Mary J Blige si dirige in UK per registrare il nuovo album (Maggiori Dettagli)

di manuUSH -
0 145

AGGIORNAMENTO:

Ad inizio mese è stato annunciato il nuovo studio-album di Mary J Blige che, a quanto pare, si intitolerà “The London Sessions”; per questo l’interprete si è recata personalmente in Inghilterra, dove è a lavoro con Naughty Boy, supervisore di questo progetto ‘made in UK’!

Ma proprio in questi giorni, emergono maggiori dettagli su questa sessione di registrazione misteriosa ed affascinante, attraverso la foto pubblicata dal producer sopracitato:

MJB-London1

Nello scatto vediamo, oltre a MJB e Naughty Boy, la cantante e scrittrice Soul britannica Emeli Sandé, e il fidato producer Rodney Jerkins, che ha lavorato recentemente con la Blige proprio in occasione della colonna sonora di ‘Think Like a Man Too’.

Questa, quindi, la prima indiscrezione sul prossimo album di Mary J Blige, un’artista che attendiamo sempre con piacere… e comunque può essere davvero interessante ascoltare il risultato finale della collaborazione tra questi quattro nomi… non trovate?

 

_____________

 

Mary-J-Blige-

Anche se possiamo considerare la recente colonna sonora per il film “Think Like a Man Too” come un vero e proprio album di Mary J Blige, la regina dell’Hip-Hip/Soul è intenzionata a tornare subito in studio di registrazione per creare quello che sarà il suo 11esimo studio-album (escludendo il disco natalizio del 2013).

Per questo, ha deciso di recarsi in Inghilterra per collaborare con i migliori hitmakers della Gran Bretagna, uno su tutti Naughty Boy che farà da supervisore del progetto, provvisoriamente intitolato ‘The London Sessions’.

Il produttore, dj e songwriter britannico, oltre al suo album ‘Hotel Cabana‘ e alla hit “La La La“, ha prodotto precedentemente “Half of Me” di Rihanna, “Clown” di Emeli Sandé, e “Side Effects of You” di Fantasia.

Sta per rafforzarsi così il rapporto tra MJB e il Regno Unito, dopo le sue ultime collaborazioni con Sam Smith e i Disclosure… voi che ne pensate di questa idea dell’artista, quindi quella di sposare il soul “Made in UK”??