Dopo aver trionfato quasi un anno fa nel talent show Amici di Maria De Filippi, Marco Carta ha vinto la 59-esima edizione del Festival di Sanremo. Il pezzo che ha portato si intitola “La Forza Mia” ed è un brano piuttosto carino ed orecchiabile che grazie ad un ritornello facile e ripetitivo entra subito in testa.

Il pezzo sarà il primo singolo estratto dal nuovo album del cantante intitolato “La Forza Mia” uscito il 20 febbraio. Personalmente penso che Marco sia uno dei pochi cantanti che finito il clamore e l’attenzione portata da Sanremo riuscirà a far bene in classifica. Che ne dite di questa canzone e della vittoria di un ragazzo di soli 23 anni nella categoria Big ? Clicca qui per il testo

  • federica..cartina92

    Secondo me la vittoria di MARCO CARTA è stata meritatissima al di là di k l’ha votato..tt dicono grazie a qll 4ragazzine k nn capiscono nnt,ma xk le ragazzine dai 12 ai 20anni nn sn pubblico????Ognuno ha suoi gusti..e poi secondo voi le “ragazzine” come le chiamate voi, andavano a votare 1cm Albano o Leali???

  • mike 86

    sono contento che abbia vinto marco carta…non ho mai seguito amici, ma credo che a san remo vinca ki ha più voti, lui ha avuto più voti e quindi ha vinto….se lo avesse fatto iva zanicchi o patty o albano si sarebbe detto ke hanno votato gli over 50..e io (22 anni e quindi giovane) nn mi sarei sentito rappresentato…una canzone e come tutte può piacere o no..grazie al cielo nn abbiamo tutti gli stessi gusti sennò ke palle..ma avete visto come ha risposto bene alle domande che gli hanno posto? Un personaggio come Marco funziona e lui sa come farsi valere, conosce i suoi punti di forza e i suoi deboli…ha una strategia molto diplomatica alla mariah carey (suo idolo), è diretto, sa di essere un bel ragazzo e può piacere alle ragazzine come alle mamme…lui la sa benissimo…è un personaggio! poi dico, ma quando patty pravo ballava come una posseduta quando era ventenne non muoveva le stesse critiche? e ci dimentichiamo gli URLATORI? anke marco è figlio dei suoi tempi proprio come patty pravo albano, ecc ecc dei rispettivi

  • eli

    mah, giusto dare spazio ai giovani, ma premiare un interprete mediocre solo perchè piace alle dodicenni mi pare un po’ eccessivo. ci sono giovani cantautori in Italia che meriterebbero molto di più, vedi per esempio Enrico Bicchi: almeno c’è la dimostrazione che il mercato musicale italiano offre qualcosa di meglio di Marco Carta…

  • sara09

    Non sono più giovanissima ma nemmeno decrepita e penso: una canzoncina normale e orecchiabile (per non dire già sentita e risentita) come quella di Carta rappresenta davvero una risposta innovativa e “giovanile” ? Spero di no… Come spero che quel prodottino costruito di Arisa con la sua Semplciità (da Zecchino d’Oro) non rappresenti davvero i gusti dei giovani.
    La credibilità di queste scelte mi sembra molto bassa e “piacere di più”, presso un pubblico dai 12 ai 20 anni, purtroppo mi sembra significhi ormai essere pesantemente condizionati dalla televisione…

  • carla

    MARCO CARTA….PAUROSO…SESI SU MELLUSU!!!! TUTTA GELOSIA QUELLA DEGLI ALTRI E NN CAPISCONO UN CAVOLO DI MUSICA…W LA SARDEGNA ..LA MIGLIORE NATURALMENTE…CIAOOOOO

  • Enrica

    Non è stata una sorpresa per me la vittoria di Marco Carta,bella voce esteticamente bel ragazzo,uscito da poco vittorioso da Amici,è in più con la De Filippi,che in qualche modo ha rievocato la vittoria ad amici.Ovviamente piace al pubblico,per il suo trascorso ecc..aveva la vittoria assicurata.La canzone è prevedibilmente sulla scia della precedente,questa magari è più orecchiabile,e allo stesso modo più sdolcinata.Ha vinto la canzone che piace di più,non la più bella.Un festival per me,che ha raggiunto un livello di credibilatà molto basso.

  • Flavio

    La musica è bella e quindi SI RINNOVA…..I BIG meritano rispetto, MA diamo spazio ai GIOVANI, BASTA ANCHE CON IL “MONOPOLIO” NELLA MUSICA ITALIANA.

