La “Rebel Heart” Era di Madonna passerà sicuramente alla storia come la più difficile della sua carriera! Dopo il disastroso leak del disco, ora anche una delle radio principali della Gran Bretagna sembrerebbe essersi scagliata contro la Regina.

Uscita vincente dai Grammy Awards 2015 con una buona performance di “Living For Love”, Madonna si vedrebbe ora penalizzata in Gran Bretagna da Radio 1, che avrebbe definito il nuovo materiale poco interessante per il target d’ascolto della radio, a riportarlo il Daily Mail:

madonna_bannata

“La stazione radio avrebbe tolto dalla playlist il brano “Living For Love” di Madonna, in base ad un sondaggio sugli ascoltatori, e sul merito musicale. Un insider della radio ha rivelato: “Alla fine si basa tutto sulla popolarità, è naturale che quando un artista invecchia, il suo pubblico va da qualche altra parte, e Radio 1 deve riflettere tutto questo. La stazione ha l’obbligo di seguire i desideri dei suoi ascoltatori giovani.

Non pensiamo che gli ascoltatori passino notti in bianco se la radio passa meno Madonna rispetto al passato”. Per Madonna un altro pugno in faccia, specialmente se si pensa alle sue 13 no.1 hit ottenute tra l’85 ed il 08 in Gran Bretagna. Madonna si trova così nella lista dei vecchi con Kate Bush, Robbie Williams, Clidd Richard, tutti poco passati dalla Radio 1. La Ciccone si deve accontentare di BBC Radio 2, che punta ad un target degli Over 35.

Paradossalmente Paul McCartney (72 anni) viene passato in Radio 1, ma semplicemente perché il suo brano è una collaborazione con Kanye West e Rihanna.

Insomma, pare proprio che non ne vada una dritta in questo momento!

Cosa ne pensate di questo “divieto”? Giusto che le radio adeguino la loro playlist al loro target di ascoltatori e penalizzino gli artisti più anzianotti?

209 Commenti

  1. Comuque vi prego di aggiornare il post x corretteza…o farne uno nuovo xke la BBC RADIO 1 ha negato categoricamente la notizia di aver bannato MADONNA…..!!!!!!! LO ripoartano tantissimi siti sul web e altrettanti quotidiani…….QUINDI VI PREGO DI RITRATTARE E CORREGERE QUESTO ARTICOLO!!!!

  2. Secondo me è una stronzata che le radio di adattino al gusto degli ascoltatori.
    Sono le radio a fare i gusti degli spettatori e questo perché vengono pagate.
    Solo raramente una canzone inizia a essere passata solo perché piace al pubblico. Di solito una canzone ottiene successo grazie alle radio, non viceversa.
    Senza contare che molte persone preferiscono sentire la nuova canzone di Madonna piuttosto che la nuova hit inutile del momento.
    Il discorso è semplice: Madonna non paga, Madonna non viene passata.
    Fatevi du’ domande se a essere passate sono sempre le stesse artiste (e non voglio fare nomi…)

    • Ma da quando ti interessano le vicessidutini di madonna degli ultimi tempi!!?? Questa finta solidarieta te la puoi pure tenere x te….tanto lo so che stai facendo i salti di gioia che madonna sia stata baannata……ammesso che sia vero!!

      • Veramente io non ho mai detto nulla di negativo contro Madonna.. O se l’ho fatto, l’ho fatto solo per gusti personali.. Non per partito preso. E il mio discorso poi vale per Madonna come vale per tutti.

    • Comunque se puo interessarti….e dovrebbe, la BBC radio one ha negato tutto….dicendo che la notizia e’ totalmente infondata ed e una bufala……lo puoi trovare sul web l’articolo in moltissimi siti!!

