCORA NEI TEMPI ATTUALI, NEL BELTING HA PERSO UN Pò MA è IN GENERALE SOTTOTONO VOCALMENTE, CONOSCO TANTO DI MARIAH E SO QUELLO CHE HA FATTO IN PASSATO E CHE OGNI TANTO CONTINUA A FARE, MA RARAMENTE, IN OGNI CASO SPERO TANTO SI RIPRENDA E CHE NON CI SIANO DANNI VOCALI ESTREMAMENTE COMPROMETTENTI.

      • Purtroppo, lei ha detto che, sin da piccola, aveva dei noduli alla coda; operandosi però, perderebbe il range da soprano, infatti, se noti, gira sempre il collo.
        Boh, io lo spero, ora che Whitney se n’è andata, che tutte le icone del passato invecchiano, rimangono solo lei e Céline come cantanti che usano solo la voce e nient’altro.

      • MA CéLINE VA ANCORA FORTE, SONO ORGOGLIOSO DI LEI, PER QUANTO RIGUARDA IL DISCORSO RANGE CAPISCO CHE MARIAH ABBIA ANCHE PAURA AD AFFRONTARE L’OPERAZIONE, SONO CANTANTI PER DEFINIZIONE, LA DEFINIZIONE DEL ” BEL CANTO” è MARIAH CAREY WHITNEY HOUSTON E CéLINE DION, 3 MOSTRI SACRI, SE TOGLI IL RANGE VOCALE TOGLI TUTTO, ANCHE SE MARIAH PERSONALMENTE LA AMO ANCHE NEL BASSO.

      • Secondo me pian piano si sta rimettendo in carreggiata. O almeno, quando una sale sul palco e ci prova come l’ho vista fare recentemente significa che almeno la voglia c’è (si spera), dei risultati di una volta non ha più bisogno, forse un po’ le servirebbero per l’autostima.

      • SI PERCHè IL MIO TERRORE è CHE SI DEPRIMA E FACCIA LA FINE DI WHITNEY, SPERO CHE CIò NON ACCADA MAI, SAREBBE UN DURO COLPO PER QUANTO MI RIGUARDA.

      • Io, purtroppo, conoscendo il suo caratterino, ho paura che si senta già fin troppo depressa solo per colpa del suo corpo; sinceramente, per quel che mi riguarda, credo che vada avanti solo per vedere crescere i suoi divi nanetti.

      • è LO STESSO CHE PENSO IO, NON LA VEDO SERENA E TRANQUILLA, CREDO SIA VITTIMA DELL’APPARENZA, CREDEVO INVECCHIASSE IN MANIERA PIù DIGNITOSA, CHE LE FREGA DI NON AVERE RUGHE, è SBAGLIATO, LEI DEVE INVECCHIARE COME INVECCHIA CéLINE E COME è INVECCHIATA ARETHA, NON C’è NULLA DI MALE NELL’INVECCHIARE QUANDO HAI UN DONO MERAVIGLIOSO COME LA VOCE, POI TUTTI QUESTI INTERVENTI DI CHIRURGIA PLASTICA DEBILITANO FORTEMENTE L’ORGANISMO, ANESTESIE TOTALI, E NON SOLO, LEI NON DISDEGNA L’ALCOOL, E SE LE PIACE MANGIARE CHE MANGI, BASTA CON LIPO E ALTRE SCHIFEZZE DI CUI NON HA BISOGNO.

      • Già, spero solo che lo capisca… Be’, dai, almeno in mezzo a tutti ‘sti cantanti d’oggi, abbiamo gente come Queen B e Gaga che fanno qualcosa di decente :P.