  • Marco21

    Devo ricredermi cn qnto detto in precedenza…La canzone d Marco ha meritato d vincere…era la + fresca…e poi…finalmente > spazio ai giovani!!!la canzone x me rispekkia in pieno cm deve essere la musica italiana…leggera e molto melodica…e anke fosse stata scritta dallo stesso produttore della Pausini…mica stiamo parlando del primo cretino k passa x strada…fino a prova contraria Laura è molto apprezzata anke all’estero!qnd…
    nn nego neanke k appena l’ho sentita m ha ricordato molto vagamente la canzone “Mille Braccia” della Pausini cm sonorità…ma fa niente…bravissimo Marco…speriamo sia da apripista x un po’ d buona musica pop made in Italy…k sti gruppi EMO c’hanno un po’ rotto i maroni!! xD
    PS: la canzone d Povia è scandalosa!!…anke se il testo nn m sembra sto grande affronto ai gay…qnd nn capisco xk tt sto parlarne!!

  • E CHI AVREBBE DOVUTO VINCERE IL FESTIVAL?…FORSE QUEL VISCIDO DI POVIA CHE OGNI VOLTA CHE SFORNA UNA CANZONE DEVE TRATTARE UN ARGOMENTO CHE FACCIA PARLARE DI SE NN PER LE SUE QUALITA VOCALI MA PER TUTTALRE COSE …QUESTO VOI LO DEFINITE UN CANTANTE?……….IL TEMPO MI DARA RAGIONE…..PRRRRRRR QUANDO I POVIA FANNO PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR….VERAMENTE PATETICO E COME LUI CHI LO SEGUE…

  • viky

    Tra i tre finalisti lui era il migliore.
    Uno che sfrutta temi delicati per fare il tormentone, l’altro che manco mi ricordo e Marco. La canzone non era un granchè, ma con la De Filippi (guarda caso) a San Remo, una massa di ragazzine con messaggi da buttare e il fatto che è già comunque abbastanza popolare…era scontato che vincesse.
    Ma alla fine ci voleva!
    A me Marco non è mai piaciuto, però un giovane in quell’ammasso di vecchiume visto e rivisto ci stava! E doveva trionfare!
    Diciamo che le ha fatte girare a tutti i “big” che credo si siano resi conto di quanto arretrati e ripetitivi sono. Ma poi Al Bano!! Porca miseria è sempre la stessa minestra! E Pupo…ma ancora non si è ritirato? Patty Pravo stonatissima.
    San Remo non l’ho mai seguito, tranne qualche spezzone, (troppo palloso), perchè lo reputo il parcheggio delle nullità (cantanti ormai dimenticati, gente che cerca di sfondare, canzoni sempre più ridicole, uno dei programmi più inutili di oggi)…ma non nascondo che mi ha fatto piacere sapere che ha vinto Carta.
    Aldilà del televoto truccato…ha portato una ventata d’aria fresca!

  • mikael89

    contento per marco la canzone è molto carina

  • carmela

    Io penso ke a questo mondo ci siano molte persone male pensanti.Si è alzato un polverone in unutile e spiego anke il xkè.1 la canzone di Marco è molto ma molto bella e a lui l ho trovato cresciuto sia artisticamente e umanamente.Punto 2 Maria De Filippi e una no grande ma una grandissima donna,la quale io stimo molto e x questo nn credo ke sarebbe stata in grando di raccomandare Marco.E punto 3 Marco era tra i preferiti dalla prima sera,prima ke maria calcalse il palco dell’ARISTON.E punto 4 e basta criticare sempre a vinto lui punto e basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • mara

    6 stato bravissimo la canzone è favolosa….

  • eryn

    Non mi è mai piaciuto particolarmente Marco, ma sono contento che abbia vinto un giovane…
    Speriamo che per la prossima edizione fissino un limite massimo di età per i partecipanti! ;-)
    Cmq meglio Carta che Povia, assolutamente.
    Sarà anche orecchiabile il suo pezzo ma il testo è a dir poco indecente.

  • jay-v

    Che dire…complimenti alla generosità delle bimbominkia che l’ anno votato

    • vusoyugu

      sei un grande… concordo in pieno!

  • dAbLo

    ke skifo la sua vittoria….

  • Gabriele

    Da due anni a questa parte Sanremo sta lanciando dei grandi successi.. vedi lo scorso anno Sonhora e quest’anno Carta (anche se era gia sotto le luci della ribaltà da un anno grazie ad Amici) . Comunque la canzone mi piace molto e di già è un tormentone, come anche Luca era Gay di Povia che comunque sfotte spudoratamente i gay! Credo che avrà successo anche Arisa.

    • vusoyugu

      “Da due anni a questa parte Sanremo sta lanciando dei grandi successi.. vedi lo scorso anno Sonhora e quest’anno Carta..” solo per le bimbominkia!!!

  • BabygirlIla

    MI fa piacere ke abbia vinto perkè è un bravo ragazzo e anke sfortunato.Ma per meritocrazia e per gusto personale avrebbe dovuto vincere Povia!