  3. Purtroppo hanno ragione, la radio è giusto che si adegui ai gusti degli ascoltatori. Comunque secondo me arrivati a una certa età i cantanti, se non si ritirano, dovrebbero smetterla di fare canzoni “commerciali” puntando ai passaggi in radio ma semplicemente sfornare musica di qualità, dato che non hanno più niente da dimostrare alla massa se non il loro talento. Forse con questo album Madonna ci ha pensato, riguardo a queste cose quindi non dovrebbe preoccuparsi.

  4. Divieto assurdo e senza senso, Living For Love è un brano giovane, ma effettivamente è poco amato dalla mia generazione fondamentalmente perchè non seguono Madge.
    Magari dai alla canzone un airplay minore, ma toglierla dalle playlist secondo me è esagerato.
    Anche perchè secondo me neanche gli over 35 ascolteranno Living For Love con una grande passione, i loro brano di Madonna sono più vecchi ahahah.
    Bah, ripeto che questo ban è assurdo.

  5. E’ ormai assodato da almeno 5-6 anni che Madonna sarebbe stata sempre più “ostracizzata” dalle radio anglosassoni per limiti di età. Questo discorso è iniziato allo scoccare dei 50 anni in USA e UK (in America poi i primi boicottaggi risalgono al 2003, dopo le critiche a Bush di American life; da li in poi molti network di proprietà di simpatizzanti Repubblicani smisero completamente di programmarla dandole già dell’irrilevante) ed è ormai tristemente assodato che man mano che passerà il tempo sarà sempre più difficile per lei fare promozione, a prescindere dalla validità del prodotto. In linea teorica è comunque giusto che una radio proponga musica in sintonia coi gusti dei giovani, ma se un cantante più in la con gli anni fa belle canzoni dovrebbe avre comunque la chance di avere passaggi radiofonici e poi sarà il pubblico a decidere se promuovere o bocciare il brano. In passato questa cosa non avveniva, ci sono decine di esempi tipo Believe di Cher (all’epoca 52enne) fu subito trasmessa ovunque decretandone il successo, stessa cosa per Tom Jones con il tormentone Sex bomb (all’epoca 59enne) o per Tina Turner in tutti gli anni 90, passatissima ovunque con tutti i suoi singoli (nel 1999 compì 60 anni). Ecco perchè si parla di “ageism” oggigiorno e purtroppo è la realtà.

    • beh ma stiamo parlando di believe! Una canzone che fu innovazione! Proponendo un genere totalmente diverso sia per Cher che per il mercato di allora. …….quindi il successo era scontato! Ora living 4 love é una bella canzone.. .ma believe era ed é tutt’altra cosa. .

      • a me Believe non piace molto…il sound dell’album assomiglia molto a quello di “Ray of Light” (che a sua volta assomiglia come sound ad alcuni lavori di Bjork)…e la canzone non la ho mai apprezzata molto…anche se devo ammettere che amo ogni giorno di più la musica di Cher…

      • Believe (album) non c’entra un tubo con ray of light e Bjork l’ ispirazione proviene da Tutt’ altra parte!

      • Si per carità, era bellissima e innovativa per l’epoca, ma Cher era solo un esempio di come venivano trattati i 50 enni negli anni 90 a prescindere. Tina Turner poi era pompatissima da tutte le radio con tutti i singoli di lancio di qualsiasi album, ricordo benissimo i video di Steamy windows, Netbush city ’91, Goldeneye, Whatever you want e When the heartache is over, trasmessi in tutto il decennio a ripetizione su mtv e radio, cosa impensabile al giorno d’oggi per un qualsiasi cantante quasi 60enne. Living for love è un singolo super radiofonico e piacevole e fosse uscito solo 6-7 anni fa sarebbe stato trasmesso al pari di Rihanna e lo sanno tutti. Il sound richiama molto Kiesza o i Duke Dumont, che si rifanno a loro volta a quelle spnorità anni 90 che Madonna già utilizzava e che adesso va molto e quindi perfettamente in linea coi gusti attuali quindi non ci sono scuse plausibili. Il fatto dell’ageism è preoccupante appunto perchè non trasmettendo più i brani, è come se deliberatamente si fosse deciso di mettere un limite alle carriera di star over 40 senza motivi legati alla qualità dei loro prodotti o alla loro bravura.

