Qualche giorno fa avevamo posto alla vostra attenzione una performance in cui la grande Mariah Carey, per colpa di una brutta influenza, aveva proposto una performance vocale decisamente sottotono per i suoi standard. In vista dell’accaduto, ci aveva preoccupato molto il fatto che la diva avesse programmato già per ieri un’ulteriore esibizione, e che si trattasse questa volta di un intero concerto a tema natalizio.

Se dopo una simile premessa era lecito temere che la grande vocalist non riuscisse a dare il meglio di sé, beh, a questo punto direi che ogni nostro timore era a tutti gli effetti infondato. Armata di un’ugola tornata al top e di una forma fisica smagliante, Mimi è ritornata ad essere il mostro sacro intoccabile che noi tutti conosciamo, e ci ha ammaliato con delle performance vocali decisamente ottime, anzi: oserei dire perfette!12358071_197443610595573_1480897731_n

Tra whistle incredibili capaci di farci saltare sulla sedia ed esecuzioni estremamente solide anche sul registro medio, Mimi ha ricordato alla schiera delle starlette odierne cosa significhi cantare, cosa voglia dire essere una fuori classe, quali sono le doti che bisogna possedere se si vuole aspirare al titolo di leggenda e per conservarlo negli anni nonostante gli alti ed i bassi commerciali.

Per quanto al giorno d’oggi le cantanti ben messe vocalmente non siano una rarità (pensiamo a Tori Kelly, Jessie J, Demi Lovato o Ariana Grande), dobbiamo ammettere che per ora non c’è nessuno che possa competere con la sua grandezza. Riuscire a cantare così a pochi giorni da un malore è veramente un atto sovrumano, ma questo non deve stupirci visto che parliamo di una divinità della musica.

Eccovi alcuni video girati da coloro che hanno avuto l’opportunità di vedere sua maestà Mariah dal vivo:

Che dire… la Mariah dei gloriosi 90’s sembra tornata! Inchiniamoci tutti davanti ad una delle più grandi dive di tutti i tempi!


 

Ancora grandi miglioramenti dalla nostra Mimi! Ascoltate cosa è stata capace di fare in queste nuovissime performance…

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here