twitter facebook myspace feed
 

Mariah Carey – Bring It On Home (canzone per Obama)

Notte Elettorale Americana terminata, che ha visto la riconferma alla presidenza degli Stati Uniti di Barack Obama. Mariah Carey aveva cantato un brano dedicato alla fondazione per Obama, durante l’estate. La canzone prodotta da Jermaine Dupri si intitolata “Bring It On Home”, e per festeggiare questa attesa ri-elezione del primo presidente afro-americano della storia degli States, la Carey ha voluto rilasciare il brano di tributo in rete, in qualità studio.

 Mariah Carey   Bring It On Home (canzone per Obama)

Ecco qua la nuova canzone di Mariah Carey:

Anche su twitter Mimi si è lasciata andare con “Congratulazioni al nostro amato presidente Barack Obama, alla nostra spettacolare First Lady Michelle Obama, e le adorabili figlie Malia e Sasha. Vi Amiamo!”

Per quanto riguarda lo studio album, dopo il flop di “Triumphant”, Mariah Carey è tornata in studio con i suoi collaboratori, per un disco che vedrà la luce probabilmente nella prima metà del 2013. Sarà compito di Mariah ritrovare un brano forte, come primo singolo, che possa sostenere alla grande il nuovo progetto. Il fallimento di “Triumphant” ha provato che Jermaine Dupri in questo periodo è “fuori” dai giochi di produzione che contano, e speriamo che la Carey trovi il giusto canale per tornare nei posti alti delle chart.

Cosa ne dite di questa sentita e commuovente “Bring It On Home”?

Parole chiave:

Ti potrebbero anche interessare

16 commenti a "Mariah Carey – Bring It On Home (canzone per Obama)":

  • ———-

  • Vision of Grace ha scritto il 10/11/2012 alle 21:21

    Io la adoro ancora di più quando fa canzoni come questa, ovvero decisamente influenzate dalla musica black old-school.

  • Dhanyelhe ha scritto il 08/11/2012 alle 20:52

    Allora.. che dire… MARIAH è MARIAH!!! e non c’è n’è per nessuno o forse per poche.. :) La canzone la trovo molto carina e di classe (anche se a me questo genere dopo un pò rompe perchè odio la monotonia e odio quelle canzoni che non partono mai, e che sul finale non dimostrano il salto d’ottava e di estensione).. da LAMB D.O.C. vi dico che apprezzo molto i commenti di massimo e Luca Trani.. grandi ragazzi.. Mariah si piega ma non si spezza.. vedrete ora il prossimo album i primi mesi del 2013.. farà il botto.. triumphant è andato così.. pazienza ci può stare.. ma il 2013 sara firmato Mariah ne sono sicuro! Mariahiona mia TI AMO!

  • Stupenda! Divina! in due parole THE VOICE

  • massimo ha scritto il 07/11/2012 alle 16:57

    Infatti la canzone è un LIVE e che LIVE
    La sua Voce è ancora UltraPotente,Unica e Inimitibabile

    E finiscila di Scrivere che Triumphant è stato un Flop

    Veramente ha collezionato un altro Traguardo nella Dance Charts USA al Primo Posto x tante settimane
    E continua a stare ancora nei primi 20 Posti

    In Italia tra l’altro in Radio Passa eccome!!!

    Mariah si può spezzaRe ogni Tanto ma Non SI ROMPE!!!!!!!

  • pezzo grandioso, ha fatto benissimo a rilasciarlo, solo che è in live (e che live!) non in studio…

  • MDanyeleT ha scritto il 07/11/2012 alle 14:11

    Che bello sentire che ha perso quella voce da fumatrice che aveva in Memoirs e MCIIY…spero che l’album sia di classe e old school come questo pezzo, me ne frego dei pezzi facili per le radio!!

    • A me è sembrato che nel sequel album natalizio MCIIY,ci sia invece una gran voce in gran parte dei pezzi incisi

      • MDanyeleT ha scritto il 07/11/2012 alle 17:00

        Sì, in alcune parti la voce la tira fuori…però, in media, il 95% di ogni canzone di quell’album è cantata in “whisper” e non è di certo della migliore qualità (basta paragonarla ai suoi album degli anni 90). Ad esempio, io in quell’album adoro “the first Noel”, ma è cantata quasi interamente in quel registro e ammetto che lo trovo fastidioso. In quel periodo la sua voce ha vissuto i suoi anni peggiori. Anche quando tira fuori la voce in MCIIY si sente che si sforza e si ha l’impressione che la voce possa venire a mancare da un momento all’altro.
        Adesso, specialmente dopo la gravidanza, la sua voce è pulita e cristallina e anche il suo whisper e ringiovanito e l’ha dimostrato con “Triumphant” e questa nuova canzone. Non potrei essere più felice…

      • chiara79 ha scritto il 07/11/2012 alle 19:54

        Il sequel natalizio era davvero FANTASTICO per stili musicali diversi e per qualità della voce…Io adoro The first Noel, penso che sia di una dolcezza unica proprio perchè sussurrata…Mariah può cantare quello che vuole, è la più grande!

      • MDanyeleT ha scritto il 07/11/2012 alle 21:54

        Mi sono spiegato male…io adoro il whisper di Mariah, “the roof” è una delle mie canzoni preferite, per citarne qualcuna “the wind”. Quello che volevo dire è che la voce in memoirs e MCIIY non mi piace, specialmente quel registro sussurrato, lo trovo troppo pesante e rauco, non so come spiegarmi.

  • Mamma mia ke voce sta donna,la adoro!!

    • chiara79 ha scritto il 07/11/2012 alle 19:51

      Ascolto le canzoni di Mimi dal 1990 ed ancora mi stupisco di quanto sia bella ed unica la sua voce…Magica!!!

  • Antoni Cherchi ha scritto il 07/11/2012 alle 13:52

    Molto, molto, molto bella!!! Gran pezzo!!! che poi si tratta anche di un live, quindi più che buono!!! ahahahah il “thank you” alla fine mi fa morire.. detto con un rospo in gola!! :) unica!

Rispondi

Connect with Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *.

*

50 Cent Alicia Keys Beyonce Britney Spears Chris Brown Christina Aguilera Ciara Eminem Foto Nuove Janet Jackson Jay-Z Jennifer Lopez Justin Timberlake Kanye West Katy Perry Kelly Rowland Lady GaGa Leona Lewis Lil'Wayne Madonna Mariah Carey Mary J. Blige Ne-Yo Nicki Minaj Nicole Scherzinger Rihanna Shakira T.I. Traduzioni Testi Usher