      • OVVIO, LA MIA REGINA CI SALVA E NON POCO,E STA RIUSCENDO A GESTIRE LA VOCE NONOSTANTE GLI ANNI DI CARRIERA SIANO QUASI 18 E NON è POCO PER UNA CANTANTE COME LEI CHE FA WORLD TOUR DA QUANDO ERA IN FASCIA ( TRALASCIANDO IL PRE REC CHE A MIO PARERE è NECESSARIO SE NON TI VUOI FO.T.T.ERE LA VOCE)

      • Già, purtroppo anche quello è un grosso problema, dovrebbe solo accettarsi e cambiare un po’ anche nello stile, moltissime donne cambiano e sono cambiate fisicamente durante la loro carriera e molte di loro sono riuscite a continuare il loro successo puntando sul talento.

      • Ce le vedo bene insieme, entrambe talentuose; lo potrebbero fare un duetto, tanto Gaga le abilità per crossare nell’rnb o nelle ballate le ha tutte.

    • Senti caro, ripeto vatti a vedere il mega flop della tua divinità mariah. The New Classic solo in USA è arrivato a 1,5 milioni, ma ti devo forse rielencare tutti i record che detiene quell’album forse? Sei davvero un poverello per i commenti che scrivi. Iggy ha distrutto la concorrenza, ma pensaci..quest’anno c’erano in ballo brooke candy, la banks ecc e nessuna di questa è riuscita ad emergere. Fatti due conti, vatti a vedere i record che ha infranto anche con i singoli e i riconoscimenti che ha ricevuto, poi torna qua e dimmi se per un’artista rap, per giunta australiana, non sono risultati eccezionali, caprone che non sei altro!

      • Esatto, hai ragione, Mariah è una divinità, solo su quello hai ragione.
        Io ho cercato persino di farle dei complimenti, ma tu sei ottuso: non sai dialogare, sei uno di quei fan che non cambia nonostante siano palesi i fatti.
        Quando la tua Iggy avrà venduto 300 milioni di copie, avuto 18 numero 1, di cui almeno la metà da sola, ricevuto i complimenti di DIVINITA’ come Aretha, Patti, Whitney, Céline, Kelly, Bob Dylan, Mary J. Blige e di tutti i cantanti giovani che valgono qualcosa – Christina, Beyoncé, Lady Gaga, Adele, Kelly Clarkson, Carrie Underwood, Jay-Z, Kanye West, Fabolous, Alicia Keys, Ashanti -; quando avrà avuto un misero disco di diamante, due volte di fila la canzone del decennio, quando sarà anche minimamente inserita nella top 20 degli artisti del decennio da Billboard – che Mariah ha dominato nei ’90, per poi essere l’unica artista dei ’90 a riclassificarsi anche nei 2000, alla posizione n°11 -, quando sarà capace di cantare una canzone come “Emotions”, quando avrà creato una canzone che è passata alla storia come LA MAGNA CARTA DEL MELISMA e che ha influenzato tutti i cantanti RnB e tutte le donne che sarebbero venute dopo (Beyoncé ha affermato di aver cominciato a cantare dopo aver sentito quella canzone, così Christina), ovvero “Vision of Love”, quando avrà rivoluzionato qualcosa come lei ha fatto con una voce e come ha fatto con VoL e Fantasy (Ma ovviamente tu non sai cosa sia né l’RnB né l’hip-hop, quindi non puoi sapere l’importanza che ha avuto questa canzone), solo allora, ne riparleremo.

      • E, ancora, caprone che non sei altro, la tua Iggy deve ancora comporre una canzone che, perennemente, ogni anno, torna in chart, come All I Want For Christmas Is You, deve ancora comporre un album del valore artistico come “Butterfly” (Ma almeno ne hai mai sentito parlare?), deve ancora duettare con certi PEZZI GROSSi del mondo musicale – hai mai sentito parlare del duetto con Aretha a Divas 1998, del duetto con Whitney, passato alla storia come uno dei più emozionanti della storia, di quello coi 2 Boyz Men, di quello con Jay-Z -, deve ancora riuscire a sopravvivere per due decenni interi, deve ancora diventare il giudice più pagato nella storia dei Talent Show, quindi , per ora, fai più bella figura, a stare zitta.

