madonna_3706

La celebre regina del Pop Madonna scende in piazza a manifestare contro il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump! Come ormai sappiamo dallo scorso martedì, le elezioni presidenziali americane alla chiusura dello spoglio hanno riservato a tutti un inatteso epilogo: la vittoria, invece che alla favorita dai sondaggi e dalle statistiche formulate nei mesi passati Hillary Clinton, è andata all’imprenditore e personaggio televisivo newyorkese Donald Trump, che concorreva alla Casa Bianca per lo schieramento repubblicano.

Il mondo del Pop, schierato per la maggior parte a favore dell’avversaria democratica, ha accolto la notizia con una certa dose di shock: Lady Gaga è stata fotografata in lacrime all’annuncio ufficiale, mentre Katy Perry si è mostrata pronta a lottare per non lasciar andare il Paese all’odio e Rihanna e Ariana Grande sono rimaste senza parole (scopri le loro reazioni QUI e QUI).

Tuttavia, non solo loro sono state devastate dall’esito inaspettato delle votazioni: anche una celebre popstar, da sempre avversa allo schieramento repubblicano, ha reagito alla nomina del nuovo presidente degli Stati Uniti decidendo di non arrendersi ma, al contrario, di scendere in piazza a manifestare contro le disposizioni antidemocratiche di Donald Trump che rischiano di essere messe in atto a breve. Stiamo ovviamente parlando della regina del Pop Madonna, da sempre a favore dello schieramento democratico e contraria alle scelte politiche dei repubblicani (ricordiamo, ad esempio, la notevole avversione della popstar al governo Bush e alla decisione di quest’ultimo di muovere guerra contro l’Afghanistan e l’Iraq, da cui era nato nel 2003 un album dai toni forti come American Life).

Infatti, la cantante di Hung Up, dopo aver già annunciato sul suo profilo Instagram di non voler arrendersi di fronte al risultato dello spoglio elettorale, ha preso parte lo scorso mercoledì a una manifestazione di protesta contro Trump organizzata a New York, in cui si è unito un gran numero di uomini e donne scesi in piazza al grido di “Not My President” e di cui Madonna ha voluto riprendere un breve momento, postato sul suo profilo Instagram e che lei stessa ha commentato così:

“Abbiamo bisogno di trasformare queste parole in azione. Allora cosa aspettiamo? I cuori ribelli si uniscono. New York City, incominciamo una rivoluzione d’amore”.

Cosa ne pensate di questa notizia?

2 Commenti

  1. E una grande…e mentre i suoi colleghi cercavano l’attenzione dei media facilona…..visto il mega raduno di star accorse in onore di hilary clinton,inclusa lady gaga che x tutta la campagana elettorale nn ha aperto bocca in favore del candidato democratico…x poi presentarsi al mega raduno e pergiunta piangendo davanti alle telecamere a comando,MADONNA se ne sbatteva e faceva un mini concerto acustico a sorpresa a NEW YORK,ricevendo quasi piu attenzione lei che di tutti gli altri messi insieme,infatti si e parlato molto del suo concerto a sorpresa in tutti i media mondiali,,,tv ed internet!

  2. Mi piace MADONNA in queste vesti di rivoluzionaria,lo e sempre stata un cuore ribelle…come il titolo del suo ultimo album,e dimostra molta coerenza e nn ha certo paura di essere snobbata da media e mondo musicale che conta…xke MADONNA nn ha nulla da perdere, nel senso che in usa ormai e da un po che il mercato le ha voltato le spalle,almeno a livello di numeri…parlo di vendite, xke come tour e attenzione dei media MADONNA nn e seconda a nessuno,anzi forse e proprio la prima in assoluto!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here