Si è fatte letteralmente in 10 M.I.A. durante la sua recente apparizione al David Letterman Show. In questa occasione la cantante ha proposto “Born Free”, primo e controverso buzz single estratto dal suo nuovo album “Maya”. Evidentemente all’interprete originaria dello Sri Lanka non interessa proprio niente il successo del progetto anche perchè altrimenti le ultime mosse non avrebbero senso… Possibile che a due mesi di distanza dalla premiere radiofonica, avvenuta il 10 maggio, “XXXO” lead single che traina il progetto non sia ancora accompagnato da un video ? Tanto più ora che il disco è stato rilasciato ? Indubbiamente come strategia non è molto proficua…

6 Commenti

  1. Timbo, è inutile che critichi le “stretegie commerciali”, non stiamo parlando di Britney/Beyoncé&Co., se M.I.A avesse voluto vendere a palate non avrebbe fatto un album come “MAYA” (che non è esattamente un disco “commerciale”, fatta eccezione per un paio di tracce) e un video come quello di “Born Free” (che sapeva benissimo sarebbe stato bannato da MTV e probabilmente censurato da YouTube), avrebbe già fatto il giro di tutti i programmi televisivi esistenti al mondo e da Letterman, nell’unica data promozionale fino ad ora, avrebbe cantato “XXXO” (che sicuramente è molto più radiofonica, e che tra parentesi è anche il primo singolo ufficiale) al posto di “Born Free”… comunque, stategia o meno, “MAYA” è in top5 da giorni su iTunes Usa e in top15 nelle midweeks UK.
    Comunque, la performance è EPICA.

  2. davero straordinaria.cmq m.i.a nella sua carriera ha rilasciato 3 album he a tutte e 3 nn ha fatto mai molta promozione perke come lei sembre ha detto ke delle vendite nn gli frega niente.ho sentito maya he quello ke posso dire e un album fuori dal normale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here