      • Ahahahahaha ma cosa credi di fare paragonando questi cantanti che hanno anni e anni di carriera alle spalle con una ragazza che ha debuttato quest’anno? Intanto in ambito rap si è ormai affermata, ha distrutto tutta la concorrenza e ha infranto/superato record che appartenevano ad altre rapper più vecchie, fai tu, buon natale :)

      • Lol, ecco cosa fai quando non sai cosa fare, ti rifugi dietro le solite scuse; voglio vederla la tua Iggy che, già al secondo album, ha floppato come farà ad andare avanti.
        Ah, giusto, è riuscita ad ottenere qualche record DA SOLA?

      • Guarda ti conviene darci un taglio, altrimenti perdo la pazienza. Il tuo cervello è un flop, innanzitutto Iggy non ha ancora rilasciato un secondo album, sei pure ignorante e parli senza sapere nulla su di lei. Se ti riferisci a ReClassified, si tratta di un re-pack, nato solo con l’intenzione di fare un regalo ai fan e di aggiungere qualche canzone in più a The New Classic. Non è stato promosso, se non tramite twitter si può dire, non ha rilasciato interviste ed è normale che per una semplice ri edizione i numeri non siano alti. Se avesse promosso di più, avrebbe debuttato con più copie, ma è stata la stessa Iggy a dire che no avrebbe fatto tata promo per questo re-pack. Poi pensa al flop della riedizione della minaj, che ha floppato pure con i singoli, almeno Iggy con Beg For It sta andando benissimo. Nasconditi adesso.

      • Il bello è che SOLO VOI FAN DI IGGY credete che sia una riedizione… Per la Minaj, amen, non sono suo fan, non mi interessa.
        Comunque, hai mai avuto pazienza?
        Guarda, meglio non discutere con te, possiamo pure essere in 100 a dirti la stessa cosa, ma tu non riesci proprio a capirlo.
        Be’, che ti devo dire, vedremo quanto venderà col terzo album, lol.
        Buon Natale.

      • Ma state veramente paragonando Iggy Azalea con Mariah Carey?
        Una leggenda con una debuttante?
        Soprattutto una che fa pop/r&b con una che fa Rap? Ma io bo.

      • Lei ha messo in mezzo una divinità che fece un debutto così ben recensito che, se paragonato quello dell’Azalea, sarebbe potuto passare come album del secolo.
        Come sai, questo chiama tutti flop, ha messo in mezzo Mariah, e mi è sembrato giusto ribadirle tutti i suoi record che, sicuramente, valgono 10 volte di più di quelli di una mezza rapper.

      • Sì ma tutti e due non potete paragonare una Mariah che quest’anno avrá floppato,ma che è una leggenda,con Iggy che avrà detenuto record quest’anno ma è una debuttante e perlopiù di genere diverso.

  7. Basta capire l’ultima battuta riportata e si estrae il significato della conversazione, ma ribadisco ciò che ho detto nell’altro post: se non si vuole capire o non si è in grado di farlo è inutile anche metterci bocca perché loro dicono una cosa ma poi le parole vengono storpiate da fan incazzati e simpatizzanti, l’importante è che il messaggio arrivi a chi lo vuole ricevere. Detto ciò, è futile pensare che la Azalea spaventi commercialmente artisti già affermati, soprattutto se consideriamo che nemmeno s’è affermata bene. Comunque lei può essere contenta di tutte queste attenzioni perché ne ricaverà solo benefici tanto il suo pubblico non sarebbe mai stato lo stesso di quello dell’hip hop tradizionale. Lei si che arriva anche in Europa, arriva in radio, con quello che chiama hip-hop, brava, benissimo, ma con cosa arriva? E’ questo il punto.

    • Iggy non si è affermata del tutto? Non rappresenta un pericolo commerciale? Cerca di essere obiettivo, visto che ti vanti di esserlo. Sei veramente sicuro di quello che dici? Perchè in un anno ha ricevuto piogge di riconoscimenti, ottime vendite, nominations ai Grammy e chi più ne ha più ne metta. Devi capire che per un’artista australiana questi sono risultati eccellenti che non si vedevano da tempo.
      Poi almeno lei arriva alle radio con brani come Fancy e Black Widow, nei quali rappa e nei quali ci sono produzioni interessanti, ipnotiche e mai banali. C’è una certa minaj che in radio ci è arrivata con canzoni di basso fondo come superbass e starhips, trova tu le differenze Mialich.

