Il 2013 è anno di grandi ritorni nell’hip-hop. Abbiamo riascoltato LL Cool J e Eve e stiamo aspettando di ritrovare il Wu-Tang Clan e i Bone Thgs-N-Harmony. Tra i comeback “minori” c’è da segnalare quello di Ma$e. Il pupillo di Diddy pubblicò il suo ultimo album nel 2004, “Welcome back”. Dopo di che lo abbiamo ascoltato in qualche remix e in due mixtape, l’ultimo dei quali nel 2009.

Il ritorno di Ma$e è dato dallo stesso artista tramite Twitter, scrivendo prima a Diddy”la profezia era vera: a 10 anni di distanza saremo ancora al top. Sono fatto della stessa pasta #facts ” e annunciando poi: “y€$ #NOWEVEN è il titolo dell’album… Fate che accada“.

Mase

Nessun singolo è stato rilasciato ancora, nè sappiamo quale sarà la data di pubblicazione dell’album. Di sicuro, non è più sotto contratto con la “Bad boy” di Diddy. La sua intenzione sarebbe di non firmare più per una delle major, preferendo firmare per la OVO Sound di Drake o per la G.O.O.D. Music di Kanye West. Con quest’ultimo ha recentemente lavorato in “Cruel Summer” per la traccia “Higher”.

Per chi non conoscesse Ma$e, ecco due brani di successo: “Welcome back” e “Mo’ Money Mo’ Problems” con Diddy e Notorious B.I.G., dal suo album postumo “Life after death”

  • Davide

    Mase è bollito fino all’osso..ma che futuro avrà sto povero uomo…