      • Io credo si tratti più del fatto che la gente (giovane e non) considera ridicoli i 50-60enni che si atteggiano a 20 enni sia musicalmente sia come atteggiamento. ..prima ce n erano di meno negli anni 90 ….io penso che la musica, la bella musica, non ha età se proponi un bel prodotto i risultati arrivano. di sicuro con la crisi e l avvento di internet ora é più difficile vendere dischi .Barbara straisand, l anno scorso senza mostrare culo o capezzoli a 70 anni con partners ha ottenuto ottimi risultati. ….living 4 love é una canzone bellissima ma non é innovativa. ..non lancia niente di nuovo sul mercato, in più Madonna si presenta sempre co quei guanti, quei body e quei capelli ormai da 8 anni. …

      • Non c’entra nulla l’aspetto con le canzoni in radio, e il fatto dell’ageism è stato riportato da vari giornali che criticano queste scelte scellerate solo improntate a creare una spaccatura fra new ed old act. Non ti rispondo sul fatto dei guanti perchè l’ho già fatto in passato. Leggiti questo articolo illuminante apparso sull’Huffington post dopo le performance ai Grammys e le critiche a Madonna e capirai molte cose:

        Madonna, Annie Lennox and ‘Acting Your Age’

      • si adesso esagera; bilieve innovazione…era pur sempre un pezzo commerciale insulso non diciamo cazzate, please

      • Le cazzate le dici tu! Quella canzone segna la nascita dell’ uso di audiotune e della musica EDM ( VEDI Wikipedia e altri) .in più, il testo é bellissimo poiché vede Cher ricordare Sonny appena deceduto .quindi insulso sarai sempre tu

      • ascolta pischello, a me piace anche cher ma parlare di grande innovazione, significa che non ragioni con cognizione di causa ( era pur sempre una canzonetta da 4 soldi con un ritmo da autoscontro- ciò non toglie che cher sia una grande). Quindi quando ragioni, fallo con le funzioni cognitive e non parlare a vanvera . poi attenzione con gli epiteti, io ho detto che il pezzo era insulso… quindi stai attento.

  6. È un discorso che non fa una piega per il semplice fatto che le radio è giusto si adeguino a ciò che il pubblico preferisce. Questo non impedisce assolutamente che Madonna venga promossa dato che ci sono appunto altre radio, con target d’età superiori, che a passare i suoi singoli non si pongono problemi proprio perché a quel tipo di pubblico interessano/piacciono. Il tutto è normale, dopo tanti anni di carriera viene prettamente seguita dai grandi fan, così come tante altre artiste che hanno avuto i loro tempi d’oro ormai anni fa. I tempi cambiano e sarà così per ogni cantante, prima o poi, com’è giusto che sia

      • Amara verità. È raro trovare fan accaniti (di qualsiasi popstar ma di Madonna soprattutto, dato che la venerate esasperatamente) con i quali riuscire a ragionare riguardo argomenti del genere. Non ho puntato il dito contro nessuno, perciò rilassati altrimenti fai pure, sii la dimostrazione che non mi sbagliavo

      • se comunque si incensa madonna é perché ha ” fatto qualcosa di rilievo” , non che si idolatra un cantante cosí a caso. Mi spieghi poi cosa c’ entra il fatto che i tempi cambino con fatto che un personaggio venga giudicato dall’eta’? capisci che non ha senso ciò che dici? il problema é che, come qualcuno ha giá detto, prima i personaggi non venivano giudicati in base all’etá ma in base al loro talento. NON É CHÉ LA CAGIONE SIA DA RICERCARE NELLA GENERAZIONE DI OGGI, GENERAZIONE UN POCHINO OTTUSA E PRESUNTUOSA?