    • jay-v

      Io credo che sia una cosa proprio squallida e meschina il fatto di mettere in mezzo le proprie vicissitudini personali per fare del vittimismo la scorciatoia per guadagnarsi il favore del pubblico ed avere successo. Marco è stato molto furbo e subdolo a sfruttare il suo passato da orfano per impietosire il pubblico, lo ha fatto ad Amici e, grazie anche ad una faccia “simpatica” e alla sua aria da fighetto, è diventato un personaggio popolare e televisivo. Questo poi ha influito sulla sua vittoria a Sanremo molto più di quanto abbiano fatto la sua musica ed il suo talento, che tra l’ altro non si è visto nè nella composizione del testo della canzone, che non era farina del suo sacco, nè nella vocalità, la quale, come ad Amici, è stata assolutamente immatura ed elementare. No, Marco Carta non si può permettere di rappresentare la musica italiana, e la sua vittoria è stata solo un regalo da parte di un po’ ragazzine in preda ad una tempesta ormonale, oltre che un’ accurata strategia televisiva.

  • loops

    Sostengo questo artista! Canzone carinissima!

  • annie Hall

    mah.. come volevasi dimostrare un ennesmo san remo che passa e se ne va senza ricordi e scossoni,io non mi stupisco affatto della vittoria di questo ragazzo,dato che più o meno le cose non si sarebbero risollavate in alcun modo,credo che ormai san remo non rappresenti più lo spirito canoro italiano ,è semplicemente un’istituzione nazonale rai,attorno alla quale girano molto e troppi interessi anche politici azziendali,che non hanno fondamentalemente troppo a che fare con la musica,quello è un semplice veicolo per motivarlo e tenerlo in vita,vita che però sembra sempre più in preda agli stenti.
    I big sono sempre i soliti “”presi e poi riposti nel sarcofago egiziano”” con tutto il rispetto,se come esempio di nuove generazioni questo vincitore dovrebbe rappresentare una promessa per il futuro,allora si preferisce vivere di utopie e di illusiono,perche questo ragazzo rappresenta l’ultimo tentativo di un evento che ormai pare destinato all’estinzone.
    ma se come inevitabilmente accadra il denaro e gli interessi aziendali,dovranno dare il loro ennesimo colpo di coda ,la stessa cosa si rinnoverà nel 2010 e per molti e molti anni ancora.

  • federico

    la sua vittoria x cm la vedo è un insolto nei confronti dei veri big!
    se nn c’era la defilippi volevo vedere cm vinceva!
    poi la sua canzone veramente inutile… bah
    pure la giuria di qualita (gli orchestrali) la pensa cs’ visto k lo hanno messo ultimo in qll classifica!

  • massimo

    Io penso ASSOLUTAM.che la sua vittoria sia stata già decisa prima (vedi Maria De Filippi amica di Laura Pausini e l’autore Paolo Carta nochè compagno e produttore della Pausini))
    La canzone è una canzonetta da 4 soldi
    E di certo in Italia non si ascoltano solo idiozie…..Per fortuna!!!!!
    Ormai il Festival è solo un fenomeno da baraccone
    Le canzoni dlle “giovani proposte” sono state qualitativamente migliori dei big
    Non meritava la vittoria…..anche se al seguito ci stanno tanti ragazzini per Marco!!!!!
    Ok venderà ma deve deve deve trovare un suo stile per ritenersi ARTISTA
    CHE CAGATA!!!!

    • pure io ragionavo in questo modo un pò di tempo fà , con molti pregiudizi ma a pensarci bene la vittoria di Marco Carta fa diventare vecchi all’improvviso di 100 anni tutti i cantanti che erano sul palco ieri sera. La musica italiana ha bisogno di essere svecchiata altrimenti staremo sempre ad ascoltare iva zanicchi, albano, il povero povia , leali , pupo, patty bravo…
      Non a caso stiamo su questo blog a criticare questo o quel cantante dove il più anziano non ha nenche 40 anni.
      W LA BUONA MUSICA ITALIANA E PIU SPAZIO AI GIOVANI TALENTI

      p.s. non sono affatto un fan di M.Carta

      • sono d’accordo con entrambi, non é una gran canzone, probabilmente é stato aiutato dall’essere diventato idolo di tante ragazzine, ma secondo me il fatto che abbia vinto un ragazzo di 23 anni é segno che certe vecchie carampane dovrebbero lasciare spazio ai giovani!!!!! la musica italiana ne ha bisogno!!!!!

  • Nick

    Io credo invece che sentiremo parlare di lui moooooooolto a lungo. La warner ha adottato una grande strategia. Sonorità alla Ramazzotti, venature alla Pausini (infatti ci sono degli autori in comune)… Ascoltate il cd e vedrete…

  • gio88

    io pneso l’opposto senza le sue fan ragazzine che seguono amici e sanremo non credo andrebbe molto distante altrimenti perchè sarebbe andato a sanremo?