  8. La cosa importante da far sapere a tutti i ritardati è che Iggy non cerca di spodestare nessuno, nè di rubare niente a nessuno. Lei sta semplicemente costruendo il suo impero con le sue forze e non ha bisogno di copiare o di rubare nulla da nessuno per avere una rispettabile carriera. Ha un suo stile, è unica, umile ed ha avuto successo perchè la sua musica è piaciuta, così come la sua persona. Non è ricorsa a scandali o mossette tristi di marketing per attirare l’attenzione, è stato il suo talento a portarla in alto e a farla piacere al pubblico, che alla fine l’ha premiata.
    La frase “Iggy has a place is hip hop, her place” è giustissima. Lei è Iggy, ha il suo di trono, in poco tempo si è già affermata e questo basta davvero :) Gli altri, se si sentono così capaci ed esperti, che facessero vedere di saper fare meglio di lei, ma temo sia impossibile :-)
    Intanto tutto il web parla continuamente di lei, è riuscita a mobilitare persino quelli che vengono definiti dei “mostri sacri” e, fortunatamente, oltre alle critiche veramente tristi che alcuni personaggi le hanno rivolto ultimamente, arrivano di frequente anche molti elogi, in ultimo da parte di Nelly per dirne uno.

    • Si, infatti, iggy viene criticata troppo.. Perché starle così addosso se sta facendo la sua musica? Io non ci trovo nulla di male.. Se lei vuole esprimersi cosi ben venga. La musica è esprimersi, non diventare quello che gli altri vogliono, perché anche se poi lei facesse più hip hop la criticherebbero lo stesso, un po’ come fanno con tutti. Forse la accuserebbero di copiare lo stile degli altri rapper. E poi lei di hip hop nei suoi mixtape e nel suo ultimo album ne ha fatto (nell’ultimo album forse un po meno).
      A me piace molto iggy e piano piano col tempo migliorerà.

      • Felice di vedere qualcuno che ragiona finalmente, se tutti facessero dei ragionamenti così, di sicuro si eviterebbero tante discussioni.

      • Grazie :) e anche tu cerca di non difenderla più a spada tratta come fai sempre, perché tanto la gente che critica per farsi notare c’è sempre. È solo uno spreco di tempo. Se a te piace non deve importarti di altro secondo me. I consensi e il successo iggy l’ha avuto, per quest’anno si è affermata, staremo a vedere come andrà l’anno prossimo. Tanto l’importante è sempre la musica.

