Tra i numerosi album che sono stati pubblicati negli ultimi mesi troviamo anche il nuovo progetto di M.I.A. L’artista, da sempre nota per la sua grande originalità e per la sua scelta di proporre musica alternativa senza piegarsi mai al volere dei discografici, ha rilasciato lo scorso 1 novembre il suo quarto studio album “Matangi”. I risultati commerciali del disco sono stati inferiori rispetto ai predecessori, tuttavia non sembra che a M.I.A. importi molto di questo aspetto del mondo della musica, motivo per il quale sta continuando a promuovere il suo LP schierando “YALA” come terzo singolo. Ora l’interprete ha deciso di regalarci anche una traccia inedita intitolata “Trouble Again”.

Il brano è stato rilasciato in esclusiva su Spotfy, portale che permette a chiunque di ascoltare musica in streaming. La canzone si presenta come un’ottima uptempo formata principalmente da sonorità elettroniche che sono tuttavia utilizzate in una maniera molto particolare che trasforma il brano in uno straordinario mix di generi che a mio avviso riuscirà a conquistare sia i fan di questa ragazza che persone che non sono abituate alla sua musica. Si tratta senza alcun dubbio di una canzone molto più orecchiabile di altre presenti nel repertorio di M.I.A. ma che comunque non scende a compromessi con i trend musicali attuali mantenendosi lontana dall’essere commerciale.Questo brano possiede insomma tutte caratteristiche tali da rendere scandalosa la sua non inclusione nell’album. Per poter ascoltare la canzone dovete cliccare qui. Che ne dite?

  • xXx

    Semplicemente una demo (+ lenta) di “Double Bubble Trouble” che fa parte di “MATANGI”

    • digiterati

      ahahahah stavo per scriverlo io, chi ha scritto l’articolo avrà sentito l’album una volta per non esserne nemmeno accorto.