Uscirà il prossimo 27 maggio il nuovo album di Mariah Carey dal titolo “Me. I Am Mariah… The Elusive Chanteuse”, ed al momento la situazione dei singoli nelle classifiche mondiali sembra essere veramente drammatica per la leggendaria cantante! Ma ancora nulla è detto, infatti oggi pomeriggio uscirà il nuovo singolo della Diva intitolato “Thirsty”, si tratta di un brano prodotto per lei da Hit-Boy, che è andato in premiere radiofonica alle ore 15 ora italiana.

mariah-carey-thirsty

Ecco qua il brano in alta qualità:

Mariah Carey torna dunque ad un pezzo 100% destinato alle radio Urban, uptempo, club-ready e come garanzia la produzione di Hit-Boy. Da quello che possiamo sentire dalla premiere potrebbe diventare una bella smash a livello di radio Urban, la produzione assomiglia veramente molto a quella di “N**** in Paris” di Kanye West e Jay-Z. Dubitiamo fortemente che il pezzo possa distinguersi bene nelle classifiche fuori dagli States, anche se con “It’s Like That”, che era anche quello uptempo, aveva fatto piuttosto bene pure da noi.

Cosa ne dite del nuovo singolo di MC? Finalmente in arrivo una hit per lei?

  • christo

    MIO DIO CHE INCOMPETENTI. scrivete notizie con SETTIMANE di ritardo. comunque l’album è in streaming ed è PAZZESCO. la gente in America grida al suo miglior lavoro da Butterfly SIETE IN GRADO DI FARE UNA RECENSIONE SERIA SETT PROSSIMA O NO?

  • ANDREA123

    BASTA PUBBLICITA’ CONTINUE !! BASTA …. STATE ESAGERANDO.
    PER NON PARLARE DELL’INTEVISTA A ELLIE GOULDING CHE PARTE DI CONTINUO …

  • Antonello Cherchi

    Al primo ascolto spiazza un attimo.. la versione senza il ft del rapper è migliore (ah Marà, e basta con sti raper!) Ma secondo me ha potenziale. Il beat ti cattura e dopo il secondo ascolto la stai rincantando senza accorgertene! Poi parliamoci chiaro, se deve promuovere live, per il bene della sua voce è meglio farlo con una canzone del genere piuttosto che con pezzi difficilissimi dove se la fa sotto e usa il pre rec! Secondo singolo sicuramente midtempo, difficilmente una ballad! E per favore, a Marà, e torna a cantare! Spicciati!

  • Felice

    Ritiro tutto cresce tantissimo con gli ascolti… speriamo faccia bene in classifica….. la sto ascoltando sempre… dopo una bocciatura di ieri al primo ascolto,oggi dico che è veramente una groove….

  • jEsSy

    VOLEVATE UNA MARIAH CHE NN FACESSE LE STESSE COSE E CHE CAMBIASSE PRODUTTORI E HA USATO HIT BOY, VINCITORE DI SVARITATI GRAMMY X NIGGAS IN PARIS, FATTO QUALCOSA DI DIVERSO DAL SUO REPERTORIO E VI LAMENTATE ANCORA?! SIETE UNA NOIA! ANDATE A ASCOLTARE NICHI MINAJ CHE LEI SPACCA…

  • Lorenzaccio78

    Ottima scelta! Questa è la Mariah che preferisco! Canzone fresca, e moove coinvolgente! Adoro!!!!

  • Pop music

    Secondo me questa canzone è bellissima sarò strano io, non è vero che mariah non ha più niente da offrire anzi nonostante negli ultimi tempi sia molto calata non significa che la qualità non ci sia.. Per ora questa almost home e the art of letting go sono canzoni che apprezzo molto che mettono evidenza vari aspetti di mariah, non boccio neanche del tutto you’re mine

  • massimo

    A me il pezzo Piace Molto…radiofonico e martellante al tempo stesso

    Ovvio per i pezzi Soul…le Ballate e quant’altro bisogna aspettare l’album

    Perchè accanirsi tutte le volte per ogni scelta stilistica di MARIAH

    L’album è di ottima fattura….leggere i collaboratori gli arrangiaotori i produttori e gli autori!!!!!

    E poi Hit-Boy non è un novellino

    Possibile nessuno è mai contento di Mariah????

    Gestiti voi un Vero Calibro come MARIAH….
    Nn credo il suo Entourage sia Incompetente e voi degli Esperti del settore!!!!