      • Nessuno mette in dubbio che abbia avuto un gran successo e sia una tra le più grandi esponenti del pop (“regina” usatelo voi, ‘sti termini a me non piacciono) ma voi fan la prendete troppo sul personale, ormai ha i suoi anni, la sua carriera è in declino e lei stesse non è eterna, è giusto che venga pian piano “rimpiazzata”, cosa che succede a chiunque ed è già successa. I tempi corrono e un giorno non sentirete più neanche il suo nome ma voi proprio non lo accettate. Io ad ogni modo non ho parlato della sua età, l’unica cosa che potrei dire a riguardo è che si rende ridicola in alcune situazioni e con certi atteggiamenti e tutti lo sappiamo, poi c’è chi lo riconosce e chi no (i fanatici)

      • Attento, ora ti mangiano vivo. Ho provato ad essere carino ma con evidente insuccesso, il punto è che ne sono consapevoli anche loro stessi ma non lo ammetteranno mai, non capendo che è del tutto normale dopo 30 anni di carriera non essere ancora in testa ad ogni classifica, sarebbe da non crederci se così fosse!

      • Casomai è il contrario, sono prontissimo a fare le coperte a chiunque abbia qualche buffonata da dire, tanto già lo sanno dentro di loro che Madonna adesso conta praticamente poco.

      • ahahahahah sei esilarante, non sai neanche quello che dici. Strano che non abbia piu influenza, solo nel 2012 ha fatto il tour con il maggior incasso e tu vieni a dire ste puttanate. Piccolo procariota, sará anche poco influente oramai( chissa’ come mai l’album non è ancora stato lanciato e ha giá venduto quasi 500 mila copie). CERTO CHE PUOII FARE LE COPERTE MA ALL’UNCINETTO AHAHAHAHAHAAHAH

      • Ehhhhh vedo con piacere che sai che esistono le cellule procariote, mio caro batterio, non usare sti paroloni altrimenti mi metto a piangere, tu non sei esilarante, sei un alienato dalla realtà se credi che Madonna abbia ancora qualche tipo di influenza, quelli come te vanno compatiti, non accettate il fatto che ormai si è andati avanti, Madonna fa parte del passato, e tu lo sai, fammi un fischio quando decidi di accettarlo.

      • Poi che fai ti metti il mi piace da solo ? Te la canti e te soni da solo ahahah questo si che è esilarante.

      • ma chi ha detto che debba essere in testa ad ogni classifica? queste sono elucubrazioni senza senso. il problema sai qual é? che a tutt’oggi, nonostante abbia una certa etá, mentalmente é sempre piú avanti di queste 4 sgallettate che si impongono senza arte ne’ parte. Certo che non venderá piú come prima, credo sia fisiologico , tuttavia se uno è in grado di fare ancora buona musica ( rebel hert l’ho ascoltato e devo dire che non è male) non vedo perché non debba continuare a farlo. Credo che quello che dia piú fastidio siano i detrattori che la vogliano in pensione solo perchè abbia superato il limite di etá, non credi che sia un po’ stupido e triste? poi chi ha detto che una di 30 possa far vedere il culo mentre quella di 50 non possa? chi l’ha stabilito? esiste un codice civile del comportamento? voi non capite che lei in questo momento sta facendo una sorta di battaglia( cosa che ha sempre fatto.) nei confronti degli ignoranti, degli stolti pieni di pregiudizi e quello che mi sconvolge è che molti giovani di oggi siano degli emeriti idioti( chiaramente non tutti), forse influenzati malamente da genitori chiusi mentalmente ( io sono piú vecchio di voi e negli anni 90 i giovani erano più aperti ( non si facevano considerazioni sull’etá) diventando loro stessi degli ottusi ipocriti.