    • IO LA FACCIO PIù SPORCA, CREDO CHE SIA SEMPLICEMENTE UN TENTATIVO DI BOICOTTARE LA SUA CARRIERA, CREDO CHE GLI STATI UNITI STIANO CERCANDO DI RIMANERE GLI ” INTOCCABILI” IN QUANTO A VENDITE DI ALBUM, SETTORE IN CUI PRIMEGGIA NEL MONDO, ED ESSENDO LEI AUSTRALIANA L’ACCANIMENTO è PALESEMENTE DOVUTO A QUESTO E A NIENT’ALTRO, STANNO SOLO SFRUTTANDO I MOMENTI DIFFICILI CHE NEW YORK STA AFFRONTANDO IN QUESTE ORE E IN QUESTI MESI NULLA DI PIù, CREDO CHE NON CENTRI NULLA IL RAP, NON CENTRI NULLA L’HIP HOP, SIAMO DI FRONTE A UNA PURA MANOVRA POLITICA ( LE DISCOGRAFIE COSTITUISCONO UNA GROSSA FETTA DEL FATTURATO STATUNITENSE) E CIO A MIO PARERE LO SI PUò CONSTATARE DA ” TAYLOR SWIFT” CHE CASUALMENTE CON QUESTO ALBUM CONTINUA A STRAVENDERE MILIONI DI COPIE E SEMPRE ” CASUALMENTE” IL TUTTO DOPO L’ESTREMO SUCCESSO CHE EBBE ADELE CON 21, ADELE ESSENDO INGLESE, HA OSCURATO LE VENDITE DEGLI ARTISTI AMERICANI DEGLI ULTIMI ANNI, LA MIA REGINA BEYONCé COMPRESA NON è RIUSCITA A FARE IL BOTTO CHE HA FATTO ADELE, QUINDI GLI STATI UNITI HANNO STUDIATO UNA MANOVRA PER RIPORTARE IN ALTO IL NOME ” VENDITE-MUSICA” NEL LORO TERRITORIO, E IGGY AZALEA è VITTIMA DI TUTTO CIò, NESSUNO SI ASPETTAVA VENISSE NOMINATA DAI GRAMMY, E NESSUNO DEI RAPPER SI è MAI SENTITO FRONTEGGIATO DA ALCUN RAPPER STRANIERO SE NON AMERICANO, CRITICANO TANTO IGGY AZALEA QUANDO IL 99% DEL RAP CHE TROVI IN CLASSIFICA NON è RAP, ODIO QUESTA FINTA CULTURA MUSICALE CHE LA GENTE PENSA DI AVERE E NON POSSIEDE, MA COSA STATE DIFENDENDO? MA PERCHè SCUSA NICKI MINAJ CON ANACONDA HA PER CASO AFFRONTATO TEMATICHE DIFFICILI ATTUALMENTE ESISTENTI NEGLI STATI UNITI? O HA SEMPLICEMENTE STRUMENTALIZZATO IL SUO FONDOSCHIENA PER FARE SUCCESSO? E 2CHAINZ PER CASO RAPPRESENTA IL RAP DI EMANCIPAZIONE E DENUNCIA, O SEMPLICEMENTE FA IL BUFFONE DAVANTI A UNA TELECAMERA DIMENANDOSI COME UNA SCOLARETTA E DICENDO ESATTAMENTE IL ” NULLA”?, MA CONTINUIAMO, JAY Z CON ” TOM FORD” HA PER CASO SPOPOLATO PER TEMATICHE CONTROVERSIE O AL CONTRARIO HA PUNTATO SUL ” DIVERTIMENTO ” DEL PEZZO E SULLE VENDITE/ SWAG? EMINEM HA PER CASO CANTATO CON NICKI MINAJ E CON DRAKE PER DENUNCIARE COSA? IL FATTO CHE SE GLI FIRMANO UN ASSEGNO GRASSO ANCHE LUI è PRONTO A FARE STROFE PRIVE DI SENSO PUR DI INCASSARE I SOLDI? MA DI COSA STIAMO PARLANDO? POTREI DEMOLIRVI TUTTA LA BILLBOARD 200 E FORSE VI TAPPERESTE PURE L’ANO, PERCHè VEDETE, VOI DI RAP E DI HIP HOP DI DENUNCIA E AFROAMERICANO CONOSCETE BEN POCO. TANTO POCO DA CAPIRE CHE SIAMO DI FRONTE SOLO A PURO ” MORALISMO” NON C’è ALTRO, SI STANNO ACCANENDO NEI CONFRONTI DI UNA GIOVANE RAGAZZA CHE NON HA FATTO IL SUO INGRESSO NEL MUSIC BIZ PREPOTENTEMENTE, AL CONTRARIO HA PUNTATO SOLO SULLA SUA MUSICA E NIENT’ALTRO,MI DIVERTE PENSARE CHE LE ANDIATE CONTRO E POI MAGARI NELL’IPOD AVETE LIL WAYNE, E VI PAVONEGGIATE CON ” LOLLIPOP” IGNORANTI.