    Ci sono pezzi Urban pessimi….questo è decisamente Orecchiabile

    SE NN VI PIACE….BHE NN ASCOLTATELA….e continuate cn le Divette di Oggi

  • xoxo

    l’unica cosa che apprezzo di questa canzone è il beat che tra l’altro è uguale a quello di niggas in paris di Jay z

  • Chris90

    assomigliante a Migrate, ma purtroppo migrate era fafolosa, dove li trovi quegli acuti e falsetti dei primi 10 secondi???? la cover spero che non sia quella ufficiale, la canzone niente di che, sembra uscita da Chrambracelet!!!! oddio inizio a preoccuparmi!!!!!!!!!!!!!

  • LuCa

    OFFTOPIC : MI RIVOLGO A VOI DEL SITO,SONO ANNI CHE VI SEGUO MA ORA LA SITUAZIONE E’ DIVENTATA INSOSTENIBILE, TOGLIETE UN PO’ DI QUESTE PUBBLICITA’! LE PAGINE SONO LENTE A CARICARSI E SI PERDE LA VOGLIA DI APRIRLE! PER NON PARLARE DEL VIDEO DELL’INTERVISTA A ELLIE GOULDING,SONO MESI CHE PARTE AD OGNI PAGINA CHE APRO,ABBIAMO CAPITO CHE L’AVETE INTERVISTATA!

    Perdonate il commento che nn centra nulla con Mariah…

  • Felice

    Per me sta perdendo smalto,in potenza vocale,e in canzoni mielose.. dove è la mariah che rischia??? capisco le ballate e tutto il resto,ma qst è urban’?? a parte qualche nota,il resto è na palla,ma lo sapete l’urban?????

  • diaboliko

    A me piace. Non vedo l’ora di ascoltare l’album, e di comprarlo ovviamente.

  • no no no ditemi che è uno scherzo… io solitamente amo le up tempo urban ma questa… O.O non è possibile, cioè lei è MARIAH CAREY, non una qualunque. cioè rispetto a sta canzone preferisco mille volte brani di artisti esordienti, non è per niente quanto si addice ad una diva del suo calibro… lei non ha niente da dimostrare, ok, ma comunque non è accettabile che una come lei ci rifili una robetta del genere -_-

  • Diano Francesconi

    A me non dispiace per nulla, la seconda canzone migliore dell’album insieme a The Art of letting Go.. Solo che è vero che sembra troppo robotica e poi il ritornello mi ricorda Birthday Cake di Ruanda

  • Da fan storico inizialmente son rimasto spiazzato. A freddo dico…era il pezzo che ci voleva per lei. Aveva bisogno di un pò di consensi nelle radio urban. Io credo che andrà bene.

  • Alesashanti

    Io credo sia un remix, nella scaletta dei titoli dell’album in tirshy non c’è nessun Featuring quindi credo così. Cmq a me piace.

  • Valmont

    La domanda è la stessa che mi sono fatto ascoltando per la prima volta “I Lu ya papi” – o come diavolo si scrive – di J.Lo: ma dove vuole andare con questo sound? Come spera che le radio generaliste la passino? Come spera che fuori dagli U.S.A possa attecchire? Questo è un album filler, non il singolo di rilancio dopo un periodo di silenzio! Non la rappresenta e potrebbe essere cantato da chiunque! Tutte quelle storie sul fatto che questo era il progetto più personale e introspettivo della propria carriera, i mille rinvii…E si ripresenta in maniera tanto sciatta e asettica? Non è orecchiabile, ha un sound confuso, una base troppo fredda e per tre quarti è cantato con mille linee vocali sovrapposte…Dov’è la voce di Mariah? Non parlo degli acuti ma della voce, del suo timbro, dove sono? Io sento solo un’accozzaglia di suoni…Volevo una canzone vera, come THE ART OF LETTING GO, e mi ritrovo questa cosetta robotica e insignificante…Ma ancora voglia di fare questo mestiere Mariah? Sembrerebbe proprio di no…Che peccato. Speriamo nell’album, lo comprerò più che altro per affetto ma temo il peggio, a questo punto

  • Hermiones

    Ma la base l’hanno trovata su youtube???o.o fallita carriera finita sorry

  • Alien_93

    Ok, Mariah Carey non ha più niente da dimostrare… e per fortuna! -.-

  • Maxim

    Fa schifo !!!!!!!!!!! E ha rotto il c**** con sti rapper……BASTA !!!!!!!!!!!!!!

  • colinsolis

    Il brano ha un vibe anni 90….Non so ancora se mi piace però ricordo che ai tempi di It’s like that non mi piaceva nemmno quel pezzo che poi ho adorato…ed adoro. Vedremo.