Durante le riprese dello speciale NBC New Year’s Eve with Carson Daley, la cantante Americana Mariah Carey ha svelato alcuni dettagli in più riguardo al suo come back discografico. L’interprete ha rivelato che il suo prossimo singolo verrà rilasciato il 14 febbraio, giorno di San Valentino.

Nonostante i vari ripensamenti e cambi di direzione/management, l’ultimo singolo “The Art of Letting Go” ha ottenuto risultati assai deludenti in classifica, non superando la posizione numero 119 della Billboard Hot 100. Per quanto riguarda l’omonimo album, il disco arriverà in primavera anche se al momento non abbiamo una release date confermata. Ritornando allo show, questa è la set list della performance:

Mariah-Carey-Beautiful-feat-Miguel
1. “Auld Lang Syne”
2. “Fantasy” (Remix) [feat. ODB]
3. “It’s Like That”
4. “Honey”
5. “#Beautiful” (Remix) [feat. Young Jeezey]
6. “Emotions”
7. “Always Be My Baby”
8. “Touch My Body”
9. “We Belong Together”
10. “The Art of Letting Go”

  • MAX

    mariah mettiti a fare l’uncinetto che e’ ora!!!!!!ah ah ah ah!!!!

  • CatchMeh

    Un altro per flop per sta sfigata. Godo <3

  • Massimo

    I cambi di stile e di direzione sn sempre stati il Marchio di Mariah…..tutti i suoi albums nn sn copia dellaltro. Ovvio i tempi di fare musica sn cambiati….perché mai dovrebbe pubblicare un album usa e getta per poi essere massacrato dalla critica????????…….
    E poi in Luglio ha dovuto x problemi di Salute interrompere la promozione di Beautiful (nonostante abbia ritrovato il successo). Nn sempre tutto si può decidere o forzare
    Difendo Mariah perché è un stacanovista della perfezione musicale……se rimanda il cd ha i suoi buoni motivi. Secondo me vuole il meglio…..nn solo gli elogi dei fans ma soprattutto dalla Critica!!!!!
    Sn strasicuro che l attesa ripagherà un Album di Eccellente Qualità e la Qualità si paga….per un artista il Tempo per Incidere

  • beh ma the art of letting go non è una canzone fatta per vendere, assolutamente… certo avrebbe potuto promuoverla un po’ di più e fare un video, ma vabbé dai alla fine non è un danno molto grosso… l’unico sbaglio di questa Era è non avere pubblicato l’album cercando di sfruttare il successo nazionale di beautiful, e di questo credo proprio che se ne pentirà amaramente…

    • chiara79

      Beautiful è stato un buon successo, non sfruttato a dovere.The art of letting go è un regalo per i veri fans come è stato detto.Le solite voci di flop o non flop! Mariah non è alle prime armi ed ha già dato tutto alla musica…Ma poi, ed ora si scatenerà l’inferno, la signora Celine Dion così elegante e raffinata cosa sta facendo nelle chart col nuovo disco e singolo, dopo annidi silenzio?Eppure rimangono artiste!

  • Nik

    a nessuno interessa questo materiale a quanto pare! Mariah dovrebbe pubblicare o lasciar stare questo album e lavorare ad un album tutto nuovo perchè almeno dai singoli estratti non è niente di che, il solito album r&b, commerciale,radiofonico e lontanissimo dai suoi capolavori che comunque già da un bel po non fa più… nessun singolo di questo album funziona e fossi in lei lavorerei ad un altro album e questo se non vuole pubblicarlo prima di un singolo di successo allora è meglio se lo lascia in archivio

  • Mask

    Spero sia la volta buona! È dall’estate del 2012 che aspetto questo disco, e sto iniziando a stancarmi! Avrebbe dovuto rilasciarlo dopo l’uscita di Beautful invece di posticipare il tutto, adesso vallo a trovare un’altro singolo che faccia bene in classifica! Le case discografiche ultimamente fanno schifo in fatto di promozione bah

  • Diano Francesconi

    The art of letting go a me piaceva molto come canzone e l’ho trovavo un bel singolo.. Molto più di beautiful… Avrebbe dovuto rilasciarlo a settembre con il cd poco dopo, così che durante natale All I want for Christmas avrebbe attirato molto attenzioni su di lei e a gennaio il terzo singolo dall’album sarebbe potuto andare molto bene.. Avrebbe funzionato forse come strategia

  • gio88

    the art of letting go è un abella canzone , ma una pessima idea come singolo!

  • bloom

    …manco ad accorgersi che The art of letting go è un buzz, non un singolo vero e proprio. Non girerà nemmeno il video. Bah!

    • Gianluca

      Voi fans di Mariah fate sempre così ogni volta che un singolo non entra in classifica scrivete che è un buzz sono quasi certo che se triumphant avesse avuto successo avreste avuto l’album tra le mani già nel 2012.

      • A dire il vero Mariah ha più volte detto, prima della release di TAOLG, che questa canzone era un regalo per i veri fans, non un singolo ufficiale. Infatti l’ha fatto uscire sulla sua pagina FB, dove solo i fans l’avrebbero ascoltata, non di certo un pubblico più ampio. Già questo genere di release del brano dovrebbe far capire che Mariah non ha mai avuto intenzione di far uscire TAOLG come singolo. Inoltre non ha mai detto che avrebbe fatto il video.
        Secondo la mia opinione, TAOLG è stata fatta ascoltare ai fans solo per dare un’idea di quale sarà il sound che avrà l’album, e sinceramente fino ad ora il materiale che ci ha fatto ascoltare mi è piaciuto un sacco

      • Nicola

        Si,esatto Gianluca,il team di Mariah,disse che The Art Of Letting Go era stato rilasciato sul web solo per dare un indicazione su che direzione verte il nuovo album