      • Ma la Azalea non è un pericolo commerciale suvvia, poi pur essendo Australiana è lanciata dal mercato statunitense, secondo me come ragionamento non fila molto.

      • Per gli americani può esserlo eccome. Ti ricordo che in ambito rap femminile, è stata l’artista ad aver venduto di più nel 2014 e la concorrenza c’è stata.

      • NON è UN PERICOLO COMMERCIALE E VIENE NOMINATA AI GRAMMY?! è UN PERICOLO COMMERCIALE ECCOME! UN AUSTRALIANA NOMINATA NEI ” BEST RAP ALBUM” FIDATI CHE INFASTIDISCE E NON POCO IL MERCATO STATUNITENSE,MA POI PERDONAMI, è FORSE UNA NOVITà CHE GLI AMERICANI SONO NAZIONALISTI E PRESUNTUOSI? NON MI PARE, LO DIMOSTRANO TANTE CARRIERE DISCOGRAFICHE ESISTENTI IN UK E CHE IN AMERICA VENGONO TOTALMENTE SNOBBATE NONOSTANTE NEL LORO TERRITORIO SIANO DELLE REALTà BEN AFFERMATE.

      • Beh anche in Italia non andiamo nel mondo e allo stesso modo ci sono artisti americani che lì rimangono. Non ti seguo e non sono d’accordo. E’ nominata ai Grammy già, questo magari fa storcere il naso, ma d’altra parte secondo me la manifestazione cerca anche attenzione.

      • OGNUNO è LIBERO DI PENSARLA COME VUOLE IO IL MIO PARERE L’HO DATO ;) COMUNQUE IL FATTO CHE APPARTENGA ALLA DEF JAM NON ESCLUDE LE SUE ORIGINI E NON ESCLUDE QUINDI IL MIO RAGIONAMENTO, CHE PUò ESSERE SBAGLIATO O MENO QUESTO NON LO SAPREMO MAI PROBABILMENTE, MA ACCETTO I VOSTRI PUNTI DI VISTA DIVERSI ;)

      • Forse non sai che Iggy Azalea fa parte della Def Jam che è una etichetta degli Usa. Quindi i ricavati maggiori dei Cd, vanno all’etichetta discografica. Quindi il tuo ragionamento complottistico è stolto. Se no, T.I non l’avrebbe mai presa in considerazione e vi ricordo che l’Australia era un ex colonia anglosassone come gli USA 😧😥

      • È inutile discutere, sono troppo fans e non vedono una cosa evidente. Le discussioni su di lei, sono giudizi personali degli altri artisti. Allora che vuoi dire di Rihanns ed Ed Sheeran! Spero che avrete capito!

      • Non c’entra niente, il boicottaggio non partirebbe certo dalla casa discografica, bensì da tutti questi “grandi” che le stanno gettando fango addosso da alcuni mesi a questa parte, cercando di metterla in cattiva luce, ma non ci riusciranno

      • Non fa una piega anche il tuo ragionamento Curtis. Nulla vieta che tutte queste critiche siano il mero frutto di un inizio di boicottaggio, altrimenti non si spiegherebbe. Troppa invidia, troppo astio e troppa rabbia nei confronti di questa donna che non sta facendo del male a nessuno. Non fa scandali, non dissa nessuno, non lancia frecciatine, niente di niente, viene sempre attaccata e ri attaccata ancora quando risponde (legittimamente tra l’altro) alle numerose critiche che le vengono rivolte. Questa è una cosa ingiusta, ma se da un lato ci sono queste persone ignoranti e bacate di cervello che tentano di fermarla, dall’altra c’è anche una grandissima fetta di pubblico e artisti che ammirano Iggy…basti vedere l’andamento di Beg For It, niente promo, niente video e sono mesi che rimane nella top30 di itunesUSA. E’ una cosa sciocca, ma fa capire che Iggy è stata ben accolta e che sta sviluppando la sua bella fanbase anche lì, nonostante il pregiudizio che l’America ha nei confronti degli artisti australiani (vedasi la carriera di Kylie Minogue, giusto per citarne una fra le più importanti). Ecco perchè dico che i risultati raggiunti da Iggy sono RISULTATONI, nel giro di un anno ha veramente distrutto la concorrenza e per me andrà sempre meglio, anche perchè merita.
        Come dici tu, ci sono solo (finti) moralisti che si sentono tutti loro solo perchè s’ascoltano eminem e vengono qui a criticare una ragazza che svolge DIGNITOSAMENTE e DILIGENTEMENTE il proprio lavoro…ma poi, andiamo a guardare che cosa si ascoltano veramente loro. i fan della minaj poi sono il limite del ridicolo, criticano Iggy perchè rilascia singoli mezzi pop e poi hanno la loro idola che si è buttata per ani del dance al limite del truzzo e che tutt’ora continua a fare insieme a guetta e company, vergogna!
        Non c’è niente comunque che possa fare la gente per fermare Iggy, lei è forte, ormai ha conquistato una grande fetta di pubblico e non si lascerà boicottare :-)

