AGGIORNAMENTO: Ecco un nuovo video realizzato per “Daylight”, terzo singolo dei Maroon 5. La clip fa parte del Playing for Change music project che ha riunito vari artisti da tutto il mondo.

Sono i fan dei Maroon 5 i protagonisti del video che accompagna “Daylight”, nuovo singolo estratto dall’ultimo album della band. Lo scorso 18 settembre sul sito ufficiale del gruppo è partito il Daylight Project, coordinato dal regista Jonas Akerlund. “Abbiamo bisogno del vostro aiuto per il nostro prossimo video. Vi chiediamo di registrare e condividere la vostra storia. Il video potrà essere scelto ed inserito nella clip del nostro terzo singolo”. Con queste parole è stata lanciata l’iniziativa e qui sotto potete osservare il risultato.

Indubbiamente non si tratta del classico video musicale, la clip ha un effetto catartico e liberatorio ma risulta essere troppo lunga per essere trasmessa nel canali tv musicali. La traccia prodotta da Adam Levine, MdL & Max Martin ha buona potenzialità anche se personalmente avrei puntato su “Sad”. Dopo una uptempo ed una midtempo ora sarebbe giunto il momento di un brano più lento ma altrettanto incisivo.

Per quanto riguarda l’album “Overexposed”, il disco ad oggi ha venduto oltre 700 mila copie nel solo mercato americano ed i primi singoli sono stati scaricati milioni di volte conquistando entrambi la Top 3 della Billboard Hot 100. Ecco il video di “Daylight”, che ne dite ?

9 Commenti

  1. La canzone è ottima come singolo, come i due precedenti. Se diamo giudizi avendola sentita 2 volte siamo messi bene. Purtroppo fanno così tutti.

  2. Bel video,naturale,un bel regalo ai tanti fan,ottima iniziativa..canzone carina,che forse crescerà con gli ascolti,ma minore ai precedenti due singoli..vedremo i risultati..video promosso in toto

  3. Ma chi scrive ‘sti articoli! Payphone ha avuto il suo peak alla 2 nella Hot 100! Solo One More Night ha raggiunto la vetta. Informatevi bene prima di scrivere, se non sapete, non scrivete niente, piuttosto che scrivere cose non vere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here