      • Nessuno le sta dicendo di smettere di far musica, se ama il suo lavoro che continui pure, ma è triste provare a far scalpore con qualsiasi mezzo, non ha più 25 anni. Ha milioni di fans, potrebbe tranquillamente vendere senza doversi mettere in ridicolo e atteggiarsi da ragazzina. Non la giudico per l’età bensì per il suo comportamento, la mente chiusa io non ce l’ho di certo ed è inutile venirmi a dire come funzionavano le cose un tempo perché quei tempi sono passati. Il vostro problema è che non accettate che Madonna stia venendo dimenticata. Fatevene una ragione e piantatela di voler far cambiare idea a chi non la segue (per qualsiasi motivo). Non sei tenuto a ribattere ad ogni commento contro di lei, ho espresso il mio pensiero e se discosta dal tuo mi spiace ma non è di certo venendomi a dire che la sua è una “battaglia” che cambierò idea, io non vedo proprio nulla, vedo solo una cantante che è tornata al lavoro ma che per farsi notare ha bisogno di far scalpore, cosa che a 59 anni non dovrebbe passarle neanche per l’anticamera del cervello. Purtroppo nemmeno lei stessa accetta di essere pian piano finita nel dimenticatoio, come ho già detto è normale e sarà così per qualsiasi altra popstar prima o poi. Può far benissimo la bella vita con tutti i soldi che si è guadagnata durante la sua lunga carriera, se l’album si rivelasse un flop non penso si metterà a piangere, ecco perché non capisco perché dobbiate difenderla ad ogni costo. È alla ricerca disperata di attenzione, nient’altro

      • a parte che io non penso di essere fanatico( mi piace come tante altri/e). mi spieghi perchè debbano esserci dei rimpiazzamenti, non può convivere insieme ad altre? poi rimpiazzate da chi? magari dal quel simulacro assessuato costruito a tavolino di lady gaga? la swift o ryhanna, spero tu stia scherzando, spero? poi se è un ” mostro sacro” , passami il termine, non verrá mai dimenticata. Quindi personaggi come pink floyd sono stati dimenticati,ndavid bowie ed atri? ma non diciamo eresie, solo gli stolti e gli ignoranti dimenticano. SE PER TE ALCUNI ATTEGGIAMENTI SONO RIDICOLI NON LA GUARDARE( io vedo semplicemente una 56 enne che combatte contro l’ignoeanza e i pregiudizi).

      • Hai detto bene, “non pensi”. Guarda caso per voi oltre a Madonna son tutte cafone/costruite a tavolino/inette e via dicendo. Anche altre combattono contro ignoranza e pregiudizi, voi però fate caso solo a ciò che vi fa comodo, ed è un altro discorso… Avanti così! Io di tempo da perdere non ne ho più, sarebbe più produttivo discutere con un muro, me ne date sempre più conferma con ogni risposta. Chiudetevi in una stanza, gettate la chiave, ascoltate Madonna per il resto dei vostri giorni e vivrete felici e contenti

      • Bene, faccio come hai fatto tu prima, e tu chi sei, un indovino, magari un maghetto con la palla di cristallo ? Se uno non la pensa come te è automaticamente stupido ? Che stiamo ai tempi del fascismo ? Questo è il livello di critica della maggior parte degli italiani sui forum, rasenta lo 0.

      • no, semplicemente non sparo puttanate, io non giudico la gente in base all’etá, perché questo ha valenza di ignoranza e pregiudizio. Le persone che ragionano in questo modo sono L’APOTEOSI DELL’INSIPIENZA ( non si tratta di fascismo ma di intelligenza)

  7. Bhè non trovo proprio inutili le radio… se ci fate caso le canzoni più passate in radio sono quelle più vendute e in cima alle classifiche (i cosiddetti Tormentoni). Guardate che nel 2015 c’è ancora moltissima gente che sente la radio (un esempio è nei negozi, in macchina ecc…) e magari proprio non pensano di cercare quella canzone su YouTube. La radio fa moltissima pubblicità e non è assolutamente inutile!