      • Oltre canto, non sai cosa rispondere a quello che ti ho scritto sopra? Cosa c’è, la verità fa male? :))

      • Ho risposto a tutti i tuoi commentini spiccioli, tranquillo, c’è una risposta per tutto quello che insinui

      • Ah, ma io parlo delle mie risposte sopra, in cui definisci Mariah una flopper; elencami un po’ i record di Iggy, che tanto di Mariah, ne ho a bizzeffe, lol.

      • Fancy è la canzone rap più venduta dell’anno,
        Fancy è rimasta nella Hot100 per 10 mesi, facendo diventare Iggy la rapper con la canzone più longeva in classifica,
        Iggy è l’unica artista ad aver avuto due singoli contemporaneamente alla #1 e alla #2,
        Fancy è rimasta alla #1 per sette settimane consecutive nella Hot100, superando Lil’Kim e diventando la femcee a mantenere per più tempo il monopolio della classifica, poi è rimasta per 18 settimane consecutive nella Hip Hop/R&B Chart Song,
        Iggy è l’unica rapper donna ad avere ottenuto in un anno 3 top3 hits di seguito (Fancy-Problem-Black Widow),
        The New Classic è stato l’album rap ad ottenere più streams nel 2014, ha ottenuto la #1 nella Billboard Top R&B/Hip Hop album e nella Rap Album Chart,
        Fancy è la canzone con più streams su Spotify e detiene il record di 9 settimane consecutive alla #1,
        Iggy ha ricevuto il Billboard Chart Topper per essere arrivata alla #1. Era da tanto che un femcee non arrivava alla #1 nella Billboard Hot100,
        Black Widow #1 nella Billboard’s Top40 Pop Songs, nella Rhythmyc, nella Hot100 R&B/Hip Hop Song e nella Rap Song Chart contemporaneamente,
        Solo nel 2014 ha venduto più di 13 milioni di dischi.

        Questi sono alcuni dei record e dei traguardi che ha raggiunto in questo anno da incorniciare. Vuoi forse negare che siano dei risultatoni adesso? :)

  9. L’ULTIMO TWEET è ESATTAMENTE CIò CHE PENSO E CHE HO ESPRESSO NELL’ALTRO POST DOVE VENIVA RIPORTATA LA LETTERA DI Q TIP, E FRANCAMENTE LUPE FIASCO NON DELUDE MAI, ARTISTA ESTREMAMENTE PROFONDO UN Pò SOTTOVALUTATO.

  10. A quanto ho capito, questa non è una critica, quindi già vi dimostrate ridicoli ad inserire il titolo Lupe Fiasco vs Iggy Azalea. Ho apprezzato che non ha usato termini volgari, ecc.. Ma ha parlato bene, senza usare volgarità.
    Io credo che stiano di gran lunga esagerando comunque, Iggy non fa male a nessuno e tutti quella che la criticano, al posto di criticarla, per vittorie di premi, dovrebbero lavorare ad un album in grado di batterlo, al posto di giudicare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here