Mary J. Blige – Whole Damn Year (video premiere)

,
artisti:

Il rispetto che acquisisce un’artista secondo me è dato dalla sua discografia, dalle sue capacità, e dal suo modo di trasmettere emozioni e messaggi tramite la musica. Ma sono in pochi a pensarla così, in molti considerano “artisti” personaggi che vendono quintali di dischi, o che fanno discutere per la loro immagine accattivante.

Il rispetto profondo che provo per Mary J. Blige è dovuto dal suo indubbio talento, da una discografia fatta di veri capolavori di musica R&B e Soul, e dal fatto che in ogni suo disco ci sono dei messaggi importanti, che vengono amplificati quando si ha l’opportunità di ascoltarli live in uno dei suoi concerti!

Video thumbnail for youtube video Mary J Blige - Whole Damn Year | Nuovo Singolo

Mary con “The London Sessions”, l’ultimo disco, ha voluto sperimentare molto, ma all’interno del disco c’è anche una tipica canzone da Mary: “Whole Damn Year” che tratta i problemi di violenza domestica e di bullismo. La cantante ha sempre avuto a cuore i problemi dei più deboli, del mondo femminile in particolare, ed anche in questo caso non delude con questa clip molto profonda e toccante:

Messaggi importanti tramite la musica, impegno sociale tramite la musica, emozioni tramite la musica…

1, 10, 100, 1000 Mary J. Blige ci vorrebbero in questa scena musicale!

Una delle poche artiste che secondo me possono essere classificate come leggende viventi!

Top Artisti
  • Mears

    Questa donna è meravigliosa. Concordo con chi ha scritto l’articolo, ci vorrebbero più artisti come lei.

  • Alberto

    Questa donna non delude mai .. Se posso permettermi lei è la vera Queen altro che gli idoli vostri che spacciate per reginette che Mary se le mangia a colazione! Album fin troppo bello e se devo fare un resoconto della sua discografia credo che lei più di tutti ci abbia sempre messo l’anima in quello che ha fatto, davvero ce ne vorrebbero mille come lei nel panorama musicale, comunque bell’ articolo. Fra qualche giorno ci saranno le nominations per i Grammy e spero proprio che ne riceva almeno una e che lo vinca

    • Lorenzo

      Alicia Keys non è in circolazione; l’unica avversaria sarebbe Beyoncé che͵ però͵ ha avuto delle recensioni persino superiori a Mary.
      Secondo me͵ la sfida nella categoria rnb è loro͵ solo che si sa come va a finire per B ai grammy͵ lol.

      • Alberto

        Spero davvero che vinca la qualità e non il personaggio e le vendite perchè purtroppo anche i grammy si sono molto commercializzati (non perchè BEYONCÉ visual album sia brutto anzi a me piace moltissimo e dopo un anno ancora lo ascolto , però dopo aver ascoltato the london sessions se lo meriterebbe molto di più Mary a mio parere )

      • Lorenzo

        Secondo me non ha fatto nient’altro perché il primo ha floppato, purtroppo.
        Cercherà di rilanciarsi con un altro singolo, va a finire che lo toglie dall’album.

      • Alberto

        Ma credo che we are here fosse un singolo per scopi umanitari da quanto ho capito per la sua fondazione e non un singolo ufficiale quindi non possiamo parlare di flop e non credo che sia quella la causa perchè poi mi sono ricordato che deve sgravare ahah infatti sotto una foto di Instagram ha scritto ” ultima esibizione del 2014, ci vediamo nel 2015 con due sorprese ” secondo me intendeva suo figlio e il nuovo album , quindi finchè partorirà più i mesi di maternità prima della primavera non penso che se ne riparli

      • Lorenzo

        Be’͵ comunque aveva detto che avrebbe partorito a dicembre; quindi poco ci manca͵ ma le serve un singolo con un ritornello forte͵ un po’ alla No one.

      • Alberto

        Devi contare almeno 2-3 mesi di maternità comunque si le servirebbe qualcosa di forte come no one

      • Lorenzo

        Be’͵ dai speriamo il meglio :)

  • Lorenzo

    Mary non delude e credo sia il suo album migliore da Breakthrough.