  8. Non condivido di certo questo scempio di ragionamenti appena letti ma permettetemi una domanda, voi nel 2015 ancora ascoltate le radio??? Sono inutili, la musica oggi è alla portata di tutti, perché diavolo dovrei accendere la radio che mi propina una playlist di brani esclusivamente in base alla loro popolarità quando posso decidere io cosa ascoltare?

  9. Ma sono stupidi. Oltretutto io ho ascoltato Rebel Heart ed è un buon album, e Living For Love merita, e merita di essere passata in radio. Sta cosa che Madonna è troppo vecchia per essere passata in radio è stupida. Il mondo va a scatafascio.

  10. No, ma questa cosa fa ridere! Ma ci rendiamo conto? Non è un motivo valido, una canzone viene passata in radio perché piace, non credo che in massa abbiano votato per snobbarla dalla BBC radio 1

  11. Sbaglio ma sta news sa di vecchio??? M sembra di averla già letta! RNbjunk ho una memoria molto fotografica non ti conviene riciclare gli articoli ahahahah, comunque penso che madonna non ha bisogno di bbc radio 1, ne potrebbe fare a meno!!! Anzi tutti si sincronizzeranno su bbbc radio 2 qual’e il problema LOL

  12. Fondametalemnte il discorso e’ giusto, mi dispiace ovvio vhe LIVING FOR LOVE venga passato poco..o x niente a quanto pare da BBC RADIO 1, che e’ la prima radio in uk in quanto ad ascloltatori e quella piu importante, pero’ se e vero che il suo target e’ solo ed esclusivamente di giovani, e che quindi tra i giovani….anche se la conoscono tutti x la sua enorme popolarita’,,MADONNA e’ amata solo da pochi giovani, alla fine e’ giusto cosi’,daltrocanto BBC RADIO 2 avendo un target di over 35 potrebbe fare al suo caso. Se i fatti sono questi…cosa possiamo farci!? Io personalmente ritengo che se un’artista propone musica di qualita’ come nel caso di MADONNA x questo progetto, e’ giusto farla conoscere quanto piu possibile e promuoverla…anche sulla radio piu importante e popolare, come ad esempio accade in italia ed altri paesi importanti!!

      • Guarda che chiedo costantemente a tatissimi ragazzi di 20 anni….che conoscono solo MILEY……ARIANA…NICKI…..e addirittura anche lady gaga ormai rischia di diventare vecchia!!!

  13. che dire.. è un vero peccato, peggio per loro :) non sarà un passaggio radiofonico a migliorare o peggiorare le cose per Madonna, spero abbia successo ugualmente!

  14. Io reputo giusto che una radio segua il gusto degli ascoltatori, a prescindere, ergo, se gli ascoltatori di questa stazione radiofonica non vogliono ascoltare Madonna, chiunque rosichi si metta l’anima in pace. Certo che è una cosa un po’ triste però è il mercato e quindi bisogna adeguarsi; io trovo ”Living For Love” adatto per la radio, ha un sound un po’ vintage ma insomma ognuno avrà in suoi motivi; in generale ”Rebel Heart” mi è piaciuto, ci sono pezzi molto carini e altri molto inutili, a mio avviso, non c’è una via di mezzo, ecco.

    P.S.: Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a oggi ore 00.00.

  15. A me “Living For Love” fa piacere ascoltarla in radio, così come “Rebel Heart” mi è parso un buon disco con dei picchi veramente fantastici, quindi non vedo perché non dovrebbe essere lo stesso per il pubblico in Gran Bretagna. Se poi la questione è che quando passa Madonna calano gli ascoltatori allora è un altro paio di maniche, ma per partito preso non sarei minimamente d’accordo.

  16. Ma sbaglio o questa notizia viene riproposta ogni tot?
    Forse si parlava di un’ altra radio, comunque sono sicuro di aver già letto un articolo del genere (e tra i commenti c’ era appunto chi diceva che era una cosa successa già tempo prima, quindi questa sarebbe tipo la terza volta LOL)…
    Comunque vabbè, sul fatto in sè nemmeno mi esprimo, perchè si commenta da solo.

