A quanto pare a M.I.A. non è piaciuto molto il modo in cui il suo ultimo album “Matangi” è stato gestito dalla casa discografica. L’artista ha rilasciato questo progetto sotto la guida della Roc Nation, label attualmente tra le migliori per quanto riguarda la produzione di dischi pop e R&B ma non per artisti come M.I.A., la quale ha sempre avuto idee ben precise sulle caratteristiche da dare alla sua musica e non può dunque accettare di farsi condizionare da terzi nelle scelte da prendere per le sue varie Ere, i metodi usati dall’etichetta di Jay-Z possono non essere il massimo. I primi problemi ci sono stati già quando l’artista ha dovuto ricominciare da capo nella composizione dell’album per via della presenza in esso di canzoni che, secondo i dirigenti della label, erano troppo felici per il suo personaggio, tuttavia la faccenda non è certo finita qui.Minimal-List-Trapanese-Max-Gazzetta-Sport-MIA-Matangi-01

Come se non bastasse si aggiunge il fatto che questa scelta abbia portato ad un forte ritardo nella release del disco, impedendo così al moderato successo ed alle ottime critiche riscontrate con il video di “Bad Girl” di supportare l’intero progetto. All’artista sono state date sicuramente meno possibilità rispetto alle varie popstar che compongono questa etichetta: se interpreti come Rita Ora hanno potuto spesso esibirsi in decine di occasioni diverse per promuovere ciascun singolo, per lei non è stato così.

Tutto ciò, unito a divergenze varie, ha portato M.I.A. a prendere una drastica decisione: quella di lasciare la Roc Nation. Personalmente trovo che per una come lei sia meglio trovare una casa discografica meno famosa ma che lasci più libertà: del resto a M.I.A. delle vendite non è mai importato molto, gente come lei preferisce poter fare ciò che vuole con la propria musica piuttosto che piegarsi alle leggi del mercato, motivo per il quale sarebbe felice anche in una label più underground. Voi che ne dite di questa notizia?

  • AleB

    MIA a mio parere è una delle migliori in assoluto, senza ombra di dubbio. anche secondo me ha fatto bene.. d’altronde non le è mai importato nulla delle vendite.. quindi la cosa non cambia più di tanto..

  • Marty

    Secondo me ha fatto più che bene a prendere questa sacrosanta decisione !!!:) la Roc nation fa solo i comodi di Jay-Z e di quelli che li stanno a cuore , degli altri non gliene frega un bel niente ; anche altre dovrebbero fare come MIA

  • justit

    solo ieri, ahime, ho scoperto “matangi” curiosando qua e la su youtube. e devo dire che è un album fantastico, innovativo, bellissimo. spero continui con musica così e che faccia uscire anche un bel video per ‘double bubble trouble’ che è fantastica. poi sono sicuro che troverà quel che sta cercando, ovvero la libertà. la vedo determinata.

  • Ari92

    Secondo me fa benissimo, la Roc Nation fa solamente i comodi delle protette di Jay-Z. Matangi è un album fantastico che però quasi nessuno conosce perché non è stato minimamente promosso, né su internet né tramite campagne pubblicitarie di vario tipo, meno che meno con dei live. A quanto pare meglio continuare a spingere i soliti noti anche se con meno talento.