  17. Beh certo, Madonna è troppo vecchia, allora continuiamo a pompare tutti quei teen idol e quelle boyband tutte fatte con lo stampino che rilasciano canzoni tutte uguali tra loro, Madonna avrà pure 56 anni ma a quell’età è riuscita a realizzare un signor album, a differenza di tutto quel pattume che la maggior parte delle volte passano in radio, ridicoli.

  18. Queste cose sono vergognose però, ormai le radio passano solo Ariana Grande , Taylor Swift e Katy Perry che ha sempre airplay giganteschi , evidentemente queste pagano più di altre cantanti ..

  19. a parte la scelta delle radio , comunuqe in America grazie alle nuove regole con gli streaming una casnzone può debuttare in classifica anche senza supporto radiofonico. Se dopo il video e i Grammy Living for Love non è salita la canzone nn piace al grande pubblico

  20. Hahahahahahaha , questa è un assurdità allo stato puro , ma i produttori di quella radio stanno bene? ”Living For Love” è così radiofonica! XD

  21. Assurdo, ridicolo, vergognoso e disprezzante sono solo alcune delle cose che mi vengono in mente… Ma cosa vuol dire! “Troppo vecchia”… È come se a uno di loro lo cacciassero via perchè troppo vecchio… Insomma è l’ascolto torte che decide

  22. Ecco un altro motivo del perché al giorno d’oggi i cantanti non vendono. Se non paghi le radio non ti passano (a parte rari casi meritevoli) oppure arrivano ad una certa età e vengono reputati fuori moda o ormai artisti di vecchia data. Boh, per me dovrebbero continuare a passarli fino a quando restano nel musicbiz, non le comprendo queste scelte legate puramente a una questione di vendita.

      • Da una parte capisco perché Madonna si affida a Katy Perry o Miley Cyrus, loro sono giovani e godono ancora dei passaggi radiofonici. Spesso l’ho criticata anche io per questo, ma ora la capisco. E’ da Hard Candy se non sbaglio che va avanti questa storia. Allora tra vent’anni gente come Rihanna, Katy, o Kesha, faranno la sua fine? Che poi sicuramente non è la sola ad essere penalizzata…

      • Ma infatti, è una cosa senza senso. Alla fine la musica resta tale indifferentemente dall’ età, non capirò mai questo modo di pensare mah….
        Ps: l’ ho criticata molto anche io per le collaborazioni con i giovani, ma se questo era il motivo spero continua a farle, almeno ha possibilità di avere passaggi radiofonici.

      • Già, però credo che è una mossa controproducente, perché i giovani continueranno a non interessarsi a lei e di conseguenza otterrà passaggi radiofonici solo in veste di featured artist nelle canzoni di altri artisti.

      • Anche questo è vero, ma alla fine meglio avere passaggi radiofonici come featured artist che non averne proprio, secondo me :)

      • Lo penso anche io, ma se magari fa un duetto con Miley, sale la canzone di quest’ultima, ma la popolaritá ottenuta dalla canzone non fa avvicinare i giovani a Madonna. :) Vabbe, alla fine basta che fa musica per noi che la conosciamo e apprezziamo :D

  23. Assolutamente ingiusto! Le radio dovrebbero passare buona musica senza limiti per l’etá, trovo assurda questa cosa, il fatto che Madonna abbia 56 anni non deve essere una motivazione per escluderla dai passaggi radiofonici. Ho letto che anche in America alcune radio la stanno boicottando… Spero che Rebel Heart abbia il giusto successo che merita, sará pure un album fatto da una “vecchia” ma canzoni come Joan Of Arc, Ghosttown, Devil Pray e la stessa Living For Love sono tracce di qualitá, ed è questo che conta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here